Slow Fish Genova 2021 con stand in 4 piazze: programma, orari e location

Slow Fish Genova 2021 con stand in 4 piazze: programma, orari e location

Food Genova Giovedì 1 luglio 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© Andrea Sessarego
Altre foto

Genova - Tutto pronto per Slow Fish 2021 a Genova in presenza, evento dedicato al mare e alla pesca in programma da giovedì 1 a domenica 4 luglio. La più grande novità della manifestazione biennale organizzata da Slow Food e Regione Liguria, alla decima edizione, è il coinvolgimento di tutta la città. Non solo stand espositivi e attività al Porto Antico (allestimento in piazza Caricamento), ma anche in piazza della Vittoria, piazza De Ferrari e la sottostante piazza Matteotti. Il tutto in sicurezza e seguendo le norme sanitarie. In realtà, Slow Fish è partito già il 3 giugno scorso con il coinvolgimento dei ristoranti locali e gli eventi online (i contenuti, ancora disponibili, hanno coinvolto esperti da tutto il mondo). Piatti delle tradizioni portando il mare e la sua cultura in 4 piazze simbolo, tra stand, cucina consapevole, educazione e intrattenimento. Slow Fish è anche 'lotta' per la conservazione e la salvaguardia degli eco-sistemi marini, minacciati da tempo, capire la pesca per salvare i mare e conoscere i pesci che portiamo in tavola.

cicli dell'acqua sono il filo conduttore di Slow Fish 2021 a Genova, partendo dalle buone pratiche delle comunità che hanno saputo adattarsi ai cambiamenti degli ecosistemi. L'evento, perfetto per grandi e piccini, vuole unire l'anima educativa e quella gastronomica: espositori e aree istituzionali di diverse regioni d'Italia con pescatori e ristoratori si alternano a food truck, birrifici, laboratori del gusto e appuntamenti a tavola. Molti eventi, per via dei posti limitati e delle prenotazioni anticipate causa Covid, sono già andati esauriti (sul sito di Slow Fish si possono consultare tutti gli appuntamenti e la relativa disponibilità).

Gli stand di Slow Fish 2021, uno dei primi eventi in presenza con modalità quasi tradizionali, sono aperti dalle ore 11 alle 22. Protagonista il pesce a km 0: Alici, orate e sogliole, oppure saraghi e spigole, o ancora sugarello, ricciola, gallinella e sardina. Inoltre, nel weekend di sabato 3 e domenica 4 luglio, Genova ospita anche il congresso nazionale di Slow Food Italia. Sono attesi oltre 250 delegati provenienti da tutta Italia, mentre gli altri 500 delegati potranno seguire l’evento collegandosi in diretta. Alessandra Turco, responsabile eventi di Slow Food e Carla Coccolo, area sviluppo e risorse di Slow Food ribadisco che "l'obiettivo è capire l'importanza di tutelare il mare divertendosi davanti a piatti gustosi". Altra novità è il percorso Fish'nTips al Porto Antico, che porta alla scoperta del mare, dei pesci e dell'emergenza clima attraverso il gioco. Curiosi di scoprire tutto il programma di Slow Fish 2021 a Genova? Si parte da Caricamento e si arriva in piazza della Vittoria. Vediamolo nel dettaglio.

Nel cuore storico della manifestazione, piazza Caricamento, si trovano alcuni stand regionali (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia), istituzionali e i pescatori e artigiani riuniti in una collettiva di espositori della Liguria: tutti i giorni, soprattutto nella fascia oraria serale, lo stand dei Flag Gac Liguria si anima di laboratori, dibattiti e dimostrazioni che accendono i riflettori sul mondo del pesce e della pesca ligure. C'è anche il percorso interattivo ed educativo Fish'n'Tips, incentrato sulla biodiversità marina, sull'effetto dei cambiamenti climatici sui mari e sugli oceani. L'obiettivo è aprire gli orizzonti sul mondo ittico. Mettetevi alla prova con Grande Blu - il gioco di carte ideato da Planet Idea e realizzato con carta Alga Favini. E per innescare una partecipazione attiva dei più piccoli in visita alla manifestazione insieme alle famiglie ci sono i chiodini di Quercetti, il gioco che ha reso famosa l’azienda torinese con figure a tema appositamente realizzate per Slow Fish.Sono previste iniziative anche per i più piccoli. Non manca l'area gastronomica, con i food truck e gli stand dei birrifici, presenti anche in piazza Matteotti e in piazza della Vittoria, dove sono in programma le degustazioni in enoteca. Eataly Genova ospita Appuntamenti a Tavola, quattro cene con altrettanti chef italiani.

In Piazza Matteotti e in piazza de Ferrari sono presenti gli espositori dei Mercati della Terra, in rappresentanza dei progetti attivi in Liguria, Lombardia, Toscana e Piemonte, che seguono i principi di Slow Food.  Piazza de Ferrari ospita la Regione Liguria, con uno stand che raccoglie i protagonisti della filiera del mare: pescatori, artigiani, ristoratori. In piazza Matteotti presenti birrifici artigianali e food truck. Una curiosità? A pochi passi dalla fontana a De Ferrari c'è Consider Yourself as a guest (Cornucopia). Ispirata al tema della protezione dei mari, l'opera immaginata dall’artista Christian Holstad e promossa da FPT Industrial, main partner di Slow Fish 2021, è una grande cornucopia realizzata interamente con rifiuti plastici. Il significato classico di questa immagine, simbolo di fortuna e abbondanza, è stravolto dall'artista e acquisisce un inedito senso negativo di eccesso. Il progetto si pone come una riflessione sull'urgenza di affrontare l’inquinamento dei mari e degli oceani di tutto il mondo, "portando a galla" un problema di assoluta attualità.

Slow Fish 2021 a Genova si estende anche in piazza della Vittoria, con l'allestimento dell'enoteca (la chiusura alle casse è alle ore 21.30). Nella wine list (consultabile solo online per rispetto delle norme anti-covid) si trovano 250 etichette circa, e si può spaziare tra: bollicine, vini bianchi, vini rossi, vini rosa, vini dolci selezionati dalla Banca del Vino di Pollenzo, nonché approfittare della selezione di vini liguri curata dall'Enoteca Regionale della Liguria. In piazza della Vittoria sono anche in programma i Laboratori del Gusto: sette appuntamenti tra venerdì 2 e domenica 4 luglio (qui l'elenco completo dei laboratori). I posti si possono prenotare alla reception eventi di piazza della Vittoria, oppure online. Presenti alcuni food truck che tornano ad animare l'evento con preparazioni veloci - da originali bruschette alle focacce, dall'immancabile fritto ai paninetti gourmet. Tutte le informazioni con programma e stand sul sito di Slow Fish.

"Possiamo parlare di Orgoglio Genova per questo nuovo inizio, con gli importanti eventi in presenza che ripartono in questi giorni - dice Paola Bordilli, assessore ai grandi eventi cittadini del Comune di Genova - Stiamo lavorando e faticando molto per eventi del genere, senza rinunciare a tutto quello che facevamo prima. Una presenza così capillare a Genova rappresenta un occasione per coinvolgere sempre più persone".

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.