Cultura Torino Giovedì 7 febbraio 2019

Genius Ex Machina: da Leonardo al 2019 a TEDxTorino, con Michela Murgia, Chris Bangle, Carlo Ventura

Torino - Michela Murgia, Carlo Ventura, Alessandro Invernizzi, Chiara Gastaldi, e tanti altri personaggi del mondo della cultura e dell’innovazione: saranno loro i protagonisti di una nuova avventura di TEDx. La location sarà Torino, la Sala Agorà presso Unimanagement, dove domenica 10 febbraio si celebrerà la genialità. Filo conduttore della giornata, Leonardo Da Vinci, pittore, scultore, matematico, architetto, filosofo e inventore straordinario cui saranno dedicati in tutta Italia eventi, incontri e convegni per omaggiare un simbolo del Rinascimento a cinquecento anni dalla morte. La città sabauda non farà eccezione, con una grande mostra che esibirà ai Musei Reali il celebre Autoritratto, e con una serie di eventi che coinvolgeranno tutta la città. Anche TEDxTorino dedicherà il suo primo e più importante appuntamento del 2019 all’eccezionalità del genio toscano.

Genius Ex Machina è il titolo dell’incontro del 10 febbraio: L’ispirazione è il mondo antico: nelle tragedie greche era la divinità a scendere sulla terra a risolvere le situazioni (Deus Ex Machina), oggi è la genialità che, diffondendosi, può davvero spiegare e cambiare le cose. Technology – Enterteinment – Design. Una sorta di “proto-TED rinascimentale”, perché Leonardo sembra incarnare perfettamente i valori dell’organizzazione no profit americana nata nella Silicon Valley nel 1984 con l’obiettivo di andare alla ricerca di “idee che meritano di essere diffuse” per condividerle.

Tra intraprendenza, tecnica, arte, scienza e politica, domenica 10 febbraio l’occasione sarà perfetta per andare alla scoperta dei “nuovi Leonardo” del mondo odierno. Lo si farà con 14 ospiti, ciascuno con una personale scintilla di genialità e con qualcosa di interessante da raccontare, 14 talenti che, come preziosi ingredienti mescolati insieme, si amalgamano per creare il moderno Da Vinci. Ognuno di loro ha tra i 5 e i 14 minuti per presentarsi al pubblico, circa 250 persone, e parlare della propria idea, raccontare la propria esperienza, illustrare la propria scoperta. Innovativa, originale, controcorrente, unica.

Tre saranno i temi principali: scienza e tecnologia, capitale umano in azienda e discriminazione di genere, uno il fil rouge, l’uomo. Proprio come per Leonardo, che con il suo Uomo Vitruviano rappresenta l’emblema della perfezione e simmetria, in tutti i discorsi dei 14 relatori la centralità sarà riservata all’uomo… e alla donna. Sono 6, infatti, le donne speaker, tenaci, brillanti, creative, che a TEDxTorino dimostreranno che non ci sono “lavori da maschio” o “da femmina” e che la discriminazione di genere è da considerarsi sempre più obsoleta e riprovevole. Dalla robotica educativa all’ingegneria aereospaziale, passando per human data e bioelettronica, le relatrici renderanno semplici e alla portata di tutti argomenti all’apparenza distanti e poco comprensibili.

Si parlerà anche di mondo ibrido, in cui macchine e uomo interagiscono, levitazione magnetica per il trasporto urbano, case in cemento realizzate con stampa 3D e nuovi percorsi di medicina rigenerativa, sperimentando poi, in tempo reale, un “robot artistico” che interagirà con il pubblico in sala. Ecco come la tecnologia, concretamente a servizio dell’umanità, sta cambiando il presente e il futuro.

Tra gli ospiti la giovane Chiara Gastaldi, ricercatrice del Dipartimento di Ingegneria Meccanica ed Aerospaziale del Politecnico di Torino, Carlo Ventura, Professore Ordinario di Biologia Molecolare presso la Scuola di Medicina dell’Università di Bologna che racconterà come le nostre cellule, incluse le cellule staminali, oscillano di continuo, producendo segnali meccanici.  E poi Chirs Bangle, designer internazionale di auto che dopo aver lavorato per più di 15 anni come Head of Car Design in BMW dal 2009 vive e lavora nelle Langhe, dove ha fondato la sua azienda di Design Management, e Michela Murgia, autrice nota che a Torino rifletterà intorno alla figura dell’eroe che studiamo da ragazzi e che ci ispira da adulti. La figura del campione solitario è esaltante, ma non appartiene alla nostra norma: è l’eccezione. La vita quotidiana è fatta invece di imprese mirabili compiute da persone del tutto comuni che hanno saputo mettersi insieme e fidarsi le une delle altre. In un’era sempre più tecnologica che però non può fare a meno dell’uomo, TEDx Torino indagherà infatti anche la crucialità del capitale umano, i nuovi modelli di business in azienda e la diversità come valore aggiunto, portatore di pensiero laterale, creatività e arricchimento, in un mondo a rischio di standardizzazione.

A condurre l’evento Silvia Bencivelli, giornalista scientifica, scrittrice e conduttrice radiotelevisiva. Non mancheranno poi le performance musicali a cura di Giua, cantautrice e chitarrista, che a TEDxTorino porterà la sua interpretazione di un altro genio, quello della musica italiana: Fabrizio De Andrè.

Con questa edizione TEDxTorino dà il via a un’importante collaborazione con GiovedìScienza, l’appuntamento dedicato alla scienza raccontata dal vivo dai suoi protagonisti che da più di trent’anni coinvolge migliaia di persone per riflettere insieme sulle più attuali tematiche scientifiche.

Tutte le informazioni su come partecipare sono online.

Potrebbe interessarti anche: , Biella cadidata a Città Creativa Unesco per l'artigianato , Camilleri, Primo Levi e il Salone del libro: Torino ricorda e omaggia lo scrittore , Artissima 2019: torna a Torino la fiera d'arte contemporanea. Tema dell'anno: desiderio e censura , Al Museo Egizio di Torino l'innovativa ricerca sul «profumo» dei reperti , 50 anni dall'allunaggio: a Torino e Cuneo eventi e mostre per la Luna

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.