Maltempo in Liguria: allerta meteo venerdì 24 luglio. Le previsioni, con possibili grandinate - Genova

Maltempo in Liguria: allerta meteo venerdì 24 luglio. Le previsioni, con possibili grandinate

Attualità Genova Giovedì 23 luglio 2020

Temporale
© Pixabay

Genova - Fase instabile in arrivo su Genova e la Liguria nella giornata di venerdì 24 luglio 2020, con rovesci e temporali che possono interessare tutta la regione. Arpal ha quindi emanato una nuova allerta meteo gialla per temporali con la seguente scansione oraria (per aggiornamenti, l'allerta è stata prolungata in tutta la Regione):

  • Ponente ed entroterra di Ponente (zone A, D): dalle ore 11 alle 18 di venerdì 24 luglio;
  • Centro, levante ed entroterra di Levante (zone B, C, E): dalle ore 6 alle 18 di venerdì 24 luglio;
  • L’allerta interessa i bacini piccoli e medi di tutte le zone.

Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio della Regione Liguria: A: lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa; B: lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno; C: lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla; D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida; E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Dopo che, negli ultimi giorni, sulla Liguria si sono registrate condizioni di instabilità in particolare nelle zone interne con qualche locale sconfinamento costiero, venerdì 24 luglio è atteso sulla Liguria il transito di un impulso perturbato. Alcuni temporali anche forti che precedono il fronte potrebbero verificarsi già in mattinata in particolare a Levante. La fase più instabile con rovesci e temporali più diffusi è, invece, prevista dalle ore centrali della giornata. Possibili colpi di vento e locali grandinate durante i fenomeni temporaleschi più intensi. Le precipitazioni sono in esaurimento in serata a partire da Ponente, anche se permangono residue condizioni di instabilità fino alle prime ore della notte tra venerdì 24 e sabato 25 sul centro Levante. Ecco i fenomeni più importanti indicati nell’avviso meteo emesso questa mattina da Arpal:

  • Giovedì 23 luglio: dalle ore centrali e pomeridiane si rinnovano condizioni di instabilità sui rilievi con possibili rovesci e temporali anche moderati in possibile estensione alla costa tra A e parte occidentale di B;
  • Venerdì 24 luglio: il transito di un fronte atlantico determina un veloce passaggio perturbato accompagnato da rovesci e temporali anche di forte intensità. Fin dalle prime ore della notte bassa probabilità di fenomeni forti su tutte le zone; aumento dell'instabilità dal mattino con alta probabilità di temporali forti inizialmente su B, C, E e dalla tarda mattinata su tutte le zone. Fenomeni in esaurimento in serata a partire da Ponente;
  • Sabat0 25 luglio: residue condizioni di instabilità nelle prime ore su B,C,E con residui temporali anche moderati. Locale instabilità pomeridiana sui rilievi con isolati rovesci o temporali al più moderati. Venti fino a forti settentrionali 40- 50 km/h al mattino, in particolare sui rilievi e sbocchi vallivi di A, B.

Potrebbe interessarti anche: , La Radura della Memoria a Genova, il nuovo assetto della Val Polcevera. Il Consiglio Nazionale degli Architetti , L'Aeroporto di Genova sarà ampliato, il progetto approvato da Enac prende il via , La Lanterna si illumina il 14 agosto in ricordo delle vittime del Morandi , Casa di Cantautori a San Giuliano, 3 milioni di euro dal Mibac per il progetto , Treni e autobus in Liguria, niente riduzione dei posti. Resta l'obbligo di mascherina

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.