Da Renato Zero a J‑Ax, da Ezio Bosso ai Sum 41: i concerti di gennaio 2020 da non perdere a Milano

Concerti Milano Martedì 31 dicembre 2019

Da Renato Zero a J‑Ax, da Ezio Bosso ai Sum 41: i concerti di gennaio 2020 da non perdere a Milano

Renato Zero
© facebook.com/renatozero

Milano - Nuovo anno, nuovi concerti, nuovi talenti. Il mese di gennaio 2020 porta a Milano giovani artisti nazionali senza dimenticare rock, pop, classica e sinfonica. Vediamo come inizia l'anno musicale meneghino con la selezione dei concerti da non perdere targata mentelocale.it.

Affermata autrice multiplatino, Federica Abbate recupera venerdì 3 gennaio la tappa al Circolo Ohibò di Milano originariamente in programma per lo scorso novembre: la cantautrice porta con sé In foto vengo male, l'album di inediti anticipato singolo Fiori sui balconi.

Saltiamo al weekend successivo, che vede Ezio Bosso tra i principali protagonisti del fine settimana milanese. La Società dei Concerti di Milano promuove il Weekend Bosso, tre giorni in compagnia del maestro in occasione del concerto con l'Europe Philharmonic Orchestra di domenica 12 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi. Per l'occasione il pubblico può anche assistere alle prove aperte in programma nei due giorni che precedono il concerto, venerdì 10 e sabato 11 gennaio.

Venerdì 10 prevede anche il doppio spettacolo al Blue Note dei Big One, lo spettacolare European Pink Floyd Show che ripercorre l'infinita carriera della storica band insieme ad alcuni special guest come le voci di Pamela Perez e Debora Farina e il sax di Marco Scotti.

Non il solito in-store tour per Brunori Sas, che per presentare e raccontare al pubblico il suo nuovo disco Cip! parte per una rassegna di incontri dal titolo Parla con Dario, tra chiacchierate informali, suggestioni e senza un canovaccio preciso: il tour parte proprio da Milano venerdi 10 gennaio 2020, quando Brunori incontra il pubblico alla Casa degli Artisti in via Cazzaniga in tre sessioni (mattino, pomeriggio e sera).

Sabato 11 gennaio all'Auditorium di Milano va in scena il concerto Omaggio a Morricone, un viaggio nelle più belle musiche di Ennio Morricone con protagonista l'ensemble femminile Le Muse. Dalle colonne sonore del cinema all'indie rock degli Editors, che arrivano in concerto all'Alcatraz con una doppia tappa italiana della tournée promozionale del loro album antologico Black Gold: l'appuntamento è per sabato 11 e domenica 12 gennaio.

Grande ritorno per Renato Zero, che sale sul palco con un nuovo tour nei principali palasport italiani portando i brani del suo storico repertorio alternati alle canzoni del suo nuovo album di inediti Zero il Folle: tre i concerti in programma a Milano, in calendario sabato 11, domenica 12 e martedì 14 gennaio al Mediolanum Forum di Assago.

Sabato 18 fa tappa al Mediolanum Forum anche il nuovo tour del cantautore romano Gazzelle, tra i nomi di punta del nuovo panorama musicale italiano contemporaneo. Da una nuova leva a un veterano della canzone: lunedì 20 gennaio Mario Lavezzi festeggia i 50 anni di carriera con uno speciale concerto al Teatro Dal Verme di Milano.

Il calendario dei concerti di gennaio da non perdere a Milano prosegue martedì 21 al Blue Note con Alexia, una delle cantanti italiane più famose all’estero, che presenta in versione intima le sue più grandi hit. Mercoledì 22 gennaio il palco del Blue Note apre a un ospite inconsueto per un'occasione speciale: J-Ax presenta in anteprima in concerto il suo nuovo progetto discografico dopo i dieci sold out al Fabrique.

La sera dopo, giovedì 23, il cantautore e polistrumentista napoletano Giovanni Truppi torna in concerto ai Magazzini Generali per presentare dal vivo il suo ultimo album Poesia e Civiltà. Dopo la pubblicazione dell'album Il Nuotatore e un lungo tour tra teatri e i festival estivi, i Massimo Volume approdano finalmente alla loro dimensione più congeniale, quella dei live club: venerdì 24 gennaio la band arriva in concerto alla Santeria Toscana 31 di Milano. Stessa data, venerdì 24, per la tappa milanese del tour di Andrea Biagioni - già protagonista a X Factor e a Sanremo Giovani - allo Spazio Germi.

Sabato 25 gennaio palco di EcoTeatro, il teatro più green di Milano, arriva Joe Bastianich, the Restaurant Man, che per l'occasione presenta in concerto le sue New York Stories, che accompagnano l’uscita del suo primo album Aka Joe.

Domenica 26 gennaio è ancora la musica leggendaria dei Pink Floyd ad animare la notte meneghina: all'Auditorium di Milano è in programma il concerto Pink Floyd: un tributo sinfonico, con cui laVerdi omaggia la band britannica eseguendo le sue più grandi hit in versione sinfonica.

A chiudere il calendario dei concerti da non perdere a Milano a gennaio 2020 è il punk rock canadese dei Sum 41, che torna in Italia dopo gli show agli iDays e al Firenze Rocks con i Linkin Park e i The Cure: martedì 28 la band capitanata da Deryck Whibley si esibisce al Lorenzini District di Milano, sulla scia del nuovo album Order in Decline.

Potrebbe interessarti anche: , Concerti a San Siro 2020. Date e biglietti per Tiziano Ferro, Salmo, Ultimo, Cesare Cremonini e Max Pezzali , Liam Gallagher, Pinguini Tattici Nucleari, Slipknot, Negrita: i concerti di febbraio 2020 da non perdere a Milano , Achille Lauro prima di Sanremo 2020 compare in piazza Duomo come artista di strada , Capodanno for Future: 20 mila persone in piazza Duomo a Milano, le foto , Max Pezzali raddoppia a San Siro: nuova data e prezzi dei biglietti

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.