Acquario di Genova e Galata: aperte tutte le strutture. Misure e sconti per donne e genovesi

Acquario di Genova e Galata: aperte tutte le strutture. Misure e sconti per donne e genovesi

Cultura Genova Acquario di Genova Giovedì 5 marzo 2020

© facebook.com/acquariodigenova

Genova - Tutte le strutture del mondo AcquarioVillage - Acquario di Genova, Galata Museo del Mare, Biosfera, Bigo e Dialogo nel Buio - sono nuovamente aperte e aspettano il pubblico con tutte le normali attività e proposte. Nelle strutture è previsto il rafforzamento del presidio delle pulizie e la presenza di dispenser con gel disinfettante lungo tutto il percorso espositivo a disposizione dei visitatori. L’Acquario di Genova ha inoltre ridotto del 50% il numero di visitatori che possono entrare per ogni fascia oraria per diluire maggiormente la presenza lungo il percorso.

Nel weekend di sabato 7 e domenica 8 marzo 2020, per incentivare la ripresa regolare delle attività, Costa Edutainment ripropone la speciale tariffa con riduzione del 50% acquistabile in cassa riservata a tutti i residenti a Genova e Provincia per l’Acquario di Genova. Il Galata Museo del Mare riserva ai residenti a Genova e provincia la speciale tariffa di ingresso di 9 Euro per gli adulti e di 5 euro per i ragazzi da giovedì 5 a domenica 8 marzo 2020.

Domenica 8 marzo 2020, inoltre, tutte le donne possono visitare il Galata - Museo del Mare alla tariffa speciale di 8 euro. Per quanti vogliono visitare anche il sommergibile Nazario Sauro, possono acquistare un biglietto aggiuntivo alla tariffa speciale di 6 Euro.

I visitatori dell’Acquario di Genova possono visitare la struttura arricchita dei quotidiani momenti degli Incontri con lo staff che consentonodi approfondire la conoscenzadi alcune tra le principali specie ospiti della struttura durante il momento del pasto attraverso chi si prende curadi loro quotidianamente. A disposizione del pubblico nel fine settimana anche le visite guidate Dietro le quinte che consentono di scoprire a piccoli gruppi cosa si nasconde dietro le vasche dell’Acquario, visitare le cucine dove si prepara il cibo per le diverse specie, le vasche di riproduzione e i progetti di ricerca e conservazione in cui la struttura è impegnata. Sono previste diverse partenze sia il sabato sia la domenica.

Installazioni, mostra sulla biodiversità e Geronimo Stilton tra Acquario e Galata

Lugo il percorso, infine, il pubblico può ammirare le due installazioni dedicate al tema della lotta all’inquinamento da plastica in mare dello street artist Riccardo Buonafede, uno dei giovani artisti vincitori del concorso Life Beyond Plastic. Le due installazioni, una scultura nei pressi della vasca tattile e un grande murales realizzato nel Padiglione Cetacei, invitano a riflettere su questo grande problema che, causato dall’uomo, può anche esse da lui risolto attraverso l’impegno quotidiano e lo studiodi soluzioni alternativa alla plastica. Le opere costituiscono la fase finale del progetto Life Beyond Plastic, bando per giovani artisti indetto in autunno da Istituto Oikos, Helpcode Italia, Acquario di Genova - Costa Edutainment e Comunedi Milano assieme a MUSE - Museo delle Scienze di Trento.

Il pubblico può tornare in visita al Galata Museo del Mare per compiere un viaggio nella storia della navigazione e vivere una straordinaria avventura alla scoperta di cinque secoli di vita sul mare. In particolare le famiglie possono scoprire il museo sulle orme del topo giornalista di Topazia Geronimo Stilton grazie al percorso tematizzato in 15 tappe che accompagna grandi e piccini alla scoperta del mare e della navigazione e gli consente di esplorare il museo in chiave stratopica. Da venerdì 6 marzo fino al 2 aprile 2020, presso la Galleria delle Esposizioni, è visibile al pubblico la mostra di fotografia subacquea Biodiversity in the Cetacean Sanctuary, promossa dall’associazione ambientalista ligure 5 Terre Academy in collaborazione con il “WWF SUB” e il Mu.Ma - Galata Museo del Mare e con il patrocinio dell’Accademia Internazionaledi Scienze e Tecniche Subacquee.

Nudibranchi, pesci luna, stenelle e gorgonie, rappresentate nelle 30 fotografie esposte e realizzate da alcuni dei più apprezzati e conosciuti fotosub italiani, sono da cornice a quella che sarà una sorta di immersione virtuale in un viaggio subacqueo che interesserà tutto il bacino ligure-corso-provenzale tutelato dall’accordo “Pelagos” e conosciuto ai più come “Santuario dei Cetacei”. La mostra è compresa nella visita del Museo in orari museali: tutti i giorni fino alle 19.30.

Potrebbe interessarti anche: , Cinque Terre Express 2020: il treno tra i borghi. Date, orari e biglietti , Genova, non solo spiagge: 6 scogliere dove fare il bagno nell'estate 2020 , Dal Lago delle Lame alla Cascata della Ravezza, l'escursione nel Parco dell'Aveto , Parco del Beigua: nuovi rifugi nella Foresta della Deiva, escursioni e novità per l'estate , Genova, il sentiero di 19 km dalla Val Fontanabuona a Quinto: ripristinato il percorso di Colombo

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.