Weekend di Natale 2022 a Genova: cosa fare? Gli eventi fino a Santo Stefano

Weekend di Natale 2022 a Genova: cosa fare? Gli eventi fino a Santo Stefano

Weekend Genova Venerdì 23 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
Piazza De Ferrari
© facebook.com/buccipergenova

Genova - Ci siamo: è arrivato il weekend di Natale. Un'occasione per rilassarsi, staccare la spina e ritrovare la famiglia. Ma sono anche i giorni degli ultimi acquisti, magari negli affollati mercatini. E non mancano gli eventi, immersi nelle tante luminarie in città (ricordiamo che Genova è la Capitale Europea del Natale). Nel fine settimana anche gli ultimi 'viaggi' di Babbo Natale, che incontra i bambini per poi dedicarsi alla consegna dei regali. Cosa fare e dove andare da sabato 24 a lunedì 26 dicembre 2022, festa di Santo Stefano? Ecco gli eventi da non perdere, e qualche consiglio, per trascorrere un sereno weekend natalizio. In attesa del TriCapodanno a Genova.

Ultime occasioni per ammirare la slitta futuristica di Babbo Natale che ha attraversato le strade di Genova durante tutto il mese di dicembre. Corse in programma a Struppa (venerdì 23 dicembre); e poi Pegli e Pra' (sabato 24 dicembre). Altro appuntamento per famiglie da non perdere è l'arrivo di Babbo Natale al Luna Park di Genova. Nel giorno della vigilia, Santa Claus raggiunge piazzale Kennedy con la sua decappottabile rossa per incontrare i bambini e regalare dolci. Presenti anche due trampolieri. Il Luna Park resta aperto fino a domenica 8 gennaio 2023. Appuntamento speciale del weekend in piazza De Ferrari con I regali di Tiler. Lo street artist genovese, sabato pomeriggio, regala 200 piastrelle firmate sotto l'albero di Natale.

Al Politeama Genovese, il giorno di Santo Stefano, arrivano i Bruciabaracche con Palle di Natale, nuovo show dell'amatissimo collettivo comico (triplo appuntamento). Sempre a teatro, appuntamento con I maneggi per maritare una figlia (con Tullio Solenghi ed Elisabetta Pozzi). Venerdì 23 dicembre, Christmas in Rock al Teatro Govi di Genova con due tribute band d'eccellenza nel panorama ligure: Tropico del Blasco e Radio GaGa. Sempre venerdì, ci sono i Free Shots a La Claque. L'acclamata band electro swing genovese torna per l'ormai tradizionale appuntamento natalizio. Domenica 25 dicembre, serata di Natale al Kowalski con La notte dei maglioni orrendi.

Giro in città per smaltire i pranzi natalizi? Palazzo Ducale resta aperto, con i seguenti orari. Sabato 24 dicembre, tutte le mostre sono aperte dalle 10 alle 15; domenica 25 dicembre (Natale), mostre chiuse; dal 26 al 30 dicembre, Rubens a Genova: lunedì ore 10-19; da martedì a venerdì ore 9-19; Disney: da lunedì a venerdì ore 10-19; Sabine Weiss: da lunedì a venerdì ore 10-19. Possibilità anche di divertirsi alla pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Martinez. Aperto anche l'Acquario di Genova, con attività speciali (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20; sabato e domenica dalle 9 alle 20).

Vigilia di Natale speciale a Portofino. Sabato 24 dicembre appuntamento animazione per bambini sotto l'albero di Natale e concerto di Irene Fornaciari ed Eonice Solari, che accompagnano la serata con le loro voci. Gita nel ponente ligure? Sono tante le iniziative nelle Grotte di Borgio Verezzi. A Castello D'Albertis, il giorno di Santo Stefano, è in programma la visita guidata Storie di uomini e di viaggi.

Sabato 24 dicembre è in programma l'escursione Panettone con partenza da Pegli e rinfresco natalizio organizzata dal CAI di Sampierdarena. Appuntamento speciale in occasione di Santo Stefano con Ti porto alla Lanterna, il tour per scoprire tante curiosità sul monumento simbolo di Genova e sul contesto in cui è inserito. Inoltre, per una passeggiata con la famiglia, si può visitare il Presepe di Pentema nel Parco dell'Antola. Sempre per smaltire, appuntamento con la gita smaltipanettone nel Parco di Portofino (lunedì 26 dicembre).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"