Epifania 2020 con il raduno delle mongolfiere di Mondovì - Cuneo

Epifania 2020 con il raduno delle mongolfiere di Mondovì

Itinerari e visite Cuneo Martedì 31 dicembre 2019

Cuneo - Il 2020 si apre a Mondovì con l’evento più atteso dell’inverno, il Raduno aerostatico internazionale dell’Epifania della Città di Mondovì, all’edizione numero 32 in programma dal 4 al 6 gennaio 2020. La città dei monregalesi, votata al volo, diventerà capitale italiana delle mongolfiere, tra la meraviglia, dei nasi all’insù, gli occhi puntati al cielo a inseguire quelle fantastiche bolle di colore che galleggiano in aria.

La storia dell’aerostatica italiana è indissolubilmente legata alla Città di Mondovì. Nel 1979 qui si alzò in volo la prima mongolfiera immatricolata in Italia, pilotata da Giovanni Aimo. Da quel giorno, Mondovì iniziò il suo viaggio fra le nuvole. Oggi Mondovì è l’unica città italiana ad avere un Aeroclub “mono specialità” dedicato alle mongolfiere e una struttura come il Balloonporto. La città possiede una propria mongolfiera istituzionale ed è sede di scuole di volo e aziende condotte dai più grandi campioni italiani. Dal 2008 a oggi, qui si sono disputate sei edizioni dei Campionati aerostatici italiani e nel 2009 ha ospitato le gare di mongolfiera dei World Air Games, le “Olimpiadi dell'aria”.

Le mongolfiere si alzeranno dal 4 al 6 gennaio 2020: due voli ogni giorno, con decollo dall’area verde di Parco Europa (corso Manzoni, Mondovì; ore 9 - ore 14,30). Intanto, è confermata la presenza di 30 palloni aerostatici provenienti da ogni parte d’Europa e con 4 nuove mongolfiere dalla forma speciale mai venute prima in città. Non mancheranno i voli vincolati per i piccoli, per un Raduno del 2020 che vedrà una serie di novità per consentire a tutti di godersi le “Regine dell’aria”.

Gli eventi da non perdere al Raduno di Mongolfiere

«Anche quest’anno ci prepariamo ad abbracciare la città di Mondovì e a sollevarla in aria – dice Gianfranco Curti, Presidente dell’Aeroclub Mongolfiere di Mondovì - L'organizzazione del Raduno è un lavoro che richiede mesi e mesi di impegno. Ringrazio il Comune di Mondovì per il sostegno, la Fondazione CRC per il contributo, gli sponsor, i partner e tutti coloro che lavorano dietro all’organizzazione di questo spettacolare evento. Tutti ricordiamo ancora lo straordinario successo della scorsa edizione. E sappiamo bene che le aspettative sono alte, anzi, molto alte. Ma noi siamo piloti di mongolfiera, e non soffriamo di vertigini: l’altitudine non ci spaventa. Siamo pronti a portarvi in volo con noi, e a gridare ancora una volta: Mondovì vola!».

Non mancheranno infatti alcuni appuntamenti di cui gli appassionati attendono il ritorno. Ci sarà la Sfilata fiammeggiante (venerdì 3 gennaio ore 16,30), la sfilata degli equipaggi che anticipa il Raduno. Le auto dei piloti percorreranno il centro di Mondovì, dal rione di Breo a quello di Piazza, con le ceste in vista e i bruciatori accesi. Non mancherà nemmeno la Night Glow a Parco Europa, sabato 4 gennaio ore 18,30, conle mongolfiere gonfiate al buio come gigantesche lampadine colorate che si accendono a tempo di musica. La colonna sonora 2020 sarà ispirata al leggendario film “School of Rock”.

I bimbi saranno felici di poter accedere ai voli vincolati per loro, a Parco Europa, domenica 5 gennaio a partire dalle 14,30. Ibambini potranno provare l’emozione del volo a bordo di una mongolfiera (ancorata al suolo in massima sicurezza) che si alzerà da terra per alcuni metri. È richiesta una piccola offerta che verrà devoluta al CCM - Comitato Collaborazione Medica. Non serve prenotarsi nei giorni precedenti: le prenotazioni si raccoglieranno direttamente sul posto, domenica 5 gennaio a partire dalle 11, presso lo stand del CCM, che regalerà anche colorati palloncini a tutti i bimbi.

 L’emozione ha la forma di un pallone nel cielo

«Dal 3 al 6 gennaio 2020 Mondovì torna ad essere capitale italiana del volo in mongolfiera – afferma il Sindaco di Mondovì, Paolo Adriano –, con equipaggi e turisti provenienti da tutta Europa. L’evento taglia il traguardo della trentaduesima edizione con un programma ampliato e arricchito, capace di coinvolgere tutte le fasce d’età e di rispondere alla domanda crescente dello straordinario pubblico che ogni anno raggiunge Mondovì per contemplare le avvincenti sfide tra le regine dell’aria. Sono orgoglioso che la città risponda in maniera sempre più forte e sempre più corale: dal tessuto commerciale alle attività ricettive, dai rioni storici all’Altipiano, il Raduno Aerostatico Internazionale dell’Epifania è una manifestazione che ciascun monregalese sente propria. L’obiettivo è ora trasformare questo attaccamento in un “marchio territoriale”, quello di Mondovì Città del Volo».

«Il Raduno Aerostatico dell’Epifania è cresciuto in maniera esponenziale in questi anni, fino a diventare un appuntamento irrinunciabile non solo per gli appassionati di mongolfiera, che arrivano da tutta Italia, ma anche un pubblico sempre più ampio che, con l’occasione, visita e conosce la città di Mondovì e la nostra provincia – commentano Giandomenico Genta ed Ezio Raviola, presidente e vice presidente della Fondazione CRC –. Uno stimolo a concentrarsi maggiormente sull’organizzazione e l’innovazione dell’evento, che vede un’ampia offerta di eventi collaterali. Tra questi da sottolineare la mostra Le Trame di Raffaello, promossa dalla Fondazione CRC, che permetterà di ammirare, presso il Museo della Ceramica, un prezioso arazzo cinquecentesco realizzato su modello di Raffaello Sanzio, proveniente dal Museo Pontificio di Loreto e da poco restaurato presso il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”».

In perfetta sinergia col Raduno dell’Epifania, nei giorni di domenica 5 e lunedì 6 gennaio i palazzi barocchi del rione di Mondovì Piazza si aprono ed accolgono gli artisti dei mercatini del Re Mercante (evento organizzato dall’Associazione (La Funicolare”). Il Raduno dell’Epifania sostiene il progetto “Discesaliberi - Passione sportiva senza barriere” e il “CCM - Comitato di collaborazione medica”, a cui saranno devolute le offerte delle famiglie per il volo vincolato dei bambini.

Novità dell’edizione 2020

Sabato 4, domenica 5, lunedì 6 gennaio, in concomitanza con i decolli arriverà Il Raduno da protagonisti. Le persone che prenderanno parte a questa speciale iniziativa potranno vivere "dall'interno" il Raduno, accedendo direttamente all'area di decollo in piccoli gruppi accompagnati da una guida e da personale tecnico. La guida illustrerà ai partecipanti le principali caratteristiche e le dinamiche del volo in mongolfiera, i principi di pilotaggio e le fasi di decollo. I visitatori potranno, inoltre, entrare dentro l'involucro di una mongolfiera gonfiata parzialmente (balloon theater) e scoprire le particolarità del cesto (navicella) e dei bruciatori che permettono alle mongolfiere di alzarsi in volo.

La proposta è particolarmente adatta a famiglie, bambini e ragazzi, ma anche a tutti coloro che non si accontenteranno di assistere al Raduno al di là delle transenne, ma vorranno prendere parte all'evento "da protagonisti". Il biglietto per l'iniziativa "Raduno da protagonisti" costa 5,00 euro ed è acquistabile direttamente presso il punto informativo di Parco Europa, prima di ogni decollo (mattina e pomeriggio) di ogni giornata del Raduno. Essendo i posti limitati (per motivi di sicurezza), è raccomandata la prenotazione al n. 331/8490075.

Il biglietto include l'accesso alla Torre Civica del Belvedere e la possibilità di partecipare gratuitamente ad un laboratorio didattico pomeridiano per bambini e ragazzi presso il Museo della Ceramica di Mondovì. Allo scopo di promuovere e incentivare la visita a tutti i "tesori" della città, il biglietto consente di accedere ad Infinitum (il progetto di valorizzazione della Chiesa della Missione di Mondovì) a tariffa ridotta.

Ancora, a Mondovì Breo, stazione di valle della funicolare, ci sarà una mostra fotografica a tema mongolfiere. Questa l’agenda della tre giorni:

Venerdì 3 gennaio
Ore 16,30: sfilata degli equipaggi nel centro storico

Sabato 4 gennaio
Ore 9: decollo delle mongolfiere
Ore 14,30: decollo delle mongolfiere
Ore 18,30: show serale in musica: Night Glow “Ballooning Rhapsody - School of Rock”

Domenica 5 gennaio
Ore 9: decollo delle mongolfiere
Ore 14,30: decollo delle mongolfiere
A partire dalle ore 14,30: voli vincolati riservati ai bambini

Lunedì 6 gennaio
Ore 9: decollo delle mongolfiere
Ore 14,30: decollo delle mongolfiere

Tutti i decolli si svolgeranno dall’area verde di Parco Europa (Corso Manzoni, Mondovì - CN). Come sempre, teniamo a precisare che l’effettivo svolgimento di ogni volo è strettamente legato alle condizioni meteo e alle disposizioni date dal direttore della manifestazione al momento dei briefing.

Per visionare nei dettagli tutto il programma del Raduno dell’Epifania 2020 il consiglio è di consultare il sito di aeroclub Mondovì.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Cuneo consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Cuneo.