Oltrepò Pavese, dove mangiare? 10 tra ristoranti e agriturismi per pranzi con vista su colline e vigneti - Pavia

Oltrepò Pavese, dove mangiare? 10 tra ristoranti e agriturismi per pranzi con vista su colline e vigneti

Food Pavia Venerdì 21 ottobre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© facebook.com/quaglini.trattoria

Pavia - L’Oltrepò Pavese è un territorio ricco di tradizione gastronomica, che ormai da secoli regala prelibatezze agli abitanti della zona e ai turisti sempre più numerosi. Un vero e proprio patrimonio storico culinario che affonda le sue radici nelle realtà contadine delle colline pavesi. Molte delle pietanze tipiche della zona nascono infatti come piatti poveri, che prevedevano il semplice impiego di prodotti locali per sfamare, senza un grande dispendio economico, le famiglie contadine del territorio. Con il passare degli anni poi le ricette hanno aggiunto sempre più dettagli e prodotti di qualità, mantenendo però sempre la radice casereccia originaria.  

Per gli amanti del cibo e della cucina, dunque, l’Oltrepò Pavese è un territorio ideale per realizzare un pranzo o una cena fuori porta con amici e parenti, gustando le prelibatezze locali. Ecco allora 10 ristoranti in cui provare in tutta la sua varietà la tradizione gastronomica dell’Oltrepò. 

Agriturismo Ferrari (Montù Beccaria) 

Tra le colline dell’Oltrepò Pavese, all’interno del comune di Montù Beccaria, si trova l’Agriturismo Ferrari (frazione Cerizzola 19, per info 0385 75449). Il ristorante è attivo dal 2001, sebbene l’azienda agricola che si occupa della sua gestione esista già dal 1890. Il locale, aperto da giovedì a domenica, offre la possibilità di gustare molte delle pietanze tipiche della zona, rispettando la tradizione e la stagionalità dei prodotti locali. Gli insaccati di suino, le paste fresche, i tortelli di magro, i ravioli ripieni di brasato, i secondi a base di selvaggina e cinghiale, quindi, dominano il menù. Il tutto poi può essere sempre accompagnato dai vini prodotti nei vitigni dell’azienda, come il Barbera Dlà Custera o la Croatina Antica Fornace. 

Hosteria la Cave Cantù (Casteggio) 

All’interno della splendida cornice storica della settecentesca Certosa Cantù, situata sulla punta del centro storico di Casteggio, sorge l’Hosteria La Cave Cantù (via Circonvallazione Cantù 62, per info 0383 1912171). Il menù del ristorante si basa sulla tradizione culinaria del territorio dell’Oltrepò Pavese, con l’utilizzo di prodotti artigianali e alcune reinterpretazioni in chiave moderna dei piatti storici. Il locale inoltre permette di gustare le pietanze offerte tramite la scelta dei piatti alla carta oppure optando per i menù degustazione, a 5 o 6 portate con dessert. Una soluzione ideale magari per realizzare una cena in compagnia, vista l’apertura del locale dalle 20.00 alle 22.00 tutti i giorni tranne il martedì.  

La Cantina delle Merende (Codevilla) 

Percorrendo la strada provinciale che collega Bressana e Salice, si giunge alla località di Codevilla, sede della rinomata azienda agricola e vinicola Casarini Vini. Proprio i proprietari di quest’ultima hanno deciso di non limitarsi alla sola produzione di vini e prodotti locali, aprendo il ristorante La Cantina delle Merende (strada provinciale Bressana-Salice 2, per info 0383 73682). Il locale, con uno stile semplice e familiare, permette di assaggiare alcune delle specialità dell’Oltrepò Pavese e della cucina piacentina, come i Pisarei e fasö e i ricchi taglieri con salumi e formaggi locali. Immancabile poi la ricca offerta vinicola dai vitigni dell’Oltrepò, come i diversi tipi di Bonarda, il Sangue di Giuda o il Riesling Frizzante. Per organizzare un pranzo o una cena in compagnia, è bene sapere che La Cantina delle Merende è aperta da giovedì a domenica per pranzo e cena, mentre il martedì e il mercoledì solo per pranzo.  

Trattoria Quaglini (Borgo Priolo) 

Immersa tra le colline dell’Oltrepò Pavese, nel territorio comunale di Borgo Priolo, sorge la Trattoria Quaglini (località Schizzola Alta, per info 0383 892840). Dal 1998 il ristorante dà la possibilità di assaggiare pietanze e prodotti tipici della zona, seguendo le stagioni e offrendo diversi menù degustazione a prezzo fisso. Il tutto è accompagnato sempre da un’ampia scelta di vini, provenienti dalle più rinomate cantine della zona. Lo stile del ristorante abbina la buona cucina al concetto di convivialità, rappresentando dunque una valida scelta per pranzi o cene con amici o parenti. Dal mercoledì al venerdì l’apertura va dalle 20.30 a mezzanotte, mentre il sabato e la domenica il ristorante è aperto anche a pranzo.  

Ristorante Il Fagiano (Borgo Priolo) 

Sempre all’interno del comune di Borgo Priolo si trova il Ristorante del Fagiano (frazione Arpesina, per info 0383 872218). Il locale presenta nel proprio menù le pietanze e i sapori tipici della tradizione gastronomica dell’Oltrepò Pavese, accompagnati sempre dai vini tipici della zona. Gli affettati, i ravioli di brasato, la polenta e i risotti di vario genere sono, dunque, i piatti forti del ristorante, ideale per un pranzo o una cena insieme nel fine settimana tra amici e parenti. Il locale infatti è aperto dal venerdì alla domenica, dalle 12.00 fino alle 23.00. 

Cascina Angelina (Casteggio) 

All’interno del territorio comunale di Casteggio, tra le colline dell’Oltrepò Pavese, si trova l’agriturismo Cascina Angelini (strada Madonna 87, per info 0383 890301). Il locale presenta un’offerta gastronomica legata alla tradizione territoriale, utilizzando i prodotti coltivati in un orto proprio e i vigneti della Azienda Agricola Rovatti Angelo, di cui l’agriturismo è parte integrante. Questo fa sì che l’offerta vinicola del locale sia assolutamente varia, dal Bonarda Doc rosso al Riesling Igt bianco. Tanta tradizione e qualità, dunque, da poter provare il venerdì sera oppure il sabato e la domenica a pranzo e cena, con menù dedicato alla stagionalità e alla tradizione.  

La Caxa Mal Coti (Montalto Pavese) 

Tra le splendide pendenze delle colline dell’Oltrepò Pavese, presso la località di Montalto Pavese, sorge il ristorante La Caxa Mal Coti (frazione Donega 2, per info 338 1734685). L’offerta gastronomica presenta tutte le specialità tradizionali del posto, realizzate seguendo sempre la stagionalità dei prodotti. I piatti forti sono i taglieri di affettati locali come antipasti, accompagnati con il tradizionale gnocco fritto, così come il tipico risotto con la pasta di salame. Per quanto riguarda gli orari di apertura, il ristorante è aperto il venerdì e il sabato dalle 20.30 alle 23.45, mentre alla domenica dalle 12.30 alle 16.00. 

Osteria del Campanile (Torrazza Coste) 

Presso il comune di Torrazza Coste sorge una vera e propria osteria di campagna, chiamata Osteria del Campanile (via Cadelazzi 1, per info 0383 77393). Il locale, a gestione familiare dal 1972, utilizza nella sua offerta gastronomica prodotti dell’agricoltura e dell’allevamento del posto. Tra questi non si può non citare una grande varietà di vini, realizzati nei vitigni delle colline dell’Oltrepò, che accompagnano sempre le pietanze servite sui tavoli. Se si desidera dunque realizzare un pranzo o una cena fuori porta con amici e parenti, andare all’Osteria del Campanile può essere un’ottima scelta. Così come potrebbe essere una buonissima idea quella di sfruttare il menù pausa pranzo offerto dal ristorante, comprendente un primo, un secondo con contorno e mezzo litro d'acqua d’acqua a 14 euro. Per quanto riguarda invece gli orari d’apertura, il locale è aperto tutta la settimana dalle 12.00 alle 14.00 e dal venerdì alla domenica anche alla sera dalle 19.45 alle 22.00.  

Ristorante Da Roberto (Barbianello) 

Nel piccolo comune di Barbaniello si trova il Ristorante Da Roberto (via Barbiano 21, per info 0385 57396), piccolo locale di campagna dell’Oltrepò Pavese la cui origine risale al 1936. L’offerta gastronomica segue la tradizione territoriale e prevede l’utilizzo di prodotti acquistati da fornitori locali o realizzati in casa, come la pasta fresca e i ravioli. Le specialità sono il risotto alla barbianellese, le tagliatelle di culatello fresco e verdure, la carne cruda, il sottofiletto sul sasso e il salame di Varzi. Per gustare i sapori e la tradizione gastronomica dell’Oltrepò Pavese, dunque, anche il ristorante Da Roberto può essere una buonissima scelta. 

Ristorante Buscone (Varzi) 

Locale storico e tradizionale dell’Oltrepò Pavese, il Ristorante Buscone si trova a Varzi (località Bosmenso Superiore 41, per info 0383 52224). Il ristorante è presente sul territorio da oltre 50 anni ed è gestito ancora oggi dalla famiglia Buscone. L’offerta gastronomica presenta la tradizione culinaria locale, seguendo la stagionalità dei prodotti e utilizzando diversi prodotti realizzati in casa. Tra questi ci sono i salumi, la cui produzione artigianale è un vero e proprio fiore all’occhiello del ristorante. Tra le altre specialità però ci sono anche il risotto funghi porcini e zafferano, i ravioli tradizionali di carne di razza varzese oppure i secondi di selvaggina, come il petto d’anatra o le costine di maiale caramellate con patate. Il ristorante regala quindi un’opportunità per provare alcune delle specialità dell’Oltrepò Pavese, dal martedì alla domenica a pranzo e anche a cena dal giovedì al sabato.

Scopri cosa fare oggi a Pavia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Pavia.