Vialattea: chiusi gli impianti, il Coronavirus ferma lo sci in Piemonte - Torino

Vialattea: chiusi gli impianti, il Coronavirus ferma lo sci in Piemonte

Outdoor Torino Martedì 10 marzo 2020

Torino - Stop alla stagione sciistica invernale anche negli impianti della Vialattea, in Piemonte. A confermalo è l'ultimo decreto del Governo realtivo all'emergenza sanitaria nazionale, e del resto come si può leggere sul sito della stessa azienda, «sulla base di quanto dichiarato dal Ministro Francesco Boccia nella conferenza stampa odierna, da domani 10/03/2020 gli impianti della Vialattea saranno chiusi».

Dopo lo stop alle finali di Coppa del Mondo di Cortina - impianti chiusi anche in quella zona per il Coronavirus -si ferma lo sci anche per i tanti appassionati che nel weekend, approfittando della neve fresca di marzo, avevano optato per una fuga fuori città. Il decreto emesso il 10 marzo impone di restare a casa salvo inderogabili impegni lavorativi o visite mediche, dunque anche gli impianti piemontesi hanno chiuso i cancelli.

Una scelta, quella di Vialattea e Sestriere, già effettuata da tutti gli impiani del Verbano e dalle Valle d'Aosta. «Noi eroghiamo un servizio pubblico, dipendiamo dal Ministero dei Trasporti, non decidiamo noi se tenere aperto o chiudere - ha dicharato a La Presse Giovanni Brasso, presidente della Sestrieres s.p.a - La chiusura degli impianti equivale a gente senza lavoro e quindi al ricorso alla cassa integrazione. Noi pronti ad adeguarci e, personalmente, ritengo questo provvedimento giusto».

Potrebbe interessarti anche: , A Torino i tour si fanno online: ecco le visite virtuali , La bellezza salverà il mondo: la campagna social del distretto dei laghi piemontese

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.