Food Milano Martedì 12 giugno 2018

Guida Milano Gambero Rosso 2019: record italiano con cinque ristoranti al vertice

Mandarin Oriental Milano
© facebook.com/MandarinOrientalMilan

Milano - Puntuale, come ogni anno, ha inaugurato la stagione delle classifiche gastronomiche la Guida Milano 2019 del Gambero Rosso. E non a caso è stata presentata, lo scorso 8 giugno, in Galleria Vittorio Emanuele II, negli spazi del ristorante Cracco, tra i protagonisti di questa edizione.

New entry del 2019, la nuova dimora gourmet di Carlo Cracco si aggiudica il massimo riconoscimento, Tre Forchette, assieme a Seta (il ristorante del Mandarin Oriental Milano che vede impegnato alla regia lo chef Antonio Guida), Berton di Andrea Berton, Enrico Bartolini Mudec Restaurant e al D’O di Cornaredo, il ristorante di Davide Oldani. Arrivano dunque a cinque, record italiano, i ristoranti che a Milano si collocano al vertice.

Confermate Tre Forchette anche nelle altre province: all’Ilario Vinciguerra di Gallarate, al ristorante dei fratelli Cerea, Da Vittorio, a Brusaporto,al ristorante della famiglia Santini, Dal Pescatore, a Canneto sul’Oglio, oltre al Miramonti L’Altro di Concesio, nel bresciano.

Interessanti, poi, i premi speciali dell'edizione 2019 della guida del Gambero Rosso: Carlo Cracco e Iginio Massari - il pastry-star bresciano da poco approdato nel cuore di Milano con una pasticceria tutta sua - conquistano il riconoscimento Novità dell’anno, assieme a Aimo e Nadia bistRo, Cittamani della chef indiana Ritu Dalmia, il cinese Le Nove Scodelle, il bistrot Tipografia Alimentare e la panetteria Le Polveri.

A proposito di bistrot, per la prima volta, nel capoluogo lombardo, arrivano anche le Tre Cocotte, il massimo riconoscimento, attribuito a Pisacco. Tre Gamberi, invece, vanno al top delle trattorie: Osteria del Treno e Trippa (entrambi a Milano), La Madia di Brione (BS), La Locanda delle Grazie a Curtatone (MN), il Caffè La Crepa di Isola Dovarese (CR) e l’Osteria della Villetta dal 1900 di Palazzolo sull’Oglio (BS).

La ristorazione etnica, premiata con Tre Mappamondi, vede premiati i menegini Iyo, Casaramen e Wicky’s Wicuisine Seafood, mentre per trovare una cantina d’eccellenza, segnalata con Tre Bottiglie, si va Al Donizetti di Bergamo. A proposito di vini, premiate anche le migliori proposte al bicchiere: Champagne Socialist (per la categoria wine bar) e Enrico Bartolini Mudec Restaurant (per la categoria ristoranti).

Chi invece è in cerca di locali dal buon rapporto qualità prezzo può seguire i suggerimenti della Guida del Gambero Rosso 2019, che premia a tal proposito cinque insegne a Milano e Lombardia: le meneghine Osteria Grand Hotel e Locanda Perbellini (da poco aperta sotto la guida dello chef veronese Giancarlo Perbellini), Due Spade a Cernusco sul Naviglio (MI), Antica Trattoria del Gallo di Gaggiano (MI), La Piazzetta di Montevecchia (LC), il giapponese creativo Mu Fish di Nova Milanese (MB) e Civico 17 di Ponteranica (BG). Tutte insegne che dimostrano che di luoghi eccellenti a Milano e Lombardia ce ne sono per tutti i gusti (e per tutte le tasche). Parola di Gambero Rosso.

Potrebbe interessarti anche: , Valhalla, a Milano il primo ristorante vichingo d'Italia , Panettone sospeso, a Milano il dolce di Natale è già pagato: ecco dove , Da Nennella, a Milano la mitica trattoria napoletana. Info, menù e prezzi , Guida Michelin 2019: ecco quali sono i ristoranti stellati di Milano , Nuovi Starbucks a Milano: dove sono e quando aprono

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Midnight in Paris Di Woody Allen Commedia U.S.A., 2011 Midnight In Paris è una storia romantica ambientata a Parigi, nella quale s'intrecciano le vicende di una famiglia, in Francia per affari, e di due giovani fidanzati prossimi alle nozze; tutti alle prese con esperienze che cambieranno per sempre... Guarda la scheda del film