Aree picnic e dove fare barbecue a Genova e dintorni: 10 idee

Aree picnic e dove fare barbecue a Genova e dintorni: 10 idee

Weekend Genova Venerdì 23 aprile 2021

© hpgruesen - pixabay.com

Genova - Si sa, quando arriva la primavera e con lei le prime calde giornate di sole, la voglia di passare le ore sdraiati su un prato senza far niente, a mangiare e chiacchierare, diventa quasi irresistibile. E, perché no, spesso viene anche la voglia di improvvisarsi fuochisti e cimentarsi con brace e griglie mentre i bambini giocano. In effetti, in questo periodo di emergenza sanitaria, rappresenta forse il modo più sicuro per pranzare fuori, senza doversi ritrovare in mezzo a tavoli stipati e assembramenti.

A Genova e dintorni sono numerosi i parchi, i passi e le vallate che offrono a chiunque lo desideri, grandi e bambini, aree picnic e barbecue dove rilassarsi e godere della tranquillità della natura.

A Genova il più famoso (e vicino) tra queste è senza dubbio il Parco delle Mura, che si trova proprio sulle alture di Genova, a pochi minuti dal centro. Facilmente raggiungibile da via Vesuvio, in via del Peralto troverete l’area attrezzata per picnic, dotata anche di un ampio parco giochi e di una pista di pattinaggio.

Piani di Praglia sono forse al secondo posto tra le mete più gettonate da chi vive a Genova. Con solo mezz’ora di auto dal centro città, si raggiungono attraverso la provinciale che sale da Pontedecimo e Ceranesi. Offrono una bellissima vista, numerosi tavoli e soprattutto barbecue in pietra. Sono spesso il punto di partenza per le escursioni verso i laghi del Gorzente.

Partendo da Sestri Ponente, in auto o con le linee 58 e 161, si può raggiungere il Monte Gazzo per arrivare alla panoramica località dei fortini, dove scorgerete un’area picnic, panchine, una fontanella e dei giochi per bambini; potrete incontrare inoltre in quella zona alcune batterie antinave, rimaste lì dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Una vista mozzafiato è quella che si vede dal Passo del Faiallo, subito dopo aver superato il Passo del Turchino. L’area picnic qui presente, dotata di un ampio parcheggio, si raggiunge grazie alla strada che collega Urbe a Genova Voltri. È molto ampia, presenta tavoli e ben 13 punti fuoco, due servizi igienici e, a pochi metri, un albergo ristorante. Costituisce un punto nevralgico all’interno dei sentieri dell’Alta Via dei Monti Liguri, che attraversano numerosi luoghi panoramici e sono adatti anche agli escursionisti meno esperti.

Nel piccolo comune di Casella si può godere di un ampio prato (interamente recintato e quindi perfetto per cani e bambini), di un parco giochi e di un’area attrezzata per picnic e barbecue. L’Area Verde è raggiungibile a piedi dalla stazione in soli 5 minuti oppure con l’auto, che si potrà posteggiare nell’ampio parcheggio di fronte.

In frazione di Cogoleto, a Sciarborasca, si trova invece l’area picnic di Bricco Falò, situata in una collina ricoperta dagli alberi di roverella, che garantiscono qualche ora di frescura anche in estate. I tavoli e le panche sono distribuiti all’interno di tutta l’area e, sul punto più alto della collina, si potrà utilizzare anche il punto fuoco, a forma di piccola carbonaia, con diverse griglie per poter cucinare alla brace.

Poco conosciuta, ma molto comoda e pulita, è l’area picnic di Masone, collocata nelle vicinanze dell’antica chiesa del Romitorio di Masone. È un’area attrezzata ampia e ha tutto ciò che occorre: tavoli, sorgente d’acqua e prato dove giocare a pallone. A pochi metri, prendendo la strada verso il paese, incontrereteancheil parco giochi San Pietro.

Nel cuore del Parco del Beigua, poco oltre il Rifugio di Pratorotondo, potrete usufruire dell’area picnic di Pra’ Riondo, nel punto di spartiacque appenninico più vicino al mare che si possa trovare in Liguria. L’area presenta tavoli ben distanziati tra loro e una sorgente d’acqua. Si consiglia di fare un salto verso il magnifico Belvedere, a cui si arriva grazie a un sentiero che parte dal rifugio, dopo aver percorso qualche centinaio di metri.

Potrete approfittare anche della panoramica area picnic presente sulle alture di Arenzano, a Curlo, sulla collinetta di Punta Goetta. Lì troverete una decina di tavoli, una fontanella e un’ampia struttura per fare il vostro barbecue. Una di queste si trova all’interno di una capanna in legno e pietra, diventata ormai la cifra distintiva dell’area. Nel caso non trovaste posto nell’ampio parcheggio, provate a cercare in quello di Agueta, la località pochi metri più sotto.

E per finire, a Pegli, all’interno del Parco avventura La Vetta, avrete a disposizione un’area picnic chiamata verde cittadino. Dispone di tavoli e panche, barbecue, un parco giochi per bambini e un chiosco, che però non è sempre aperto. Potreste anche farvi tentare dal percorso sugli alberi fra ponti tibetani, scale e liane, che del resto assicura il divertimento sia ai bambini che ai grandi.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.