Al Museo del Cinema di Torino il vestito indossato da Sofia Loren in Una giornata particolare di Ettore Scola

Al Museo del Cinema di Torino il vestito indossato da Sofia Loren in Una giornata particolare di Ettore Scola

Film Torino Martedì 11 dicembre 2018

Torino - Dopo la Vespa di Caro Diario, donata lo scorso novembre al Museo Nazionale del Cinema di Torino dal regista Nanni Moretti e ora svettante nell’Aula del Tempio, in un corner tra la chapelle del Cinema Sperimentale e quella dedicata ad Amore e Morte, al Museo della Mole arriva un altro cimelio speciale.

Durante un'asta di Minerva Auctions Gruppo Finarte svoltasi l'11 dicembre 2018, il Museo Nazionale del Cinema di Torino si è infatti aggiudicato il costume di scena di Sofia Loren in Una giornata particolare di Ettore Scola. Il Museo se l’è aggiudicato per 22.500 euro inclusi i diritti.

«Abbiamo fatto il possibile per far entrare la “vestaglietta” di Sofia Loren nella collezione del Museo – dice la conservatrice Donata Pesenti Campagnoni – perché si tratta di un’icona che travalica i confini del cinema, per diventare parte integrante dell’identità italiana». Accanto al costume di scena, il Museo ha anche acquisito il disegno originale di Ettore Scola, «che consentirà ai visitatori della Mole Antonelliana – spiega Sergio Toffetti, Presidente del Museo – di ripercorrere l’intero percorso creativo: dalla prima intuizione al costume come oggetto museale alla scena immortalata sullo schermo».

Anche Paola e Silvia Scola, hanno commentato favorevolmente l’ingresso tra i “memorabilia” del cinema italiano, del costume e del bozzetto ideati dal padre Ettore: «Siamo felicissime che il Museo Nazionale del Cinema sia riuscito ad aggiudicarsi non soltanto la vestaglia di Sofia Loren, ma anche il bozzetto, riunificando così in un solo spazio il lavoro di nostro padre. Felici di sapere che saranno custoditi nel più importante Museo del Cinema in Europa, frequentato sia da studiosi e da cinefili che da centinaia di migliaia di visitatori innamorati del cinema».

Prosegue intanto, a proposito di dive del cinema, l'allestimento dedicato a Marilyb Monroe, Merry Marilyn. Dal 12 dicembre 2018 al 28 gennaio 2019, sotto i grandi schermi dell’Aula del Tempio, cuore del Museo e della Mole Antonelliana, trovano posto rari memorabilia provenienti da tutto il mondo che esaltano il fascino innato di Marilyn, nutrito di elementi tipici della femminilità in una combinazione di naturalezza e sensualità difficilmente ripetibili.

Potrebbe interessarti anche: , Lovers Film Festival 2020: il cinema Lgbtq va online. Il programma , Il cinema a casa con MYmovies e Torino Underground , Aiace sul Sofà: a Torino film gratis online, da Davide Ferrario a Enrico Bisi , Il Museo del Cinema di Torino apre la sua cineteca: online capolavori e sperimentazioni del cinema muto , Sabato sera ai Murazzi? A Torino si può: rigorosamente online, in live chat

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.