Sanremo 2021: Random con Torno a Te. Testo e pagella - Magazine

Sanremo 2021: Random con Torno a Te. Testo e pagella

Musica Magazine Lunedì 1 marzo 2021

© Antonio Ragni

Magazine - Il giovanissimo Random (si chiama Emanuele Caso, guarda caso), anche lui in quota talent (ha spopolato ad Amici Speciali), una carriera fulminante (un album in studio, un EP, undici singoli tra cui le hit Chiasso, Rossetto, Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa) fa il suo debutto assoluto tra i Big con Torno a te, che ha scritto assieme a S Balice. Il testo è piuttosto acerbo, con molte sciatterie “Quando giri intorno a me / sai non mi sembra vero / e forse non lo sei [che cosa?] / forse è la testa mia [una zeppa old style] / ogni sorrido ricordo sai [altra zeppa] / quanti sogni nel cassetto che / a volte lasciamo alle spalle”. E poi: “cercami e mi troverai / dentro le note che mai scriverei/ è solo il tempo che scriverà il resto / che cambia se siamo diversi dal resto”. Un po’ banale, no? Dovrebbe essere un rap romantico, secondo le dichiarazioni di Random, per cui c’è da sperare nel ritmo e nelle note. Nella serata delle cover, il cantante campano eseguirà Ragazzo fortunato (1992), accompagnato dal gruppo dei The Kolors. Acerbo. Voto: 5.


Qui sopra potete leggere la valutazione linguistica sui testi delle canzoni in gara a Sanremo 2021 di Lorenzo Coveri, professore di linguistica italiana all'Università di Genova e Accademico della Crusca, che si è occupato a più riprese del Festival. Ricordiamo che la valutazione riguarda esclusivamente la parte linguistica e non l'interpretazione, la musica o l'arrangiamento che potranno essere valutati solo con l'avvio del Festival.

Quando giri intorno a me
Sai non mi sembra vero
E forse non lo sei
Forse è la testa mia
Ogni sorriso ricordo sai
Quanti sogni nel cassetto che
A volte lasciamo alle spalle
Non lasciamo la vita di sempre
Per paura di restare da soli
Quando giri intorno a me
Sai non mi sembra vero

E forse non lo sei
Forse è la testa mia
E oggi ritorno a te
Torno ad amare almeno
Forse non penso più
Oggi mi sento vivo
E ci perdiamo sempre sul più bello
Sfiori il mio viso poi fuggi ridendo
Siamo migliaia e migliaia
Ma non ci troviamo
Quando giri intorno a me
Sai non mi sembra vero

E forse non lo sei
Forse è la testa mia
E oggi ritorno a te
Torno ad amare almeno
Forse non penso più
Oggi mi sento vivo
Cercami e mi troverai
Dentro le note che mai scriverei
È solo il tempo che scriverà il resto
Che cambia se siamo diversi dal resto
Quando giri intorno a me
Torno a te
Quando giri intorno a me
Torno a te
Quando giri intorno a me