Daniele Silvestri in concerto a Torino al Pala Alpitour: orario, biglietti, scaletta e cosa portare

Daniele Silvestri in concerto a Torino al Pala Alpitour: orario, biglietti, scaletta e cosa portare

Musica Torino Lunedì 18 novembre 2019

Torino - Un allestimento scenografico spettacolare e "senza palco", una grande band con 2 batterie e 9 musicisti, tanti ospiti e una scaletta che contiene 25 anni di successi: il prossimo live di Daniele Silvestri La Terra dal vivo sotto i piedi, il suo primo tour nei Palasport di tutta Italia che si preannuncia come un mega show in arrivo anche a Torino il prossimo Sabato 23 Novembre 2019 alle 21.00.

Silvestri torna a sorprendere portando in scena il primo concerto senza palco, in cui, insieme ai musicisti, non si esibirà su un normale palcoscenico ma sopra un gigantesco cumulo di terra (richiamo al titolo dell'album) al centro del palasport, mentre un imponente ledwall e un gioco di luci particolarissimo comporranno il resto della scenografia.

Con "la terra sotto i piedi", insieme a Silvestri, ci sarà una super band di 9 musicisti, formata dalle due batterie di Fabio Rondanini e Piero Monterisi, dal basso di Gabriele Lazzarotti, dalle tastiere e sintetizzatori di Gianluca Misiti, dalle chitarre di Adriano Viterbini e Daniele Fiaschi, dal fagotto e tromba di Marco Santoro, dalla tromba e percussioni di Jose Ramon Caraballo Armas e dalle tastiere di Duilio Galioto.

Oltre a loro, ospite fisso del tour sarà Rancore. Il rapper, già con Silvestri su Argentovivo, sarà presente in tutte le date con innesti a sorpresa del suo labirintico mondo visionario.

La scaletta, nata durante le lunghe prove che hanno tenuto Silvestri e la sua band per un intero mese all'Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini di Roma, alternerà momenti elettronici tiratissimi, a set più acustici e dilatati, mentre una parte centrale sarà dedicata ai festeggiamenti di questi 25 anni di musica con un vero ‘concerto nel concerto’: un viaggio nel tempo rigorosamente cronologico dal 1994 ad oggi, con una carrellata senza sosta dei brani iconici e rappresentativi della sua carriera.

Entrato nella storia della musica italiana per essere il primo artista a vincere con una sola canzone il Premio della Critica, il Premio per il Miglior Testo e il Premio della Sala Stampa Radio Tv a Sanremo e anche il Premio Tenco con la penetrante Argentovivo, Silvestri abbandona i fili sospesi di Acrobati, e torna sulla scena live con una produzione dai grandi spazi, in cui il suono si mescolerà alle luci in una parabola musicale e visuale potente e d'impatto, curata in ogni minimo dettaglio, che porta la firma di Giancarlo Sforza alla direzione e progettazione scenografica e quelle di Giorgio Testi e Filippo Rossi alla regia video, mentre un outfit esclusivo per tutta la band è stato pensato ad hoc dalla stylist Maria Vittoria Castegnaro.

«Ci sono voluti 50 anni di vita e 25 di carriera per trovare non tanto il coraggio, quanto la voglia di decidere di fare un tour nei palasport. Ho sempre amato gli spazi più raccolti, o la magia dei teatri..e continuerò a farlo. Ma ho anche sempre avuto voglia di cimentarmi con sfide diverse, e a quanto pare le nuove canzoni sembrano spingermi in questa direzione» aveva presentato così Daniele il nuovo tour sui social, il primo nei palasport dopo il memorabile successo in trio con Max Gazzè e Niccolò Fabi nel progetto Il Padrone della Festa e dopo lo spettacolare concerto-evento tenuto lo scorso anno con Manuel Agnelli, Samuele Bersani, Carmen Consoli, Max Gazzè, Niccolò Fabi e Diodato, tutti suoi ospiti nelle oltre 3 ore di musica live Le cose in comune, che aveva entusiasmato il Forum di Milano.

Queste, invece, alcune regole per l’ingresso al Pala Alpitour e per vivere al meglio in concerto in piena sicurezza:

• Il titolo di accesso va esibito in qualsiasi momento a richiesta del personale di controllo e, comunque, conservato fino all’uscita dall’impianto;
• A tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dell’impianto effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector;

All'interno del PalaAlpitour è vietato:

  • Introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo, bottiglie di plastica più grandi di 0,5 lt. Sono ammesse le bottiglie di plastica da 0.5 lt senza tappo
  • Introdurre valigie, Trolley, zaini. È consentito portare delle piccole borse e zainetti modello EastPack
  • Introdurre bomblette spray (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…)
  • Introdurre trombette da stadio
  • Introdurre o detenere armi, materiale esplosivo, materiale pirotecnico, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli, altri oggetti a punta o taglio
  • Introdurre catene
  • Introdurre bevande alcooliche di qualsiasi gradazione
  • Introdurre o detenere sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile
  • Accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
  • Introdurre animali di qualsiasi genere e taglia
  • Introdurre bastoni per selfie, treppiedi
  • Introdurre ombrelli e aste
  • Introdurre strumenti musicali
  • Introdurre penne e puntatori laser
  • Introdurre droni e aeroplani telecomandati
  • Introdurre apparecchiature per la registrazione audio-video
  • Introdurre macchine fotografiche professionali o semiprofessionali
  • Introdurre videocamere, gopro, tablet
  • Introdurre biciclette, skateboard, pattini e overboard
  • Introdurre tende e sacchi a pelo
  • Introdurre tutti gli altri oggetti a offendere
  • Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite
  • Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento.
Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.