Concerti Magazine Mercoledì 7 febbraio 2018

Sanremo 2018: scaletta e ospiti della seconda serata, mercoledì 7 febbraio. Meta e Moro sospesi

Michelle Hunziker
© Alessandra Chiappori
Altre foto

Magazine - Attenzione: aggiornamento delle 19.00. Contrariamente a quanto annunciato in conferenza stampa, Ermal Meta e Fabrizio Moro sono al momento sospesi dalla gara in attesa di approfondimenti sulla presunta violazione del regolamento. Pertanto la loro esibizione prevista stasera, sarà sostituita da quella di Renzo Rubino con Custodire.


Boom di ascolti per la prima serata di Sanremo 2018, che supera quello di Conti e De Filippi.  Con 11 milioni e 603208 spettatori e 52.06 di share medio, la prima serata del Sanremo di Baglioni segna il record degli ultimi 13 anni, un dato che non veniva raggiunto da 2005. Sono stati vari i picchi di ascolto, dal dialogo con il pubblico di Fiorello alle 21.58 all’esibizione di Fabrizio Moro e Ermal Meta alle 22.18 con il 57.94% di share.

«Eravamo già contenti ieri sera - ha commentato Baglioni -  Anche dietro le quinte si diceva non avevamo mai visto un’aria così tranquilla, rilassata e divertita. Questo ci ha rasserenato molto e ci ha portato a divertirci. C’eravamo immaginati un Festival che potesse essere riconciliato all’arte della canzone e che non sarebbe stato Nazional Popolare, ma Popolar Nazionale. Nelle serate che verranno si capirà ancora di più il nostro mondo di canzonettisti che usano parole e musica».

«Sono estremamente felice -  ha detto Michelle Hunziker - Ieri sera eravamo già contenti. Ho visto che il fiore è stato messo da tanti artisti sul palco, il messaggio contro la violenza sulle donne sta passando, ma rimaniamo concentrati. Stasera sarà un’altra puntata molto bella». Sulla stessa linea d’onda Favino: «Grazie al divertimento la tensione che avevo si è sciolta. Era bello far parte di questa cosa come è bello far parte di uno spettacolo. Mi sono divertito, spero di continuare facendo meglio». 

Sciolto il nodo della questione Ermal Meta e Fabrizio Moro, la cui canzone Non mi avete fatto niente è stata accusata di plagio. In realtà, essendo l'autore lo stesso e in base al regolamento che non vieta che stralci delle canzoni vengano rimaneggiate per non più di un terzo, la canzone resta in gara

LA SCALETTA DEI BIG IN ORDINE DI USCITA MERCOLEDÍ 7 FEBBRAIO

Saranno 10 i big che si esibiranno durante la seconda serata del Festival di Sanremo, mercoledì 7 febbraio, Di seguito l'ordine di apparizione:

GLI OSPITI DI MERCOLEDÍ 7 FEBBRAIO

Mercoledì 7 febbraio torna sul palco dell'Ariston il trio de Il Volo dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2015. Il trio di tenori ha in programma di cantare con Baglioni in omaggio a Sergio Endrigo sulle note di Canzone per te nel riarrangiamento di Luis Bacalov oltre che Nessun dorma e poi La Vita Adesso. All'Ariston arriva anche Biagio Antonacci, che con Baglioni intonerà la celebre Mille giorni di te e di me, e portarà in scena la sua Fortuna che ci sei

Tra gli ospiti internazionali saranno presenti Sting e Shaggy con il loro nuovo brano, Don't make me wait, inoltre Sting canterà anche in italiano Muoio per te. All'Ariston arriverà anche la giornalista Franca Leosini, protagonista di una gag con Baglioni dedicata alle Storie Maledette. Non mancheranno lo storico conduttore Pippo Baudo che arriva a Sanremo, dopo 50 anni dalla sua prima conduzione del Festival e un siparietto comico con il Mago Forest.

LE NUOVE PROPOSTE MERCOLEDÍ 7 FEBBRAIO 

In apertura di serata si esibiranno le prime quattro Nuove Proposte, in ordine di apparizione Lorenzo Baglioni con Il Congiuntivo, , Giulia Casieri con Come stai e Mirkoeilcane con Stiamo tutti bene Alice Caioli con Specchi Rotti.

Potrebbe interessarti anche: , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour , Sanremo 2017, il pagellone cattivissimo. I voti dei big

Fotogallery

Oggi al cinema

Snowden Di Oliver Stone Thriller U.S.A., 2015 Nel 2013 Edward Snowden lascia con discrezione il suo impiego alla National Security Agency e vola ad Hong Kong per incontrare i giornalisti Glenn Greenwald e Ewen MacAskill, e la regista Laura Poitras, allo scopo di rivelare i giganteschi programmi di... Guarda la scheda del film