Fuori Salone Nautico 2022, eventi in tutta Genova. Il programma completo

Fuori Salone Nautico 2022, eventi in tutta Genova. Il programma completo

Musica Genova Martedì 20 settembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Via IG: andreafacco_landscapes - facebook.com/turismoinliguria

Attenzione: causa condizioni meteo, lo spettacolo Sirene e altre meraviglie, previsto sabato 24 settembre alle 21.30, si svolge venerdì 23 settembre, sempre in piazza dei Ferrari alle 21.30. Il concerto dei Buio Pesto, in programma venerdì 23 settembre alle 21, si svolge alle 22.15, sempre in Piazza Matteotti.

Genova - Il Salone Nautico di Genova, alla sua 62esima edizione, è in programma da giovedì 22 a martedì 27 settembre 2022 negli spazi della Fiera di Genova. Ad animarsi, però, è tutta la città con un fitto calendario di eventi collaterali. Si tratta di un vero e proprio Fuori Salone, che prevede manifestazioni musicali, spettacoli, fuochi d'artificio e iniziative culturali, con l'intento di valorizzare e far conoscere a tutti coloro che visitano il Salone le ricchezze e le specificità di Genova, della sua cultura marinara e del suo legame col mare e di conseguenza con la nautica. Di seguito tutti gli eventi del Fuori Salone Nautico di Genova 2022, che ravvivono la città durante tutta la kermesse.

Giovedì 22 settembre, giorno inaugurale del Salone Nautico, si parte con Onda su onda, spettacolo di fuochi d'artificio, luci, karaoke e canzoni dedicate al mare e alla navigazione. Appuntamento alle ore 21 in piazza De Ferrari, organizzato da Salone Nautico in collaborazione con Lamialiguria. Si tratta di un viaggio nella canzone italiana, da De André a Paoli, da Orietta Berti a Luca Carboni fino a Piotta e Loredana Bertè, che unisce i fuochi al videomapping sul palazzo della Regione, il quale permette al pubblico di seguire immagini evocative e parti del testo delle canzoni. A partire dalle 18 animazione in piazza, con la possibilità di vincere biglietti omaggio per il Salone Nautico. Le canzoni scelte per lo show sono: Crêuza de mă di Fabrizio De André, Sapore di sale di Gino Paoli, Fin che la barca va di Orietta Berti, Onda su onda di Bruno Lauzi, Un'estate al mare di Giuni Russo, In fondo al mare dal film La Sirenetta, Gente di mare di Umberto Tozzi e Raf, Mare mare di Luca Carboni, La grande onda di Piotta e In alto mare di Loredana Bertè.

Venerdì 23 settembre, alle ore 22.15 con ingresso gratuito, concerto dei Buio Pesto in piazza Matteotti, appuntamento del tour 2022 iniziato a maggio dopo due anni di assenza dalle piazze a causa della pandemia. Sabato 24 settembre, sempre alle 21, in piazza De Ferrari, spettacolo aereo, appositamente creato per il Salone Nautico, dei Sonics, a cura dell'associazione Sarabanda S.I., dal titolo Sirene e altre Meraviglie (evento poi anticipato a venerdì 23 settembre, stessa ora e stesso luogo, causa condizioni meteo avverse). Uno spettacolo aereo con acrobati sollevati da una gru che volteggiano sopra la fontana, speciali coreografie e costumi creati ispirandosi al mare. Ma il programma del Fuori Salone continua con tanti altri eventi.

Domenica 25 settembre, alle ore 16, partenza di sei tour turistici gratuiti della città di Genova dal titolo Sulle onde del mare, a cura della Fondazione Amon (visite guidate gratuite fino a esaurimento posti). I Frisceu e le camicie, Il mare del ferro, La strega sirena-piazza Caricamento, Noi che non possiamo cadere in mare, Riveriscio Zena, Una nave senza motori sono i percorsi alla scoperta del centro storico con il fil rouge del legame della città con il mare. È possibile prenotare esclusivamente online al seguente link, versando il solo contributo di 2 euro a persona per diritti di prenotazione.

Sempre domenica 25 settembre, alle ore 17, la partenza del corteo degli sbandieratori di Lavagna e dei musici da Caricamento per arrivare alle 18 in piazza De Ferrari per lo spettacolo finale. Alle 21, lo show tributo ai Pink Floyd in piazza Matteotti di Empty spaces - Pink Floyd tribute band. Lo spettacolo è incentrato sulle musiche del gruppo storico dei Pink Floyd, ripercorrendo i principali successi della discografia della band britannica, senza tralasciare i brani più ricercati e i filmati d'epoca (proiettati su megaschermo) da sempre parte integrante degli show dei Pink Floyd.

Lunedì 26 e martedì 27 settembre, nel cortile di Palazzo Tursi, alle ore 21, lo spettacolo teatrale di Igor Chierici Oceano mare - La zattera della Medusa, la storia del naufragio della celebre fregata. La partecipazione è gratuita. Per informazioni: sito Visit Genoa.

Infine, lunedi 26 settembre al bagni San Nazaro, in Corso Italia, dalle ore 10 alle 12, Conosciamo il mare: l'iniziativa, realizzata in collaborazione con la Capitaneria di Porto, di avvicinamento positivo al mare rivolto ai bambini iscritti alle scuole dell'infanzia comunali e ai loro accompagnatori.

Eventi in collaborazione con i Civ-Ascom Confcommercio

  • Venerdì 23 settembre, un mercatino e intrattenimento musicale per le vie di Marassi, dalle 10 alle 23.30;
  • Cesarea in Fiore. Venerdì 23 e sabato 24 settembre, proposte di arredo casa e giardino con fiori, piante e prodotti bio che accolgono gli ospiti del Salone nel cuore del centro genovese, dalle ore 9 alle 20;
  • Venerdì 23 settembre, sfilata di auto storiche e intrattenimento musicale nelle vie dello shopping genovese dalle ore 15 alle 23.30 (Sestiere Carlo Felice).

Genova, Cambusa dei Mari: l'esperienza dei marinai in città

Il progetto Cambusa dei Mari, ideato e realizzato dalla Rampello & Partners, sotto la direzione artistica di Davide Rampello, in collaborazione con Regione Liguria, Salone Nautico, Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova, mira a valorizzare il patrimonio commerciale genovese di alta qualità: le botteghe, gli empori, i ristoranti, le realtà artigianali e imprenditoriali che si dedicano alla tutela della tradizione e della mescolanza culturale, alla ricerca dell'innovazione, al culto dell'eccellenza.

Un'iniziativa che vuole mettere in risalto l'anima identitaria di Genova, nella sua totale unicità, complessità e ricchezza, coinvolgendo tutta la città, stimolando l'economia del territorio e generando cultura e senso di comunità. La cambusa rappresenta la dispensa, il luogo dove vengono conservati e cucinati i viveri.

Con questo progetto, Genova diverrà la dispensa, la cambusa dell'alta qualità: dalle botteghe storiche alle eccellenze del patrimonio enogastronomico, fino agli altri settori di punta del territorio e ai luoghi della ristorazione più importanti si va a costruire una mappa con il meglio dell'operosità e del commercio genovesi, che trasmetta prima di tutto la rarità, la qualità, la diversità tipiche del saper fare della città.

L'intento di Genova, Cambusa dei Mari è proporre un modello che sostenga e stimoli una prospettiva diversa, più consapevole e sostenibile all'acquisto: il termine fare cambusa richiama direttamente il rispetto e la valorizzazione delle materie prime, implica il recupero e il risparmio delle risorse e ne condanna lo spreco, che predilige la qualità alla quantità. Per l'occasione è stato realizzato un banner fisico da esporre nelle 73 attività coinvolte, una mappa digitale per scoprire questi luoghi e assieme a loro i monumenti storico-artistici della città, 1000 shopper di cotone numerate, in edizione limitata, con disegno e firma di Michele De Lucchi, da distribuire agli avventori, adesivi e una vera e propria "Carta dei Valori".

Salone Nautico 2022: gli appuntamenti del Comune di Genova

Il Comune di Genova è presente all'interno del Salone Nautico e ha organizzato quattro momenti di confronto e approfondimento:

  • Giovedì 22 settembre, dalle 14 alle 15, nella lounge di The Ocean Race Genova The Grand Finale, Verso the Ocean Race: i primi risultati della Call for Innovation. Partecipano: gli assessori al Mare e al Turismo del Comune di Genova, Claudio Oliva di Genova Blue District, Maria Linda Brizzolara di The Ocean Race Genova The Grand Finale. Modera: Massimiliano Lussana;
  • Venerdì 23 settembre, dalle 14 alle 15, nello stand di Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio, si tiene Blue Jobs: un talk sullo sviluppo economico sostenibile con gli interventi dell’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Genova, Stefano Barla di Alfa Laval, Massimo Musio Sale dell’Università degli Studi di Genova, Umberto Verna della Lega Navale, Giovanna Tagliasco dell’Università degli Studi di Genova. Modera: Chiara Olivastri;
  • Sabato 24 settembre, dalle 12 alle 13, nello stand di Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio, il Talk sustainable event: Il countdown di Genova per il 2023. Partecipano: l’assessore all’Ambiente del Comune di Genova, Vincenzo Spera, presidente Assomusica Italiana, Giulio Magni di One Ocean Foundation, Megan Jones, Sustainability Program Advisor The Ocean Race (video messaggio). Modera: Stefania Manca;
  • Lunedì 26 settembre, dalle 17 alle 18, si dà appuntamento il Blue circle networking alla Lounge di The Ocean Race Genova The Grand Finale.

Domenica 25 e martedì 27 settembre, la direzione turismo del Comune di Genova è presente con totem city pass per la promozione turistica della città presso lo stand di Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio.

Da giovedì 22 a sabato 24 settembre, al Galata Museo del Mare, al via la terza edizione degli Incontri in blu. Uomini, donne e storie di mare (dalle ore 19 con ingresso gratuito fino a esaurimento posti):

  • Giovedì 22 settembre è la volta di Luca Bassani Antivari, imprenditore visionario, fondatore di Wally Yachts; 
  • Venerdì 23 settembre a salire sul palco del Galata Museo del Mare è Mauro Morandi, l'eremita di Budelli;
  • Sabato 24 settembre c'è Jean Le Cam, velista francese che ha compiuto il giro del mondo più volte, che racconta al pubblico le sue imprese straordinarie.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.