Sardegna in zona rossa, Lombardia in arancione. L'elenco: come e da quando cambiano i colori delle regioni - Magazine

Sardegna in zona rossa, Lombardia in arancione. L'elenco: come e da quando cambiano i colori delle regioni

Attualità Magazine Venerdì 9 aprile 2021

© Flickr.com / Governor Tom Wolf

Magazine - Con la buona notizia che l'indice Rt è ancora in calo (0,92 l'ultimo dato registrato, contro 0,98 della settimana precedente e 1,08 di quella prima ancora), ma con i contagi da Covid-19 e i decessi che destano ancora molta preoccupazione, quali sono i nuovi colori delle regioni, validi da lunedì 12 aprile 2021? In generale si assiste a uno schiarimento della mappa delle regioni: resta abolita la zona gialla (prorogata fino a venerdì 30 aprile 2021 dal Decreto Legge di giovedì 1 aprile 2021), ma aumentano le regioni in zona arancione e diminuiscono quelle in zona rossa.

Cosa cambia, dunque? Tra le novità che, scorrendo il nuovo elenco dei colori delle regioni, balzano subito all'occhio ci sono il ritorno in zona arancione di Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia e Calabria; e la retrocessione in zona rossa della Sardegna, che fino a una ventina di giorni fa era in zona bianca. A completare la lista delle regioni in zona rossa ci sono Valle d'Aosta, Campania e Puglia. Resta arancione la Liguria (senza mini zone rosse).

Di seguito il nuovo elenco dei colori delle regioni valido da lunedì 12 aprile e qui regole e divieti in vigore secondo il Decreto Legge di giovedì 1 aprile 2021.

  • Regioni in zona rossa: Valle d'Aosta, Campania, Puglia e Sardegna
  • Regioni in zona arancione: Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, province autonome di Trento e Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria e Sicilia
  • Regioni in zona gialla: nessuna
  • Regioni in zona bianca: nessuna