Coronavirus a Genova: mercati al coperto aperti. Orari e modifiche

Coronavirus a Genova: mercati al coperto aperti. Orari e modifiche

Attualità Genova Giovedì 12 marzo 2020

© Daderot, wikipedia commons

Genova - Anche durante l’emergenza coronavirus, la rete dei Mercati Rionali Coperti di Genova è al servizio dei cittadini per assicurare l’approvvigionamento di prodotti alimentari. I mercati al coperto a Genova, quindi, restano aperti. Per rispettare al meglio le prescrizioni indicate dal decreto di Governo emesso l'11 marzo 2020, l’Assessorato al Commercio ha concordato con gli operatori alcune modifiche relative all’accesso e agli orari di apertura.

"Per evitare la possibilità di assembramenti - sostiene l’Assessore al Commercio Paola Bordilli - abbiamo voluto introdurre, nei mercati solitamente più affollati (Orientale, Terralba e Scio), un servizio di vigilanza presso gli accessi. Ringrazio tutti gli operatori dei mercati per il servizio che stanno offrendo ai cittadini in questo particolare momento e la Feseo Ascom per la collaborazione". Ora gli orari:

  • Il Mercato Orientale, nonostante la chiusura del MOG, mantiene un orario di apertura continuato, ma ridotto dalle ore 8.30 alle 18.30.
  • Varia anche l’orario di apertura del Mercato del Ferro di Sestri Ponente, che resta aperto dalle ore 7.30 e fino alle 14, chiudendo nel pomeriggio.
  • Tutte le altre strutture mantengono, al momento, il consueto orario di apertura (sono vietati invece quelli all'aperto). Queste le principali in città:
  • Mercato Certosa -  Via Certosa 7.30-13 e 16-19;
  • Mercato Corradi - Sestri Ponente 8-13.30 e 16-19.30;
  • Mercato Di Negro - P.za Di Negro 8-13 e 16-19.30;
  • Mercato Foce/PAM - Via della Libertà 8-20;
  • Mercato Isonzo - Via Isonzo 7.30-13.30 e 16-19.30;
  • Mercato Romagnosi - Marassi 7-13 e 16-19.30;
  • Mercato Pozzo di Giano - P.za Sarzano 8-13 e 16-19.30;
  • Mercato Scio - P.za Scio/Foce 7.30-13.30 e 16-19.30 (venerdì e sabato).

Le attività di somministrazione e di commercio non alimentare - fiori e piante - restano chiuse fino al 25 marzo 2020 salvo nuove disposizioni al riguardo.

Potrebbe interessarti anche: , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto , Premio Fotografico Nicali Iren 2020: i finalisti. Le foto , Frecce Tricolori a Genova e in Liguria: orari, passaggio e dove vederle , Spiagge, ristoranti e bar in Liguria: più spazi per il rispetto delle distanze di sicurezza

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.