Ponte Morandi: il 14 agosto campane a lutto e silenzio, un anno dopo la tragedia - Genova

Ponte Morandi: il 14 agosto campane a lutto e silenzio, un anno dopo la tragedia

Attualità Genova Giovedì 1 agosto 2019

di A.S.

Genova - È passato quasi un anno da quel tragico 14 agosto 2018, quando il Ponte Morandi di Genova si spezzò e cadde sul Polcevera. Una tragedia costata la vita a 43 persone. A un anno di distanza, nella mattinata di mercoledì 14 agosto 2019, suoneranno a lutto le campane di tutte le chiese di Genova alle ore 11.36, esattamente un anno dopo il crollo. La decisione è stata presa dall'Arcidiocesi di Genova.

Un minuto di raccoglimento, alla presenza di tutte le massime autorità civili e militari, locali e nazionali, compreso il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e i ministri. Al termine della celebrazione, la commemorazione civile.

Nel giorno in cui la città ricorda la tragedia, «la chiesa di Genova si unisce al dolore dei familiari delle vittime e dei feriti, alla sofferenza di chi ha perso la propria casa, la propria attività lavorativa, i propri beni». Alle ore 10, il cardinale Angelo Bagnasco celebrerà la Messa di suffragio nei pressi del luogo dove sorgeva il Ponte Morandi, in Valpolcevera. L’Arcidiocesi ha invitato le Parrocchie, le Comunità religiose, le Confraternite, a ricordare le vittime del crollo nelle Messe, nei Vespri, nei Rosari e nelle Processioni.

Nel frattempo, il consiglio dei Ministri ha deliberato l'annunciata proroga di un anno dello stato di emergenza per il crollo del Morandi e della nomina del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a commissario delegato. Un passaggio fondamentale, secondo Toti, per proseguire il lavoro fatto sino a oggi e dare al territorio tutte le risposte di cui ha bisogno, sino alla ricostruzione del nuovo ponte.

Potrebbe interessarti anche: , Ponte di Genova: una radura della memoria per ricordare le 43 vittime del Morandi , Salone Nautico a Genova per i prossimi 10 anni: firmata l'intesa , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto , Premio Fotografico Nicali Iren 2020: i finalisti. Le foto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.