Allerta arancione in Piemonte, chiusa l'autostrada Savona Torino

Allerta arancione in Piemonte, chiusa l'autostrada Savona Torino

Attualità Torino Giovedì 19 dicembre 2019

Torino - Arriva in Piemonte un nuovo e più marcato peggioramento delle condizioni meteo, atteso dalla mattinata del 20 dicembre in particolare a ridosso dei rilievi del basso Piemonte e sul Piemonte settentrionale. Alla pioggia si accompagneranno nevicate in quota e forti venti.

Ma, soprattutto, le precipitazioni diffuse su tutta la regione causeranno un aumento del pericolo valanghe che varierà da forte, sulle Alpi Pennine e Lepontine, interessate da nevicate più consistenti, a fenomeni meno intensi sui settori occidentali e su quelli meridionali.

Osservati speciali i corsi d'acqua Toce e quelli dell'alessandrino, Scrivia e Bormida, nelle cui aree è stata proclamata un'allerta arancione per valanghe e limitate esondazioni d'acqua, come conferma il bollettino di allerta Arpa. A causa dell'allerta meteo rossa nel savonese domani sarà chiusa l'autostrada A6 Torino-Savona tra i caselli di Savona e di Altare dalle 8 e fino ad allerta cessata.

Le previsioni meteo per il Piemonte

Queste le informazioni del bollettino Arpa del 19 dicembre, che annuncia tempo perturbato dalla mattian del 20 dicembre, quando la situazione peggiorerà, con «fenomeni anche molto forti sulsettore settentrionale e a ridosso dei rilievi meridionali e nevicate solo a quote di media edalta montagna. Un progressivo miglioramento è atteso a partire dai settori sudoccidentalidalla tarda serata, con tempo più stabile nella giornata di sabato fino alla serata,quando è atteso un nuovo temporaneo peggioramento che lascerà spazio già nel corso dellamattinata di domenica a venti di foehn via via più estesi».

La situazione si risolverà probabilmente nel weekend, con una generale attenuazione della coperturae cielo soleggiato con decoli precipitazioni. La pioggia è prevista nelle vallate alpine e fino agli sbocchi vallivi associate al muro del foehn, in progressiva estensione dalle vallate alpine al resto della regione, localmente più intensa sulle creste tra Alpi Cozie settentrionali e Graie, e diventerà neve oltre i 1200m.

Potrebbe interessarti anche: , Treni Piemonte: Frecciarossa per la Puglia e Bardonecchia, novità dei regionali e orari , BBBell: telefonia e internet ultraveloce anche in Val Susa e Val Sangone , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti , Coronavirus a Torino: sospesi i mercati all'aperto

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.