Star Wars: la villa sul Lago di Como location del film L'attacco dei cloni. Dov'è? Si puo visitare?

Star Wars: la villa sul Lago di Como location del film L'attacco dei cloni. Dov'è? Si puo visitare?

Cultura Como Giovedì 11 marzo 2021

© facebook.com/starwarsaddictedita
Altre foto

Como - Per i tanti appassionati di Star Wars non è certo un segreto, ma chissà quante persone hanno visto e rivisto l'intera saga di Guerre Stellari senza accorgersi che una delle location scelte è una bellissima villa lombarda. Il film in questione è Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni del 2002 e la villa è Villa del Balbianello, situata sulla sponda occidentale del Lago di Como.

Le riprese di Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni, per la regia di George Lucas, sono state effettuate nell'estate 2000 e Villa del Balbianello è stata usata come location del matrimonio segreto tra Anakin Skywalker (Hayden Christensen) e Padmé Amidala (Natalie Portman), nella cornice della regione dei laghi del pianeta Naboo: nella bella immagine di copertina di questo articolo (fonte Star Wars Addicted - Italia) si può ammirare una suggestiva sovrapposizione di una foto di scena di Star Wars su uno scatto attuale del panorama dal giardino della villa.

Ma dove si trova Villa del Balbianello? Come ci si arriva? E si può visitare? La location di Star Wars sul Lago di Como è situata nel comune di Tremezzina (Como), in frazione Lenno: l'indirizzo esatto è via Guido Monzino 1. Raggiungerla non è semplicissimo, dal momento che è circondata dalla natura sulla punta della penisola di Lavedo, ma certo non impossibile: non vi sono strade carrabili che conducono alla villa, per cui non è pensabile recarvisi in auto. Si può invece raggiungere con una passeggiata a piedi di mezz'ora attraverso un bosco (il sentiero, ben indicato, parte da via degli Artigiani a Lenno) oppure con il servizio taxi-boat.

Elegante dimora del XVIII secolo, Villa del Balbianello sorge sulle fondamenta di un antico monastero francescano. Fu costruita nel 1787 dal cardinale Angelo Maria Durini e successivamente fu acquistata dal marchese Giuseppe Arconati Visconti, che nel corso dell'800 ospitò nel suo salotto letterati del calibro di Alessandro Manzoni, Giovanni Berchet  e Giuseppe Giusti. La villa fu lentamente abbandonata con il graduale declino della casata e per oltre tre decenni restò in stato di abbandono. Nel 1919 Villa del Balbianello fu acquistata dal politico americano Bulter Ames, che ne curò la riqualificazione, e successivamente, nel 1974, dall'alpinista ed esploratore milanese Guido Monzino, figlio del fondatore della Standa Franco, che ne arredò gli interni con innumerevoli oggetti rinvenuti nelle sue spedizioni.

Monzino morì nel 1988 (la sua tomba è tuttora situata presso l'antica ghiacciaia di Villa del Balbianello) e donò in eredità l'intera tenuta - villa e giardino - al Fai - Fondo Ambiente Italiano, che è tuttora proprietario e mantiene il complesso così come Monzino lo aveva lasciato. Aperta al pubblico e regolarmente visitabile, la villa è tra i beni Fai protagonisti delle aperture delle varie Giornate Fai di Primavera e d'Autunno (questa la email di riferimento per restare aggiornati su giorni e orari di visita, gratuita per tutti gli iscritti al Fai): agli interni si può accedere unicamente con tour guidato, mentre la visita è libera per quanto riguarda il giardino, con la sua spettacolare Loggia settecentesca, le statue, le piante potate con maniacale precisione e le terrazze panoramiche vista lago.

Proprio su una di queste terrazze è stato ambientato il matrimonio cinematografico di Star Wars (ma la villa - è bene precisarlo - è stata set anche di altri film internazionali, come Un mese al lago di John Irvin e 007 Casino Royale di Martin Campbell, rispettivamente del 1995 e del 2006). La villa è tuttora una location molto ricercata per matrimoni veri, e non è raro che i fan di Star Wars di tutto il mondo la scelgano per coronare il loro amore.

Fotogallery

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Como consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Como.