Genova, chiude la storica cartoleria De Magistris a De Ferrari

Genova, chiude la storica cartoleria De Magistris a De Ferrari

Attualità Genova Martedì 2 luglio 2019

di A.S.

Genova - A breve, serrande abbassate per un altro negozio storico di Genova. La cartoleria De Magistris, in Largo Pertini nel centro di Genova, chiude i battenti a fine luglio 2019. La cartoleria De Magistris, a due passi dal Carlo Felice, fu fondata da Paolo De Magistris e, da allora, è rimasta di proprietà della famiglia. Nel corso dei decenni, l'attività è passata prima al figlio Luciano e poi alla nipote Bianca, moglie dell’armatore Gianfranco Messina, che nel 1990, diventò l’unica titolare della Cartoleria. Non si conoscono, al momento, i motivi della chiusura.

Girando per il centro cittadino, ci si rende conto di quante attività si stiano arrendendo. Ha recentemente chiuso il negozio Gucci di via XXV Aprile (ma aprirà in cima a via Roma il negozio monomarca K-Way), oltre alla già nota Rinascente, al Moody (che dovrebbe, però, riaprire a breve dopo i lavori), Ca' puccino e, restando in tema, la storica Cartoleria Genovese in via Assarotti.

Insegna verde sotto i portici e simbolo per generazioni di studenti, la De Magistris chiude dopo oltre un secolo di attività. Abbiamo tutto - Dal 1884 è lo slogan del negozio con doppio ingresso in Largo Pertini/De Ferrari e in via Vernazza, munito di articoli per uso scolastico, da ufficio, hobbystico e da regalo. Da qualche mese, sulla pagina facebook della Cartoleria De Magistris, sono comparsi messaggi di sconti eccezionali come fuori tutto al 50 percento fino al 31 luglio, pubblicizzata anche sulla porta di ingresso della cartoleria.

Una zona, quella di via XII Ottobre e via Vernazza, non propriamente attraversata dai turisti. Per questo motivo, serve un vero e proprio piano di rinascita. Dopo la chiusura legata agli strascichi giudiziari della vicenda di Qui! Group, il Moody ha i lavori in corso in vista di una ripartenza dell'attività, sotto l'insegna Hi Food. Salvi i 34 lavoratori, che torneranno a lavorare.

La chiusura della cartoleria De Magistris a De Ferrari non tocca minimamente la cartoleria Fratelli De Magistris, situata in via Granello. Le due cartolerie, con lo stesso nome perché nate da una parentela comune, hanno separato le strade imprenditoriali da decenni.

Potrebbe interessarti anche: , Genova, Marco Tasca diventa vescovo l'11 luglio: la cerimonia di ordinazione , Una cometa sopra Genova e la Liguria: quando e come vedere Neowise , Caos autostrade in Liguria: ispezioni fino al 15 luglio. Toti: «Chiediamo i danni» , Un murale gigante sul Bic di Certosa: Tellas a Genova per il progetto On the Wall , Genova Città che legge: il riconoscimento dal Ministero per i beni culturali per 2020 e 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.