Cosa fare in casa? La ricetta del Tiramisù alle fragole. Una versione light di un dolce goloso - Magazine

Cosa fare in casa? La ricetta del Tiramisù alle fragole. Una versione light di un dolce goloso

Food Magazine Venerdì 13 marzo 2020

Tiramisù alle fragole
© Francesca - Flickr.com

Magazine - Dopo la ricetta del Tiramisù classico, il dolce del nostro Paese più conosciuto al mondo, tanto da comparire in lingua originale italiana nel vocabolario di tantissime lingue al mondo, ecco la versione alle fragole.

In questo periodo di quarantena in casa, dovuta all'emergenza del Coronavirus, possiamo passare del tempo a cucinare e in questo caso lo faremo senza esagerare eccessivamente con i grassi.

Il Tiramisù alle fragole è più leggero di quello classico e per prepararlo avrete bisogno di due cestini di fragole (ovviamente!), tre confezioni di formaggio fresco spalmabile (solitamete sono da 200 gr ciascuna), un pacco di biscotti tipo Pavesini oppure gallette, due uova, un limone, dello zucchero semolato e una confezione di zucchero a velo, se volete vanigliato, per conferire un tocco di sapore in più. Questo vi serve per preparare il dolce per quattro persone circa, ma ricordatevi che andare a occhio ha sempre il suo lato avventuroso che rende le attività in cucina sempre divertenti.

In questo periodo di giuste restrizioni dovute al contenimento del contagio da Coronavirus possiamo trovare gli articoli che ci servono utilizzando i servizi di spesa online oppure recandoci al supermercato mantenendo le distanze di sicurezza e attenendoci alle norme vigenti e di buon senso.

Pronti? Allacciate i grembiuli e iniziamo a preparare la crema. Il procedimento di questa ricetta non è molto diverso da quello della ricetta del Tiramisù classico, quindi rompete le uova e versatene i rossi in una terrina e lavorateli con lo zucchero, usando la frusta elettrica. Le regola d'oro del Tiramisù è un uovo a persona e due cucchiai da minestra di zucchero a uovo. In questo caso però dimezziamo le uova, visto che è un dolce alla frutta e non può essere esageratamente pesante, quindi due uova e due cucchiai di zucchero.

Ricordatevi di tenere sempre da parte gli albumi e montarli a neve, con un goccio di limone per rendere il tutto più spumoso. Può darsi che ne abbiate bisogno, ma lo vedremo più tardi.

Adesso uniamo il formaggio fresco alle uova e allo zucchero: aggiungiamolo lentamente e mescoliamo. Togliete sempre dal frigo il formaggio almeno una decina di minuti prima di iniziare la preparazione, in modo che sia più facile da lavorare e che non rimangano grumi. Mescolate col cucchiaio di legno oppure con la frusta elettrica. Se usate il cucchiaio mescolate sempre dal basso verso l'alto, così si incamererà un po' di aria nel composto, che risulterà più spumoso. Come nel caso della ricetta classica, se la crema dovesse risultare troppo liquida potrete aggiungere un cucchiaio di maizena o farina per far addensare. In caso invece il composto fosse troppo compatto, alleggeritelo con gli albumi precedentemente montati, che incorporerete.

Ora dedichiamoci alla bagna per i biscotti. Prendere una manciata di fragole e mettetele nel mixer insieme al succo di mezzo limone e uno o due cucchiai da minestra di zucchero. Le fragole sono acidule quindi decidete voi quanto zucchero utilizzare, assaggiando il succo che avrete preparato (occhio a spegnere il frullatore prima, perchè no Coronavirus, ma neppure incidenti domestici!). Se volete potete aggiungere anche zucchero a velo vanigliato q.b. Le rimanenti fragole vanno tagliate a pezzettini.

Ora prendete i biscotti e iniziate a intingerli nel succo di fragola. Disponete il primo strato alla base di una pirofila e adagiatevi sopra un corposo strato di crema. Alternate biscotti inzuppati, crema e fragole a pezzettini. Spolverate con zucchero a velo e volià, potrete guardare Iginio Massari direttamente negli occhi, senza temere rivali!

Non riponete il grembiule e tenetevi pronti perché la prossima ricetta vedrà protagonista il Tiramisù al Limoncello, cioccolato bianco e meringhe. Stare in casa, per via del Coronavirus, potrebbe non essere così male, non trovate?

Potrebbe interessarti anche: , Crostata di frutta con crema pasticcera: ricetta semplice per una torta fresca , Frittelle di zucchine croccanti: una ricetta semplice, golosa e veloce. Pronta in 5 minuti , Eataly riapre i ristoranti in Italia: le novità tra prenotazioni, salta fila e carbonara bio , Da Sapore di Mare un nuovo modo di fare la spesa intelligente anche dopo la ripartenza , Cocktail in casa? Due ricette di primavera: Mojito e Strawberry con le fragole