Natale ai Musei Reali di Torino: tra pianoforte, albero, mostre e cultura

Natale ai Musei Reali di Torino: tra pianoforte, albero, mostre e cultura

Cultura Torino Lunedì 23 dicembre 2019

Torino - In occasione delle festività natalizie, grazie alla collaborazione tra i Musei RealiPiatino Pianoforti dal 1910, Palazzo Reale diventa il luogo delle feste per eccellenza: in Sala da ballo risuonano le note dello Steinway Spirio, un pianoforte a coda dotato di un sistema ad alta risoluzione che riproduce automaticamente brani eseguiti da artisti di fama internazionale.

Accanto al piano, l’albero di Natale donato al museo dal cast e dallo staff del film The King’s Man, al termine delle riprese realizzate nel mese di maggio 2019. Per condividere l’atmosfera di festa, tutto il pubblico è invitato a scattare una foto e condividerla su Instagram e Facebook con gli hashtag #museirealitorino #nataledare e il tag @museirealitorino.

Per festeggiare insieme, i Musei Reali propongono un ricco programma di mostre ed eventi, in attesa delle novità previste per il 2020, prima tra tutte la mostra Cipro. Crocevia delle civiltà, dal 2 aprile nelle Sale Chiablese.

Le mostre

Prosegue nelle Sale Chiablese la mostra Konrad Mägi. La luce del Nord, dedicata a uno dei principali esponenti della pittura estone moderna. Il percorso monografico, attraverso oltre cinquanta opere, indaga la vita e la poetica dell’artista. Fotografie, disegni, paesaggi e ritratti sono accompagnati da un film-documentario realizzato appositamente per l’esposizione torinese.

Le celebrazioni per il cinquecentenario leonardesco continuano in Biblioteca Reale con la mostra Il tempo di Leonardo 1452 – 1519 che permette di ripercorrere oltre sessant’anni di storia italiana ed europea, indagando un periodo di grande fermento culturale in cui si incrociarono accadimenti, destini e storie di grandi protagonisti del Rinascimento. In mostra anche il Codice sul volo degli uccelli e nove disegni autografi di Leonardo, tra cui il celebre Autoritratto.

Nello Spazio Scoperte della Galleria Sabauda, prosegue la mostra Pelagio Palagi a Torino. Memoria e invenzione nel Palazzo Reale, fino al 9 febbraio 2020, dedicata all’artista bolognese che nella prima metà dell’Ottocento riallestì la residenza sabauda, conferendole un nuovo e monumentale aspetto. Lungo le sale dell’Appartamento Dinastico di Palazzo Reale, al primo piano, è possibile seguire un vero itinerario palagiano, con rimandi ai disegni progettuali di arredi e decorazioni presenti in mostra.

Gli appuntamenti ai Musei Reali

Dal 23 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020, apertura delle Cucine di Palazzo Reale con visite accompagnate dal personale Ales Arte Lavoro e Servizi S.p.A. Partenza gruppi a cadenza oraria dalle ore 10 alle 17 (max 20 persone). Ingresso compreso nel biglietto ordinario dei Musei Reali. 26 dicembre, 4 e 6 gennaio alle ore 15,30 - Palazzo Reale.

Un Natale da re: visita e laboratorio consigliato per bambini dai 5 ai 10 anni. A Natale le nostre case si riempiono di decorazioni colorate e luccicanti. Nelle sale di rappresentanza di Palazzo Reale era così tutto l’anno. Cristalli, ori, intarsi preziosi, una festa per gli occhi.

Nel corso della visita, ci si sofferma a osservare queste piccole meraviglie, con particolare attenzione alla loro lavorazione: dalla tecnica della doratura a quella degli arazzi, dall’intarsio dei legni e materiali preziosi fino ai cristalli e agli specchi. Un mondo straordinario di tecniche decorative da cui ogni bambino potrà prendere spunto per creare il suo personale capolavoro natalizio. 

Potrebbe interessarti anche: , 183 escursioni gratuite nel Parco del Gran Paradiso: un'estate sulle Alpi , Grand Tour: tra il Piemonte e la Valle d'Aosta alla scoperta del barocco , Giornate Fai di Primavera 2020 rinviate anche a Torino e in Piemonte , Il Politecnico di Torino su Topolino per raccontare le donne nella scienza , Mina: 80 anni celebrati a Torino con una rassegna e un convegno internazionale

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.