Concerti Magazine Giovedì 31 gennaio 2019

Sanremo 2019: Il Volo con Musica che resta. Testo e pagella

Magazine - Il Volo - Musica che resta (G. Nannini-E. Munda-P. Romitelli-P. Mammaro-A. Carozza-G. Nannini-E. Munda-P. Romitelli-P.  Mammaro)

Gli ex-ragazzini de Il Volo (Gianluca Ginoble, 23; Ignazio Boschetto, 24; Piero Barone, 25) hanno il loro zoccolo duro di fans, specialmente dopo il trionfo sanremese del 2015 con Grande amore. Ma c’è chi li rimprovera per i loro testi troppo tradizionali, legati come sono al filone (ancora di grande successo all’estero) dell’opera pop. Ora ritornano sul palco dell’Ariston promettendo una ventata di novità, tant’è vero che tra gli autori figura Gianna Nannini. Non sembra però che l’apporto della rockeuse senese abbia contribuito molto allo svecchiamento del loro testo, che vive di immagini scontate, piene di echi della canzonetta ancien régime: “cerco in un sospiro i tuoi desideri”; “come è bello perdermi dentro ai tuoi occhi”; “siamo il sole in un giorno di pioggia”; siamo musica vera che resta”. Oddio. Musica italiana formato export. Nella serata dei duetti saranno insieme al violinista Alessandro Quarta.

Voto: 5

Leggo in fondo ai tuoi pensieri 
Cerco in un sospiro i tuoi desideri 
Mostrami la parte del tuo cuore che 
Nascondi nel profondo 
Ascolto tutti i tuoi silenzi 
Come è bello perdermi dentro ai tuoi occhi 

Sono io il tuo sogno? Quando resti sveglia 
E senza niente intorno 
Tu che sei la forza e il coraggio 
La meta in un viaggio
Il senso dei giorni miei 
Io ci sarò da ora e per sempre 

Amore abbracciami 
Voglio proteggerti 
Siamo il sole in un giorno di pioggia 
Stanotte stringimi 
Baciami l’anima 
Siamo musica vera che resta 

Tra miliardi di persone 
Ti ho riconosciuta nella confusione 
Sciogli quel sorriso dal tuo viso e 
Andiamo via lontano 
Tu che sei davvero importante 
In ogni mio istante 
Sei la melodia 
E non passerai, mai 

Amore abbracciami
Voglio proteggerti 
Siamo il sole in un giorno di pioggia 
Stanotte stringimi 
Baciami l’anima 
Siamo musica vera che resta 

Non siamo un soffio di vento 
Non siamo un momento 
Lo sai che il tuo posto è per sempre qui 

Amore abbracciami 
Voglio proteggerti 
Siamo il sole in un giorno di pioggia 
Stanotte stringimi 
Baciami l’anima 
Siamo musica vera che resta 
Siamo musica vera che resta

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour