Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023: il programma delle giornate inaugurali del 20 e 21 gennaio

Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023: il programma delle giornate inaugurali del 20 e 21 gennaio

Attualità Brescia Giovedì 12 gennaio 2023

Clicca per guardare la fotogallery
Brescia, piazza Duomo
© Pellumbi

Brescia - Dopo l'inaugurazione in contemporanea di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 di venerdì 20 gennaio 2023, nei teatri Donizetti e Grande alla presenza delle istituzioni (a partire dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano), il weekend che apre l'anno in cui Bergamo e Brescia diventano un'unica città illuminata e un'unica capitale prosegue nelle piazze e nelle strade delle due città: sabato 21 e domenica 22 gennaio 2023 sia a Bergamo che a Brescia è prevista una pluralità di eventi e appuntamenti con l’arte e lo spettacolo che trasformano i due centri cittadini in palcoscenici diffusi e a cielo aperto.

Vediamo di seguito il calendario degli appuntamenti previsti a Bergamo nel weekend (qui invece gli eventi in programma a Bergamo per l'inaugurazione dell'anno di Capitale Italiana della Cultura 2023).

Sabato 21 gennaio 2023 al mattino e nella prima parte del pomeriggio il programma è il medesimo nelle due città: alle 11.00 migliaia di bambini della scuola primaria cantano un inno scritto da autori bergamaschi e bresciani, dedicato a Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura. A Brescia, l’inno della Capitale viene eseguito in piazza della Loggia.

Nel pomeriggio, dalle 16.00, la manifestazione si sposta nel centro storico per la grande Sfilata dei 4 cortei. Quattro cortei caratterizzati dai colori del logo di Bergamo Brescia - ciascuno composto da migliaia di persone - sfilano da quattro punti cardinali della città per convergere in piazza della Loggia. I cortei popolari sono inoltre accompagnati da ballerini e bande musicali e si chiudono, una volta riuniti in piazza, con l’esecuzione da parte dei musicisti dell’Inno d’Italia. A seguire, le due manifestazioni di Bergamo e Brescia divergono, per declinarsi in modo specifico per ciascuna città: a Brescia la seconda parte della giornata a Brescia è un evento corale e di piazza, in tutti i sensi.

Dalle 17.00 alle 19.00 in piazza della Loggia è in programma un galà-concerto con la partecipazione di alcuni tra i principali artisti della scena musicale bresciana: da Fausto Leali a Francesco Renga, da Mr.Rain ai Coma_Cose, da Frah Quintale e Slick Steve and the Gangsters, da Tommy Kuti a Voodoo Kid. Con la conduzione di Ambra Angiolini, bresciana d’adozione, l’evento si svolge su un grande palco integrato scenograficamente alla Loggia che si affaccia sulla piazza e prevede la presenza anche altri illustri cittadini bresciani, personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura tra i quali gli influencer Mattia Stanga e Estetista Cinica, le bandiere del Brescia Calcio Andrea Caracciolo e Marco Zambelli, e Diego Spagnoli, da sempre nel team di Vasco Rossi.

Il galà si trasforma poi in un vero e proprio concertone che, a partire dalle 22.00, vede esibirsi sul palco di piazza della Loggia il meglio della scena musicale bresciana con Listrea, Superdownhome, Views, Gemini Blue, Le Endrigo, Barkee Bay, Miglio, Bruno Belissimo e con la presenza di Frah Quintale che chiude la serata.

La sera di sabato 20 gennaio, a partire dalle 20.00, la festa insisterà anche su piazza Vittoria, trasformata in un’installazione monumentale di immagini, luci e musica a tema acquarium multimediale e coronata da uno spettacolo di danze aeree, fuochi d’artificio e video proiezioni diffuse. L’installazione è fruibile anche domenica 22 gennaio dalle 18.00 alle 23.00.

Domenica 22 gennaio la festa si sposta nei luoghi della cultura: musei, biblioteche, spazi espositivi sono aperti gratuitamente o con speciali riduzioni per accogliere visitatori e pubblico con tante iniziative dedicate a tutti.

Anche i teatri di Brescia sono protagonisti della terza giornata inaugurale. Il Teatro Telaio, dalle 10.00 alle 18.00 al Canossa Campus di via San Martino della Battaglia, propone uno spettacolo/installazione dal titolo Arcipelago dedicato alle famiglie. A2A e Centro Teatrale Bresciano presentano invece l'evento Torneremo ancora: concerto mistico per Battiato, il nuovo progetto di Simone Cristicchi e Amara in scena alle 17.30 al Teatro Sociale ispirato al repertorio mistico di Franco Battiato.

Alle 20.00 al Teatro Grande è affidata la chiusura della giornata e dell’inaugurazione della Capitale con il concerto dell’orchestra swing The Swingin’ Hermlins realizzato in collaborazione con 1000 Miglia: un concerto raffinato e pieno di ritmo che, dagli anni ‘20 ad oggi, coinvolge il pubblico - grazie ad una delle più note orchestre swing internazionali - in una serata effervescente che sancisce ufficialmente lo start&go di Brescia Capitale Italiana della Cultura.

Scopri cosa fare oggi a Brescia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Brescia.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"