I colori delle regioni dal 19 aprile: solo tre in zona rossa, il resto d'Italia è arancione - Magazine

I colori delle regioni dal 19 aprile: solo tre in zona rossa, il resto d'Italia è arancione

Attualità Magazine Venerdì 16 aprile 2021

Magazine - Con il ritorno delle zone gialle anticipato a lunedì 26 aprile 2021, nella settimana che inizia lunedì 19 aprile 2021 l'Italia è ancora prevalentemente a tinte arancioni. Nonostante ci siano diverse regioni che già avrebbero numeri da zona gialla (come Lazio e Veneto), la mappa d'Italia conta ora 3 regioni in zona rossa e tutte le altre in arancione.

Con l'indice Rt in ulteriore calo (la media nazionale è 0,85 contro lo 0,92 della settimana precedente), ma con i contagi da Covid-19 e i decessi che non smettono di destare preoccupazione, da lunedì 19 aprile 2021, anche la Campania passa in zona arancione, mentre in zona rossa rimangono dunque Valle d'Aosta, Puglia e Sardegna.

Di seguito il nuovo elenco dei colori delle regioni valido da lunedì 19 aprile (e qui regole e divieti in vigore secondo il Decreto Legge di giovedì 1 aprile 2021), in attesa dell'atteso nuovo elenco valido da lunedì 26 aprile quando saranno nuovamente presenti le zone gialle.

  • Regioni in zona rossa: Valle d'Aosta, Puglia e Sardegna
  • Regioni in zona arancione: Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, province autonome di Trento e Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Campania, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria e Sicilia
  • Regioni in zona gialla: nessuna
  • Regioni in zona bianca: nessuna