Lago di Como, cosa vedere e dove andare? 10 luoghi da non perdere

Lago di Como, cosa vedere e dove andare? 10 luoghi da non perdere

Cultura Como Martedì 4 maggio 2021

Bellagio
© Flickr.com / John Spooner
Altre foto

Como - Il Lago di Como è una delle bellezze naturalistiche più affascinanti della Lombardia e del nostro paese. Ogni anno milioni di turisti si riversano sulle sue sponde, tra la provincia di Como e Lecco, per ammirare panorami spettacolari, respirare l’atmosfera dei piccoli borghi disseminati intorno al lago e godere delle loro ricchezze artistiche.

Insomma le attrazioni e i luoghi suggestivi sul lago di Como, detto anche Lario, sono davvero tanti e tutti da esplorare. Ma da dove partire? Ecco 10 mete da non perdere.

1) Como

Come suggerisce il nome del lago, non si può non partire da uno dei maggiori centri della zona. Como è una città in cui è possibile conciliare al meglio il desiderio di realizzare una passeggiata sulle sponde del lago, per esempio sul lungolago Trento, e di ammirare affascinanti monumenti o strutture architettoniche. Il capoluogo di provincia è infatti noto per le moltissime ville, costruite tra il Seicento e il Settecento dagli Asburgo, che costeggiano il lago e per i tanti monumenti, chiese ed edifici che ornano le vie e le piazze del centro.

2) Isola Comacina

Non distante da Como e raggiungibile in battello è l’Isola Comacina, piccolissima isola, con un perimetro di 2 chilometri, ora di proprietà dell’Accademia di Brera di Milano. Oltre alle bellissime ricchezze naturalistiche mediterranee e diversi punti panoramici suggestivi, la località ha un certo prestigio anche dal punto di vista storico. Infatti si racconta come ci fossero ben 9 chiese sul territorio dell’isola, molte delle quali però distrutte dai comaschi nel 1169. Oggi rimane intatta solo la chiesetta barocca di San Giovanni e qualche resto della Basilica di Sant’Eufemia,della chiesa di Santa Maria del Portico, di San Pietro in castello e dei santi Faustina e Giovita.

3) Lecco

Insieme a Como, Lecco è l’altro grande centro bagnato dalle acque del lago di Como. La città è nota a molti per via dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni e non a caso esiste una villa, intitolata all’autore che passò l’infanzia e la sua adolescenza a Lecco. Inoltre oggi l’edificio è sede del museo manzoniano e della galleria d’arte contemporanea. Addentrandosi nel centro città è possibile realizzare una bellissima passeggiata sul lungolago e ammirare diversi monumenti e chiese. Tra questi, degni di citazione sono Palazzo Belgioso (sede del museo archeologico, di storia naturale, storico e del planetario), la Basilica dedicata al patrono San Nicolò e diverse statue nelle vie della città di personaggi importanti per Lecco (Manzoni, Stoppani, Garibaldi e San Nicolò).

4) Brunate

Allontanandosi di pochi chilometri da Como, sulle colline che circondano la città sorge Brunate. Una vera e propria oasi di quiete, detta il balcone delle Alpi, da cui è possibile ammirare una spettacolare vista panoramica che spazia dal Lago di Como alla Pianura Padana, fino all’arco alpino occidentale. La località di Brunate si può raggiungere in macchina oppure tramite una funicolare da Como, con un tragitto che regala grandi scorci sul lago e sui boschi di acero, quercia, faggio e castano circostanti.

5) Bellagio

Detto anche la perla del Lario, Bellagio è uno dei borghi più eleganti del Lago di Como, situato al vertice del Triangolo Lariano e a metà tra Lecco e Como. Bellagio regala scorci suggestivi sul paesaggio circostante, tra le vie strette, i negozietti e i portici del centro città. Tra le attrazioni che donano estrema eleganza al borgo non si possono non citare le chiese di San Giacomo e San Giorgio, ma soprattutto le tante ville sul lago, come Villa Serbelloni e Villa Melzi 

6) Varenna

In provincia di Lecco e sul ramo orientale del Lago di Como, sorge il piccolo borgo di Varenna. La località è nota per il suo paesaggio pittorico, con diverse casette colorate, e per la sua atmosfera romantica. Qui, infatti, è presente una lunga passerella a picco sul lago e ricoperta da strutture metalliche rosse, conosciuta come la passeggiata degli innamorati. Ma Varenna è anche un borgo ricco di storia, come testimoniano le chiese del centro e il castello di Vezio, edificio con più di mille anni.

7) Tremezzo

Soprannominato anche il borgo dei giardini per via del panorama naturalistico che regala, Tremezzo si trova all’esatto centro della costa sul Lago di Como, tra il valico svizzero del Canton Grigioni e la Pianura Padana. La località offre diversi monumenti e ville di prestigio, ottime testimonianze di barocco e della storia della zona. Tra queste possiamo citare Villa Carlotta, costruita nel Seicento e contenente importanti opere di Canova e Hayez.

8) Lezzeno

A pochi chilometri da Bellagio sorge Lezzeno, piccolo centro che si estende per 7 chilometri e conta ben 17 frazioni. La località è nota per le sue bellezze naturalistiche, come la Grotta dei Bulberi o Azzurra, davvero suggestiva per i giochi di luce che si ricreano al suo interno. Molte poi sono le passeggiate che si possono fare lungo le tante frazioni del comune, assaggiando magari la specialità del posto dei Missoltini (pesce di lago essiccato al sole e cucinato alla brace).

9) Colico

L’ultimo paese della provincia di Lecco e bagnato dal Lago di Como, è quello di Colico. La località, come molte altre della zona, presenta un bellissimo lungolago su cui passeggiare e ammirare diverse bellezze naturalistiche. Il luogo però è particolarmente frequentato dai praticanti di kitesurf, per via della sua posizione strategica, ed è ricco di storia, come testimoniano le forti di Fuentes e Montecchio Nord, così come l’Abbazia di Piona.

10) Corenno Plinio

Se si vuole fare un vero e proprio salto nel passato, non si può non visitare Corenno Plinio. Vero e proprio borgo medievale, con intere strutture dell’epoca completamente intatte, come il castello con le torri merlate, antichi portoni e scalini intagliati nella roccia. Tra i continui sali e scendi di viuzze del borgo, è possibile ammirare anche bellissimi giardini intagliati nella roccia e la chiesa di Canterbury. Infine a picco sul lago è presente il vecchio molo, con alcune barche dei soli 16 residenti del paese.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Como consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Como.