Coronavirus a Torino e in Piemonte: parco, bicicletta, spazzatura, tabaccai. Cosa si può fare e cosa no

Coronavirus a Torino e in Piemonte: parco, bicicletta, spazzatura, tabaccai. Cosa si può fare e cosa no

Attualità Torino Venerdì 13 marzo 2020

Torino - Aggiornamento del 20 marzo: nuova ordinanza restrittiva per parchi e attività all'aperto.

Correre al parco, uscire per buttare la spazzatura, fare la spesa e comprare il giornale: da quando il Decreto del 12 marzo è entrato in vigore, sono tante le domande dei cittadini sulle attività consentite e quelle no.

La sindaca di Torino Chiara Appendino ha reso noti alcuni punti per chiarire cosa è possibile fare e cosa no in questi giorni complessi. Qui dunque un piccolo vademecum che ricorda quando e come sia possibile uscire, fare attività all’aperto, portare a spasso il cane, fare la spesa:

  • Palazzo Chigi conferma che si può uscire, oltre che per andare al lavoro, per buttare la spazzatura o andare a fare la spesa.
  • Ci si può anche recare nelle attività commerciali, come le edicole e i tabaccai, che continuano ad essere aperte.
  • Ci si può spostare in bicicletta per andare al lavoro e per sport, mantenendo sempre le distanze di sicurezza.
  • È possibile fare attività motoria all'aperto, anche nei parchi pubblici a patto che non in gruppo e che si rispetti la distanza interpersonale di un metro.
  • Si può portare a spasso il cane evitando assembramenti o portare il proprio animale domestico dal veterinario, ma non per visite di routine.
  • Si possono andare a trovare i figli, per le coppie separate, o i propri genitori non autosufficienti.
  • Le merci possono continuare a circolare senza limitazioni.
  • Gli uffici pubblici restano aperti: l'assenza di disinfettanti per le mani non ne giustifica la chiusura. Ai dipendenti pubblici malati di Coronavirus non vengono decurtati i giorni di malattia.
  • Possono essere decise limitazioni del trasporto pubblico locale.
  • Sono vietate le assemblee di condominio e le assemblee delle associazioni, a meno che non si svolgano a distanza.
  • Nessuna limitazione per agricoltura e pesca.

Questi invece i provvedimenti della Città di Torino:

  • È sospesa fino al 25 marzo la ZTL
  • È sospeso fino al 25 marzo il pagamento della sosta nelle strisce blu
  • Le aree gioco per bambini sono state chiuse
  • I campetti sportivi sono stati chiusi.

Potrebbe interessarti anche: , La Mole Antonelliana diventa un grande schermo: il videomapping con la Storia del Cinema , Treni Piemonte: Frecciarossa per la Puglia e Bardonecchia, novità dei regionali e orari , BBBell: telefonia e internet ultraveloce anche in Val Susa e Val Sangone , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.