Maltempo a Genova e in Liguria: allerta meteo giovedì 4 aprile. Le previsioni

Maltempo a Genova e in Liguria: allerta meteo giovedì 4 aprile. Le previsioni

Attualità Genova Mercoledì 3 aprile 2019

© facebook.com/centrometeoligure

Su B, C ed E (bacini piccoli e medi del centro levante) allerta prolungata alle 18.

Genova - Dopo un lungo periodo siccitoso sulla Liguria, sono tornate le nubi e le piogge. I primi e deboli fenomeni si sono già verificati tra la notte e la mattina di mercoledì 3 aprile 2019 ma, nelle prossime ore, una perturbazione atlantica produce i suoi massimi effetti. Per questo, la Protezione Civile della Regione Liguria ha diffuso l'allerta meteo gialla per temporali emanata da Arpal e che interessa tutto il territorio regionale dalle 00.00 alle 15 di giovedì 4 aprile 2019, da Imperia alla Spezia.

In arrivo temporali e piogge anche a Genova, con calo delle temperature e possibili grandinate sulle alture. Nei bacini piccoli e medi delle zone della provincia di Genova e della Spezia, e costa savonese fino a Noli, l'allerta è stata prolungata alle ore 18.

Il peggioramento, dunque, si fa più intenso dal tardo pomeriggio di mercoledì 3 aprile, con piogge diffuse (più insistenti sul centro Levante), rovesci e possibili temporali su tutte le zone. Dalle prime ore della notte ulteriore accentuazione dei fenomeni su tutta la regione, con precipitazioni, anche temporalesche, possibili grandinate e brusco calo dello zero termico tanto che, nelle zone interne del savonese e del centro Levante, la neve può fare la sua comparsa intorno ai 1000 metri. Attenzione anche al vento di burrasca dai quadranti meridionali e alla mareggiata di scirocco sul centro Levante (moto ondoso in lento calo dalla mattinata di domani). Un’attenuazione graduale dei fenomeni è attesa tra il pomeriggio e la serata di giovedì 4 aprile.

Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio regionale:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa.
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno.
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla.
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida.
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Ecco l’avviso meteorologico con i fenomeni previsti e la loro localizzazione in Liguria:

  • Giovedì 4 aprile: fino al tardo pomeriggio/sera precipitazioni anche a carattere di rovescio/temporale con alta probabilità di temporali forti o organizzati su tutte le zone. Fenomeni in successiva lenta attenuazione ma persistono condizioni di bassa probabilità di temporali forti fino a notte con possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini. Venti di burrasca dai quadranti meridionali, in rotazione con intensità fino a localmente forte dai quadranti settentrionali nella notte. Mare localmente agitato.
  • Venerdì 5 aprile: residua instabilità nelle prime ore con possibili fenomeni al più moderati. Mare localmente agitato su C.

La Sala Operativa Regionale resta aperta per tutta la durata dell’allerta. In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito Allerta Liguria Gov, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome).

Potrebbe interessarti anche: , Genova, Marco Tasca diventa vescovo l'11 luglio: la cerimonia di ordinazione , Una cometa sopra Genova e la Liguria: quando e come vedere Neowise , Caos autostrade in Liguria: ispezioni fino al 15 luglio. Toti: «Chiediamo i danni» , Un murale gigante sul Bic di Certosa: Tellas a Genova per il progetto On the Wall , Genova Città che legge: il riconoscimento dal Ministero per i beni culturali per 2020 e 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.