La mappa del contagio: dove seguire l'evoluzione del Coronavirus in Italia e nel mondo - Magazine

La mappa del contagio: dove seguire l'evoluzione del Coronavirus in Italia e nel mondo

Attualità Magazine Giovedì 19 marzo 2020

Magazine - In queste giornate in cui si deve restare a casa, spesso seguendo le notizie e gli aggiornamenti sul Coronavirus nella propria città, regione e nel mondo, può essere utile e interessante seguire l'andamento dei contagi, il numero delle vittime e dei guariti direttamente sulle mappe. Spesso i dati che ci vengono comunicati, infatti, non sono immediatamente interpretabili (c'è chi conta tutti i contagiati, chi i contagiati compresi i decessi, chi i contagiati compresi i guariti ecc.). Ecco qualche idea su come districarsi tra numeri e infografiche. Di seguito vi indichiamo le Mappe principali e ufficiali per seguire il Contagio.

La mappa della John Hopkins University, i casi nel mondo

Una delle prime mappe che sono state messe a disposizione per seguire i casi di Coronavirus nel mondo è quella prodotta dalla John Hopkins University. La mappa è nata il 22 gennaio scorso, quando il Covid-19 ha iniziato a dilagare preponderantemente in Cina ed è subito stata presa come punto di riferimento da tutti i media. Le fonti dei dati che sono accessibili a tutti includono World Health Organization, il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie degli Stati Uniti e quello europeo, nonché la commissione nazionale per la salute pubblica della Repubblica Cinese, oltre a report locali dei dipartimenti di salute e il Dxy, una delle più ampie comunità online per medici e professionisti della salute. La mappa mostra i casi di contagio per ogni nazione, il numero dei decessi e dei guariti e di chi attualmente è positivo al Covid.

La Mappa dell'Oms - il Covid nel mondo

Un'altra mappa da consultare per verificare i casi di Coronavirus a livello globale è quella dell'Oms, in cui sono riportati nazione per nazione il numero di casi confermati e il totale dei decessi. 

La mappa della Protezione Civile, i casi in Italia

La mappa della Protezione Civile riporta i casi italiani, con dettagli e monitoraggio della situazione. Qui si possono trovare i casi attualmente attivi in Italia, con numero dei pazienti guariti, dei decessi e la somma totale di quanti hanno contratto il virus sul suolo nazionale. La mappa mostra anche tutti i dati regione per regione e per provincia con aggiornamenti su quanti pazienti sono ricoverati con sintomi, quanti in terapia intensiva, quanti deceduti e quanti guariti. Un grafico, infine, mostra l'andamento del contagio a livello nazionale.

Fondazione Gimbe

Sul sito della fondazione Gimbe sono disponibili una serie di grafici e infografiche che mostrano l'andamento dei casi di Coronavirus in Italia in base ai dati della Protezione Civile. C'è un grafico dei contagi, quello della percentuale, la distribuzione geografica e anche il numero di sanitari infettati.

Il Centro Europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie

All'interno del sito dell'Ecdc è disponibile una sezione aggiornata in cui trovare tutte le informazioni sul Coronavirus, tra cui la distribuzione geografica e le curve di contagio.

ISS, le infografiche

Anche l'Istituto Superiore della Sanità ha dedicato una parte del sito al Coronavirus. Qui, oltre ai comunicati stampa, si possono trovare video, approfondimenti e infografiche dedicate.

Potrebbe interessarti anche: , Home office, la postazione perfetta e i suoi accessori , Premio Strega 2020 a Sandro Veronesi con Il Colibrì: la trama del libro vincitore , Richiedere la cessione del quinto: tutto quello che devi sapere , Liguria e Piemonte sono BBBellissimi: la nuova campagna pubblicitaria di BBBell , Confezionamento alimentare per conto di terzi: perché scegliere questa alternativa