Strategie di crescita aziendale: tutto quello che c’è da sapere - Magazine

Strategie di crescita aziendale: tutto quello che c’è da sapere

Attualità Magazine Venerdì 10 settembre 2021

Magazine - Lanciare un nuovo business equivale a coltivare il sogno di un successo merito delle proprie intuizioni e del proprio lavoro. Di contro, per arrivare a generare profitti, e per ottenere un progetto scalabile, l’azienda deve crescere nel tempo e deve farlo seguendo alcune strategie migliori di altre. Ecco perché oggi vedremo insieme quali sono i migliori consigli per conseguire questo obiettivo.

Condizioni per poter espandere un’azienda

La crescita di un’azienda è più facile che si verifichi in presenza di determinate condizioni, senza le quali è molto raro assistere ad un boom delle vendite. Per prima cosa, deve essersi creato un bacino di utenti tale da giustificare un aumento degli investimenti nell’espansione della società: in sintesi, deve essere il target a spingere l’azienda verso una crescita, che sia coerente con i successi ottenuti fino a quel momento.

In secondo luogo, è necessario che il team aziendale sia forte e dotato di tutte le competenze fondamentali per supportare questa crescita. Naturalmente si deve sempre partire da un prodotto o servizio di reale qualità e in grado di ottenere i consensi del proprio pubblico di riferimento. Inoltre, è bene partire da alcune certezze, come un cash flow costante nel tempo, per evitare sorprese sgradite nel momento in cui l’azienda investirà cifre importanti per la propria crescita.

Infine, se la società sente che l’attuale situazione va stretta (anche in termini letterali di spazio), allora vuol dire che è arrivato il momento di espandersi.

Strategie per espandere il proprio business

La prima strategia è l’espansione verso nuovi mercati. Partendo da una base solida, è possibile diversificare la propria produzione e offrire altro, in modo tale da colpire nuove nicchie, per aumentare clienti e fatturato. È altrettanto importante l’internazionalizzazione, perché al mondo non esiste una strategia migliore per espandersi e per inseguire nuove prospettive di successo. In tal senso, molto passa dal lancio di un e-commerce. Le piattaforme di e-shop, infatti, permettono di ridurre i costi e di vendere 24 ore su 24, non solo in Italia ma anche all’estero.

All’apertura del negozio elettronico deve però seguire un piano di promozione basato sia sulla SEO, sia sull’advertising online. Per espandersi è ovviamente necessario aprire nuove filiali, così da coprire porzioni più ampie del territorio. Aprire una nuova sede non è difficile, ma è importante non trasferire la sede legale dell’azienda, decisamente più complesso. In questo caso basterà soltanto trovare un locale adatto e rivolgersi ad alcune imprese specializzate in traslochi aziendali, così da delegare il tutto ai professionisti ed agevolare il processo. Naturalmente anche la comunicazione riveste un ruolo chiae, ed è bene che sia multicanale, quindi in grado di coprire sia l’online sia l’offline. Infine, siccome questo non è più un mercato da lupi solitari, è sempre il caso di collaborare con altre aziende.