Crm e l'intelligenza artificiale: il nuovo big bang - Magazine

Crm e l'intelligenza artificiale: il nuovo big bang

Attualità e tendenze Magazine Lunedì 2 settembre 2019

Magazine - L'intelligenza artificiale sta prendendo sempre più piede nella vita di tutti i giorni. Da Siri e Alexa, dalle auto a guida autonoma alle prime operazioni in campo medico con l' aiuto di una mano robotica. Sebbene tutto questo ci sembra sorprendente, siamo ancora ai primordi di ciò che potrebbe realmente fare l'intelligenza artificiale.

Nelle aziende, ad esempio, sono stati fatti passi da gigante per quanto concerne i crm, software gestionali aziendali. Da semplice archivio dati, il crm è diventato un vero e proprio consigliere che permette ai sales manager di instaurare un rapporto di fiducia con il cliente, comprendendolo attraverso delle analisi ben specifiche.

Personaggi di spicco nel panorama mondiale quali Stephen Hawking, Elon Musk, Steve Wozniak, Bill Gates hanno recentemente espresso preoccupazione sull'utilizzo che potrebbe farne l'intelligenza artificiale. Ma in realtà, se utilizzata in modo corretto, potrebbe stravolgere la vita di tutti noi. Il 2019 si è già svolto come un anno eccezionale in termini di unione tra intelligenza artificiale e aziende. Basti pensare che il 53% delle aziende ha utilizzato almeno una volta una qualche forma di intelligenza artificiale. Una di queste, è l'utilizzo di un CRM, sofware gestione clienti, super intelligente. Un vero e proprio connubio che porta le aziende ad evolversi, riducendo perdite di tempo e aumentando i ricavi.

1.INSERIMENTO E RECUPERO DATI

L'inserimento dell'intelligenza artificiale nelle aziende viene vista da molti come una minaccia umana nel campo lavorativo. Tuttavia conta di migliorare e non sostituire gli umani. Un esempio lampante è un crm dotato di intelligenza artificiale dove collaborano perfettamente uomo e intelligenza artificiale.

Come?

È stato calcolato che il 17% del tempo viene impiegato per l'inserimento e il controllo dei dati, pari a un giorno lavorativo a settimana. Il crm, come ad esempio vtiger, non solo consente agli imprenditori di eliminare l'inserimento dei dati manualmente ma il database del cliente viene migliorato tracciando qualsiasi dato e potendo seguire l'intero ciclo di vita del cliente. Addirittura consigliando come è meglio agire per ogni caso specifico!

2. ANALISI DEL SENTIMENTO CLIENTE-AZIENDA

Con l'avanzare della tecnologia, il rapporto cliente-azienda è ridotto ai minimi termini. Un interazione virtuale più che umana. In realtà l'avvento dell'intelligenza artificiale offre un antidoto in grado di far letteralmente innamorare il cliente.

Come?

Attraverso l'analisi dei sentimenti, attraverso le conversazioni, analisi vocali dove viene compreso lo stato emotivo. In base a ciò, l'azienda riuscirà a capire il proprio cliente, coccolandolo e sapendo rispondere esattamente come vorrebbe il cliente.

3. DATI COMPLETI

Secondo una ricerca di Dun &Bradstreet, una elevata percentuale di dati è incompleta o addirittura duplicata o obsoleto. Tutto ciò comporta che si stima che quasi il 25% delle vendite vengono interrotte a causa di dati errati.

L'intelligenza artificiale è in grado di rilevare irregolarità, anomalie, duplicati e altri errori che compromettono i dati CRM e, a loro volta, le relazioni con i clienti. Può rilevare automaticamente i duplicati, controllare ad esempio il codice fiscale, la partita iva e addirittura i numeri di telefono e le mail.

4. PUNTEGGIO PREDITTIVO DEI LEAD

Le aziende sono abituate a dare una priorità, attribuendo un punteggio, al potenziale cliente, seguendo uno schema ben preciso. L'intelligenza artificiale può analizzare milioni di dati storici e in tempo reale, inclusi dati demografici e geografici, e i comportamenti nel web, per determinare la velocità di acquisto dei clienti. Un esempio chiaro è quello di analizzare i precedenti preventivi vinti e quelli persi, capendo preventivamente quale punteggio assegnare ai nuovi clienti, con preventivi personalizzati e vincenti.

Preparatevi, una nuova era è iniziata!

Marcello Paglialonga - Consulente Marketing 
Angelo Paglialonga - Consulente Crm Vtiger

Potrebbe interessarti anche: , Progetto ristrutturazione online, gratis per il periodo #iorestoacasa con Io Ristrutturo e Arredo , Imparare una lingua? Questione di cervello: gli effetti sulla mente e le strategie vincenti , Lievito di birra fatto in casa: la ricetta e gli ingredienti , L'orto ai tempi del Coronavirus: cosa seminare ad aprile, tra verdura e frutta , Mascherine e Coronavirus: chi le deve indossare e come. Quando l'utilizzo è dannoso

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!