Invito a Teatro 2019/2020: abbonamenti e programma della stagione - Milano

Cultura Milano Venerdì 4 ottobre 2019

Invito a Teatro 2019/2020: abbonamenti e programma della stagione

Milano - Torna a Milano lo storico abbonamento Invito a Teatro, iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Teatri per Milano che, con la stagione 2019/2020, arriva alla sua quarantunesima edizione, con tante novità di rilievo.

Un’opportunità unica per il pubblico lombardo che può costruirsi un abbonamento personale scegliendo tra la programmazione di 15 teatri per un totale di 96 spettacoli. Quest’anno, oltre ai teatri storici è stato aggiunto anche un tagliando per uno dei dodici spettacoli delle sette compagnie teatrali che hanno aderito per la prima volta all’iniziativa, con l’obiettivo di «ampliare l’orizzonte di Invito a Teatro e dei suoi abbonati verso situazioni teatrali differenti», come spiega Mimma Guastoni, presidente dell’associazione.

Grazie anche al sostegno di Comune di Milano, Regione Lombardia, Camera di Commercio e Fondazione Cariplo, assieme per la prima volta al Trust Onlus di Filippo Perego, Invito a Teatro è oggi una realtà sociale che riunisce soggetti artisticamente indipendenti in un progetto collettivo fatto di «molteplicità, diffusione urbana e solidarietà», dice l’assessore alla cultura Filippo Del Corno: una formula di successo «per accorciare le distanze e portare e riportare le persone a teatro».

Quattro le tipologie di abbonamento previste: il classico carnet 8 spettacoli, la formula potenziata a 10 spettacoli, l’abbonamento Extra Urbano, con quattro tagliandi, dedicato a chi abita fuori Milano, e l'abbonamento dedicato agli under 26, sempre con quattro tagliandi. Per gli under 26, grazie alla rinnovata collaborazione di Invito a Teatro con Una Poltrona per Te (il progetto del Comune di Milano per avvicinare i giovani al mondo del teatro) ulteriori quattro ingressi gratuiti con la formula speciale 4+4. Altra novità sempre per i giovani, la collaborazione con Abbonamento Musei che offre il diritto di acquistare a prezzo scontato l’ingresso in più di 150 strutture museali di Lombardia e Valle D'Aosta.

Di seguito il cartellone degli spettacoli che rientrano nella stagione 2019/2020 di Invito a Teatro.

Centro d'Arte Contemporanea Teatro Carcano

  • Lo zoo di vetro (dal 7 al 17 novembre 2019, di Tennessee Williams, regia di Leonardo Lidi)
  • Barbablù (dal 19 al 24 novembre 2019, con Mario Incudine, regia di Moni Ovadia)
  • Il berretto a sonagli (dal 28 novembre all’8 dicembre 2019, regia e interpretazione di Valter Malosti)
  • Istruzioni per diventare fascisti (dal 12 al 15 dicembre 2019, di e con Michela Murgia)
  • La cena delle belve (dal 9 al 19 gennaio 2020, elaborazione drammaturgica di Julien Sibre)
  • Innamorati (dal 23 aprile al 3 maggio 2020, di Carlo Goldoni, con Davide Lorenzo Palla e regia di Riccardo Mallus)

Elfo Puccini Teatro d’Arte Contemporanea

  • Open. La mia storia (dal 5 al 17 novembre 2019, dal libro di Andre Agassi, una una lettura scenica di Invisibile Kollettivo)
  • L'importanza di chiamarsi Ernesto (dal 3 al 29 dicembre 2019, di Oscar Wilde, regia di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia)
  • Atti Osceni. I tre processi a Oscar Wilde (dal 9 al 26 gennaio 2020, di Moisés Kaufman, regia di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia)
  • L'eclisse (dal 20 marzo al 9 aprile 2020, di Joyce Carol Oates, con Ida Marinelli, regia di Francesco Frongia)
  • Robert e Patti (dal 28 aprile al 17 maggio 2020, di Emanuele Aldrovandi, con Ida Marinelli, regia di Francesco Frongia)
  • Harper Regan (dal 5 al 21 giugno, di Simon Stephens, regia di Elio De Capitani)

MTM - Manifatture Teatrali Milanesi

  • Fake (dal 26 novembre al primo dicembre 2019, di Valeria Cavalli, con Irene Serini) c/o Teatro Litta 
  • Gl'Innamorati (dal 17 al 22 dicembre 2019, dal 27 al 30 dicembre 2019, dal 7 al 19 gennaio 2020, di Carlo Goldoni, regia di Pietro De Pascalis) c/o Teatro Litta
  • Alcesti (dal 5 all'8 marzo 2020, tratto da Euripide, regia di Filippo Renda) c/o Teatro Leonardo
  • L'avaro (dal 12 al 15 marzo 2020, tratto da Molière, regia di Valeria Cavalli e Claudio Intropido) c/o Teatro Leonardo
  • Talking heads II (dal 26 al 29 marzo 2020, di Alan Bennett, con Michela Cescon, regia di Valter Malosti) c/o Teatro Litta
  • La collezione (dal 22 giugno al 4 luglio 2020, di Harold Pinter, regia di Francesco Leschiera) c/o Teatro Litta

Pacta. dei Teatri Salone

  • La commedia delle vanità (dal 21 novembre al 5 dicembre 2019, di Elias Canetti, regia di Annig Raimondi)
  • Non si sa come (dall'11 al 26 gennaio 2019, di Luigi Pirandello, regia di Paolo Bignamini)
  • Shocking Elsa (dal 19 al 29 marzo 2020, regia di Alberto Oliva)
  • Madame Bovary (dal 16 al 26 aprile 2020, da Gustave Flaubert, regia di Annig Raimondi sul palco con Antonio Rosti)
  • Venere & Adone (dal 7 al 17 maggio 2020, di William Shakespeare, adattamento e regia di Riccardo Magherini)
  • Jukebox letterario (dall'11 al 21 giugno 2020, con Alessandro Pazzi e Lorenzo Vergani)

Piccolo Teatro di Milano 

  • Ritorno a Reims (dal 10 ottobre al 16 novembre 2019, dal libro di Didier Eribon, regia Thomas Ostermeier) c/o TeatroStudio Melato
  • Mangiafoco (dal 28 novembre al 22 dicembre 2019, con Elena Bucci, drammaturgia e regia di Roberto Latini) c/o TeatroStudio Melato
  • Misericordia (dal 14 gennaio al 16 febbraio 2020, con Leonarda Saffi, Simone Zambelli, scritto e diretto da Emma Dante) c/o Teatro Grassi
  • La tragedia del vendicatore (dal 22 al 28 febbraio 2020, testo di di Thomas Middleton, regia di Declan Donnellan) c/o Teatro Strehler 
  • Arlecchino servitore di due padroni (dal 29 aprile al 17 maggio 2020, di Carlo Goldoni, regia di Giorgio Strehler) c/o Teatro Grassi

Teatro del Buratto - Teatro Verdi

Teatro della Cooperativa 

Teatro Filodrammatici Milano 

  • N.E.R.D.s - Sintomi (dal 15 al 27 ottobre 2019, con Tommaso Amadio e Riccardo Buffonini, scritto e diretto da Bruno Fornasari)
  • Gioventù senza (dal 14 al 24 novembre 2019, di Bruno Fornasari con Tommaso Amadio, regia di Emiliano Bronzino)
  • La prova (dal 9 al 26 gennaio 2020, testo e regia di Bruno Fornasari, con Tommaso Amadio)
  • Sospetti (Sus) (dall'11 al 16 febbraio 2020, di Barrie Keeffe, diretto da Bruno Fornasari, con Tommaso Amadio) c/o Elfo Puccini Teatro d'arte contemporanea
  • Sospetti (Sus) (dal 14 al 19 aprile 2020) c/o Teatro della Cooperativa 
  • Appiccicati (dal 14 al 31 maggio 2020, di Ferran González, con Marta Belloni, regia di Bruno Fornasari)

Teatro Fontana 

Teatro Franco Parenti 

  • Marjorie Prime (dal 25 ottobre al 17 novembre 2019, con Ivana Monti e la regia di Raphael Tobia Vogel)
  • Cita a ciegas (confidenze fatali) (dall'11 al 22 dicembre 2019, con Gioele Dix e Laura Marinoni, regia Andrée Ruth Shammah)
  • I Promessi Sposi alla prova (dall'11 al 23 febbraio 2020, di Giovanni Testori, adattamento e regia di Andrée Ruth Shammah)
  • Per strada (dal 13 febbraio al primo marzo 2020, di Francesco Brandi con la regia di Raphael Tobia Vogel)
  • R.A.M (maggio 2020, in via di definizione, di Edoardo Erba)
  • Una vita che sto qui (dal 9 al 28 giugno 2020, di Roberta Skerl con Ivana Monti, regia di Giampiero Rappa)

Teatro i 

  • Eva (1912-1945) (dal 22 al 27 ottobre, di Massimo Sgorbani con Francesca Fracassi, regia di Enzo Martinelli) c/o MTM - La Cavallerizza 
  • Blondi (dal 31 ottobre all'11 novembre 2019, con Francesca Fracassi, regia di Enzo Martinelli)
  • Saul (dal 15 novembre al 25 dicembre 2019)
  • L'indifferenza (dal 4 al 16 dicembre 2019, scritto e diretto da Pablo Solari, con Luca Mammoli, Woody Neri, Valeria Perdonò) 
  • Storia di un oblio (dal 6 al 16 marzo 2020, con Vincenzo Pirrotta, regia di Roberto Andò)
  • Lo straniero - un funerale (dal 13 maggio al primo giugno 2020, con Woody Neri, regia di Renzo Martinelli)

Teatro Martinitt 

  • Casalinghi disperati (dal 7 al 24 novembre 2019, di Cinzia Berni e Guido Polito, con la regia di Diego Ruiz)
  • Per favore non uccidete Cenerentola (dal 28 novembre al 15 dicembre 2019, di Riccardo Mazzocchi, regia di Roberto Marafante)
  • Uno di voi (dal 9 al 26 gennaio 2020, con Mirko Corradini, regia di Roberto Marafante)
  • L'uomo perfetto (dal 30 gennaio al 16 febbraio 2020, di Mauro Graiani e Riccardo Irrea, regia di Diego Ruiz)
  • Morta zia, la casa è mia (dal 23 aprile al 10 maggio 2020, testo di Gianni Quinto, progetto di Alessandro Tirocchi e Maurizio Paniconi, regia di Marco Simeoli)

Tieffe Teatro Menotti 

  • Medea (dal 17 al 27 ottobre 2019, da Euripide, con Romina Mondello, regia di Emilio Russo)
  • Il mio nome è Caino (dal 14 al 19 gennaio 2020, di Claudio Fava, con Ninni Bruschetta, regia Laura Giacobbe)
  • Uccelli (dal 26 febbraio all'8 marzo 2020, da Aristofane, adattamento e regia di Emilio Russo)
  • Le opere complete di William Shakespeare in 90 minuti (dal 12 al 22 marzo 2020, testo di da Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, interpretazione e regia di Roberto Andrioli, Fabrizio Checcacci e Lorenzo Degl’Innocenti)
  • Mater dulcissima (dal 26 marzo al 5 aprile 2020, di Amedeo Guarnieri, regia di Alessandro Averone)
  • Far finta di essere sani (dal 4 al 21 giugno 2020, adattamento e regia Emilio Russo)

Teatro Out Off 

  • Memorandum (dal 14 al 24 novembre 2019, di Václav Havel con Sebastiano Bronzato e Ludovico Fededegni, regia Maurizio Schmidt)
  • Verso Cassandra (dal 26 novembre al primo dicembre e dal 5 all'8 dicembre 2019, da Omero a Christa Wolf, drammaturgia e regia Maurizio Schmidt, protagonista Elisabetta Vergani)
  • Il sogno di un uomo ridicolo (dall'11 al 22 dicembre 2019, di Fëdor Dostoevskij, con Mario Sala, regia Lorenzo Loris)
  • Sleepless. Tre notti insonni (dal 14 genaio al 9 febbraio 2020, di Caryl Churchill, con Elena Callegari, Mario Sala, regia Lorenzo Loris) 
  • Le confessioni di un roditore (dal 10 marzo al 5 aprile 2020, liberamente tratto da un testo di Franz Kafka, drammaturgia, regia e interpretazione di Roberto Trifirò)
  • Uno nessuno centomila (dal 5 al 31 maggio 2020, di Luigi Pirandello, regia di Lorenzo Loris)

Triennale Milano Teatro 

  • Stanno tutti male (dal 28 novembre al primo dicembre 2019, di e con Riccardo Goretti, Stefano Cenci e Colapesce)
  • Il giardino dei ciliegi (dal 18 al 21 dicembre 2019, di Anton Čechov con Petra Valentini, regia di Alessandro Serra)
  • Come out! Stonewall revolution (dal 26 al 29 marzo 2020)

Potrebbe interessarti anche: , Milano Montagna Week 2019 tra sport outdoor e cultura green: ospiti e programma degli eventi top , Superstudio, a Famagosta la Maxi location con la facciata che è un'opera d'arte , BergamoScienza 2019: date, programma, ospiti e laboratori per bambini , Pinacoteca di Brera, Franceschini: «James Bradburne confermato direttore per altri 4 anni» , Riapre la Casa degli Artisti di Milano: la nuova vita a 110 anni dalla nascita

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.