La Rappresentante di Lista con Ciao Ciao a Sanremo 2022. Testo e pagella - Magazine

La Rappresentante di Lista con Ciao Ciao a Sanremo 2022. Testo e pagella

Musica Magazine Giovedì 27 gennaio 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Magazine - La Rappresentante di Lista: Ciao ciao
(Lucchesi- Mangiaracina; Lucchesi-Mangiaracina-Calabrese-Cammarata-Drago-Privitera)

La coppia formata dalla viareggina Veronica Lucchesi, 34, e dal palermitano Dario Mangiaracina, 36 (la locuzione La Rappresentante di Lista risale all’esperienza di Veronica nel referendum sul nucleare del 2011) è stata una delle rivelazioni del Festival dell’anno scorso con Amare. Anche quest’anno, almeno a giudicare dal testo, LRDL ci riserverà delle sorprese. Il loro brano, in apparenza ironico e svagato, in sottotraccia è molto sofisticato, tra citazioni-tributo più e meno riconoscibili (a partire dal titolo, identico almeno a quello di un pezzo di Cristina D’Avena del 1984 e a uno, di tutt’altro segno, di De Gregori del 1985): Modugno (bambina), Zucchero (con le mani), Mina (mi scoppia nel cuore), De Gregori, ancora Modugno (buonanotte, bonne nuit), e altri. E poi, rime e assonanze ironiche (rovina:regina, spavento:vento, fine:vetrine), sberleffi ai luoghi comuni della canzonetta (occhi dolci, cuori infranti; mammamamma), anche engagé (mentre mangio cioccolata in un locale, / mi travolge una vertigine sociale, / mentre leggo uno stupido giornale, / in città è scoppiata la guerra mondiale). Per non dire del ritornello “anatomico”: con le mani con le mani con le mani / ciao ciao; ma non solo con le mani, anche con i piedi […] con la testa […] con il petto […] con il cuore […] con le gambe […] con il culo […] coi miei occhi. Ma che è successo? la fine del mondo, dolce disdetta (ossimoro).
Sofisticati. Voto al testo: 9.

Come stai bambina?
Dove vai stasera?
Che paura intorno…
È la fine del mondo.
Sopra la rovina sono una regina,
Mammamma…
Ma non so cosa salvare.
Sono a pezzi, già mi manchi
Occhi dolci, cuori infranti.
Che spavento,
Come il vento,
Questa terra sparirà.
Nel silenzio della crisi generale
Ti saluto con amore
Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao ciao
Con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao ciao
E con la testa, con il petto, con il cuore
Ciao ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi
Ciao!
Questa è l’ora della fine,
Romperemo tutte le vetrine.
Tocca a noi, non lo senti, come un’onda arriverà.
Me lo sento esploderà, esploderà!
La fine del mondo è una giostra perfetta.
Mi scoppia nel cuore la voglia di festa.
La fine del mondo, che dolce disdetta.
Mi vien da star male, mi scoppia la testa!
Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao ciao
E con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi
Ciao ciao
E con la testa, con il petto, con il cuore
Buonanotte, bonne nuit
E bonne nuit e ciao ciao.
Buonanotte, è la fine, ti saluto,
Ciao ciao
Buonanotte, bonne nuit
E bonne nuit e ciao ciao
Ciao ciao
Ciao ciao
Mentre mangio cioccolata in un locale,
Mi travolge una vertigine sociale.
Mentre leggo uno stupido giornale,
In città è scoppiata la guerra mondiale.
E con le mani, con le mani, con le mani
Ciao ciao
E con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao ciao
Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao ciao
Con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao ciao
E con la testa, con il petto, con il cuore
Ciao ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi
Ciao


Qui sopra potete leggere la valutazione linguistica sui testi delle canzoni in gara a Sanremo 2022 a cura di Lorenzo Coveri, Accademico della Crusca, che si è occupato a più riprese del Festival. Ricordiamo che la valutazione riguarda esclusivamente la parte linguistica e non l'interpretazione, la musica o l'arrangiamento che potranno essere valutati solo dopo la partenza di Sanremo.