Coronavirus: supermercati aperti anche sabato e domenica? Ecco la risposta - Magazine

Coronavirus: supermercati aperti anche sabato e domenica? Ecco la risposta

Attualità Magazine Venerdì 13 marzo 2020

© Pexels

Magazine - Con l'ultimo decreto anti-Coronavirus del Governo datato 11 marzo 2020, fino al 25 marzo in Italia sono garantiti solo i servizi essenziali e restano aperti solo negozi che vendono beni di prima necessità. Per gli spostamenti, serve il solito documento di autocertificazione, anche per l'uscita a piedi dalla propria casa. Restanoaperti supermercati e ipermercati, per la vendita dei generi alimentari, insieme a farmacieparafarmacie, edicole e tabaccai, ma anche benzinai, idraulici e meccanici (chiusi invece anche bar, pub e ristoranti per tutto il giorno - anche se resta consentita la consegna a domicilio -, parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa).

E questo probabilmente la gente lo sa da alcuni giorni. La domanda che però molti si stanno facendo è: supermercati e ipermercati restano aperti anche il sabato e la domenica? La risposta è: sì, restano aperti anche nel weekend. Questo per consentire alla popolazione di diluire la spesa nel corso della settimana, evitando l’affollamento dei negozi. L'invito però è quello di acquistare nei supermercati solo generi alimentari e di prima necessità.

Ovviamente, vietato il sovraffolamento e l'assembramento di persone. Rimane l’obbligo, per i gestori, di stabilire un numero massimo di persone che possano contemporaneamente frequentare i supermercati, in modo che venga garantita la distanza di un metro tra i clienti.

Potrebbe interessarti anche: , Open Innovation: l'innovazione come chiave di sviluppo del business , Un gesto per l’ambiente che ti fa risparmiare: gli smartphone ricondizionati , GoDaddy e i GoWebinAr, Valentina Falcinelli spiega come dare personalità al proprio brand , Vini biologici Millesima: la scelta pregiata a filiera controllata , Su Farmaciauno sempre più richiesti gli integratori per lo sport