Coronavirus in Liguria: indicazioni, numeri utili e comportamenti da seguire - Genova

Coronavirus in Liguria: indicazioni, numeri utili e comportamenti da seguire

Attualità Genova Lunedì 24 febbraio 2020

© Pixabay

Genova - Dopo il primo caso di Coronavirus confermato in Liguria (e diverse persone sono in isolamento), ecco le indicazioni del Sistema sanitario regionale per i cittadini liguri. Per chi è stato in zone a rischio (a oggi, la Cina) negli ultimi 14 giorni o sia venuto a contatto con un caso confermato: chiamare il 112, e non recarsi al Pronto soccorso o negli ambulatori medici. A preoccupare, sono i molti casi di contagio nelle regioni vicine (Lombardia, Emilia Romagna e Veneto soprattutto). Nel frattempo, chiuse scuole, università e luoghi pubblici fino al 1° marzo per ordinanza della Regione Liguria. Ecco le dieci regole da seguire diffuse a livello nazionale:

  • Lavare spesso le mani
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  • Non prendere farmaci antivirali nè antibiotici, a meno che non siano prescritti da medico (con l'integrazione del logo)
  • Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate
  • I prodotti made in china e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  • Contatta il numero verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni (numero utile per chiedere info)
  • Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo Coronavirus

In Liguria, è applicato in modo estensivo il protocollo dell’isolamento volontario non solo agli studenti, ma anche agli adulti fin dall’inizio dell’emergenza, prima che questa prassi fosse assunta, su nostra richiesta, anche a livello nazionale. In Liguria, al momento non risultano né casi confermati né casi sospetti. La task force è coordinata da Alisa con gli esperti delle Asl, dell’Ospedale Policlinico San Martino, con il sistema del 112 e del 118, in modo da poter applicare gli stessi modelli di presa in carico e gli stessi comportamenti su tutta la regione, con uno scambio puntuale e costante di informazioni.

Potrebbe interessarti anche: , Caos autostrade in Liguria: ispezioni fino al 15 luglio. Toti: «Chiediamo i danni» , Genova, il reparto malattie infettive del San Martino è Covid free , Un murale gigante sul Bic di Certosa: Tellas a Genova per il progetto On the Wall , Nuovo Ponte di Genova: iniziata la stesura dell'asfalto e «gestione ad Autostrade» , Genova Città che legge: il riconoscimento dal Ministero per i beni culturali per 2020 e 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.