Genova, stop ai mercati all'aperto per emergenza Coronavirus

Genova, stop ai mercati all'aperto per emergenza Coronavirus

Attualità Genova Mercoledì 11 marzo 2020

© Pixabay

Genova - Niente più acquisti tra banchi dei mercatini all'aperto, per limitare ancora di piu gli spostamenti. Questa la decisione dell'amministrazione, viste anche le immagini di molte persone a passeggio per Genova in questi giorni di divieti.

Sono sospesi, da giovedì 12 marzo 2020, tutti i mercati all’aperto operanti nel Comune di Genova. La decisione, ascoltate anche le associazioni di categoria, è stata assunta dopo aver scritto ad Anci chiedendo chiarimenti.

La decisione è stata presa a seguito delle Faq governative in merito ai DPCM dell’8 e del 9 marzo in materia di contenimento e gestione dell’emergenza da COVID-19, nonché dopo le indicazioni fornite da Anci Liguria anche a seguito della odierna call conference tra i sindaci delle città metropolitane. Si evince che, i mercati all’aperto, possono restare in funzione unicamente se recintati e con accessi controllati. Non essendo tali condizioni configurabili nei mercati del territorio, si rende, pertanto, necessario sospendere le attività.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.