Genova, ecco il semaforo intelligente con multa automatica: da quando e dove

Genova, ecco il semaforo intelligente con multa automatica: da quando e dove

Attualità Genova Venerdì 5 luglio 2019

© Pixabay

Genova - Dopo una fase di sperimentazione durata circa un mese, lunedì 8 luglio 2019 entra in servizio effettivo a Genova il nuovo sistema di controllo elettronico delle intersezioni T Red. Il primo impianto, utilizzato per la sperimentazione, è installato sull’intersezione corso Europa - via Isonzo - via Timavo: in futuro altre installazioni saranno posizionate sugli incroci cittadini a più alto rischio di incidenti gravi o mortali. Si passa con il rosso? La multa sarà automatica.

Il sistema può accertare tutti i comportamenti di guida vietati dal Codice della Strada, che saranno posti in essere nella intersezione, dove è attivo il controllo elettronico, e quindi, oltre al rispetto delle luci dei semafori, sarà rilevato anche il rispetto della segnaletica orizzontale e delle corsie di canalizzazione.

Secondo la norma, il conducente che prosegue la marcia senza tenere conto delle segnalazioni del semaforo, viene punito con una multa da 163 a 652 euro, ma esistono delle circostanze aggravanti che possono far lievitare ulteriormente l’importo da pagare.

L'art. 195 del Codice della Strada prevede che, quando l’automobilista commette alcune violazioni tra le ore 22 e le 7, la sanzione da pagare aumenta fino a un terzo. Inoltre, il soggetto che viene beccato dagli agenti o dall’occhio elettronico della telecamera a passare col rosso per più di due volte in un anno, rischia anche la sospensione della patente da 1 a 3 mesi. Mentre chi vìola il divieto per ben tre volte in anno, può arrivare a subire anche la revoca della patente.

Questa misura forte è stata adottata con la speranza che possa avere effetti positivi, così come, si è verificato per il sistema Celeritas di rilevamento della velocità attivo sulla strada sopraelevata di Genova Aldo Moro dove, si è azzerato il numero degli incidenti mortali, che prima erano in media due ogni anno.

Potrebbe interessarti anche: , Immuni App, sperimentazione in Liguria da giugno? La risposta della Regione , A Genova riapre il Cicloriparo, l'officina delle bici dove si impara a ripararle , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano , Mascherine Coop in vendita in Liguria a 50 centesimi. Con limite d'acquisto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.