Coronavirus in Liguria: bollettino del San Martino del 25 marzo. Nuovi tamponi su medici e infermieri - Genova

Coronavirus in Liguria: bollettino del San Martino del 25 marzo. Nuovi tamponi su medici e infermieri

Attualità Genova Mercoledì 25 marzo 2020

Genova - Il bollettino dell'ospedale San Martino di Genova aggiornato a oggi, martedì 24 marzo 2020: i ricoverati in Malattie Infettive sono scesi a 35 (due pazienti sono stati ricoverati sulla nave-ospedale Splendid), 43 nelle 3 rianimazioni del Policlinico + 5 pazienti in sub intensiva, 30 al Padiglione 10, 81 al Padiglione 12, 25 al quinto  piano della palazzina laboratori, 41 quelli al piano terra e al primo piano del Pronto Soccorso. Confermati i due percorsi separati al Pronto Soccorso, uno per pazienti Covid e uno per pazienti con altre patologie.

La Direzione Sanitaria dell'Ospedale San Martino ha inoltre deciso di mettere l’esperienza dei medici e degli infermieri operativi presso il quinto piano del padiglione Maragliano (Neuro-riabilitazione del professor Trompetto) a disposizione di pazienti anziani con plurime patologie. I degenti dell’area sono stati dunque spostati in altri locali del medesimo padiglione, mentre i professionisti operativi in esso sono stati spostati presso il quinto piano dei nuovi laboratori – oggi Covid – a sostegno dei colleghi sul campo.

Per quanto riguarda le preoccupazioni sulla salute di medici, infermieri e operatori, il San Martino comunica inoltre che, su 317 tamponi effettuati dalla Medicina del Lavoro diretta dal dottor Copello, con alcuni referti in attesa, sono risultati positivi in appena 17. Il repentino abbassamento delle temperature (previsti per giovedì 26 marzo venti di burrasca) ha inoltre spinto la Direzione a contattare la Protezione Civile, che sta provvedendo a consegnare coperte termiche e termosifoni a olio per riscaldare l’area della tenda Covid (in massima sicurezza), all’esterno del Pronto Soccorso.

È inoltre in consegna al San Martino un ventilatore polmonare che il Coordinamento Nazionale Cacciatrici Federcaccia ha donato all'Ospedale. L'acquisto dell'apparecchiatura e dei numerosi accessori che la completano - per il valore di circa 12 mila euro -  è stata resa possibile grazie a una raccolta fondi pubblicata sui social.

I decessi

Per quanto riguarda i decessi avvenuti tra la serata del 24 marzo e la giornata del 25 marzo (con aggiornamento alle 14), l'Ospedale San Martino segnala 6 decessi: si tratta di un paziente nato e residente a Genova di 75 anni, presso Rianimazione, deceduto ieri alle 20.20; un paziente nato e residente a Genova di 90 anni, presso il Padiglione 10, deceduto ieri alle 21.20; un paziente nato in provincia di Treviso e residente a Genova di 90 anni, presso il Padiglione 12, deceduto ieri alle 22.25; un paziente nato e residente a Genova di 90 anni, presso il Padiglione 10, deceduto alle 23.30; un paziente nato e residente a Genova di 84 anni, presso il Padiglione 10, deceduto stamani alle 11.15; un paziente nato e residente a Genova di 94 anni, presso il Padiglione 10, deceduto stamani, 25 marzo, alle 11.30.

Il Covid-19 è stato ritenuto concausa anche di altri sei decessi segnalati dall'Ospedale Galliera di Genova. Si tratta di un uomo di 84 anni, genovese, alle ore 12.40 del 23 marzo, un uomo di 79 anni, genovese, alle ore 12.45 del 23 marzo, una donna di 53 anni, genovese, alle ore 15.10 del 23 marzo, un uomo di 54 anni, genovese, alle ore 15.25 del 23 marzo, una donna di 75 anni, genovese, alle ore 20.48 del 23 marzo, un uomo di 79 anni, genovese, alle ore 8.54 del 24 marzo.

Potrebbe interessarti anche: , Sardine a Genova sabato 4 luglio: il ritorno in piazza. Manifestazione contro odio e paura , La serie Sky con Paola Cortellesi ambientata a Genova a settembre in tv: ecco Petra , Allerta meteo a Genova e in Liguria prolungata: le previsioni del weekend , Da MG MotoStore professionalità e top brand a misura di centauro , Università di Genova riapre le biblioteche: prenotazione dei posti e novità

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.