A Genova chiude Sorelle Ascoli, storico negozio di intimo: «Spese troppo alte»

A Genova chiude Sorelle Ascoli, storico negozio di intimo: «Spese troppo alte»

Attualità Genova Mercoledì 20 febbraio 2019

© Fabio Liguori

Genova - Genova continua a perdere alcuni dei suoi negozi storici del centro. Questa volta ad abbassare la saracinesca, nel cuore pulsante di Genova, è il negozio di intimo Sorelle Ascoli di Piazza Soziglia 108. La chiusura fa seguito a una lunga lista di tasselli pregiati che Genova ha visto sparire in breve tempo: prima la chiusura di Camisasca, poi quella del Fai Da Te di via San Vincenzo dopo 40 anni, fino ad arrivare alla chiusura della libreria Fratelli Frilli a SampierdarenaSorelle Ascoli chiude definitivamente i battenti da domenica 31 marzo 2019. Negozi storici "distrutti" da vendite online, grandi centri commerciali e spese molto elevate.

Il motivo della chiusura dello storico negozio Sorelle Ascoli è legato essenzialmente ad una difficoltà economica: «Siamo costretti a chiudere: purtroppo, dopo anni di storia a Genova, non riusciamo più a coprire le spese del negozio, troppo alte tra affitti e stipendi - racconta la titolare del negozio Giuseppina Novelli - È un peccato, non avremmo mai chiuso se non fosse stato per questo motivo, la volontà di tenere ancora aperto il negozio non mancava».

Sulle vetrine del negozio, le scritte annunciano gli sconti sull'abbigliamento intimo dal 30 al 50%, gli ultimi prima della chiusura. Chi vuole, può ancora approfittare degli sconti: Sorelle Ascoli è aperto il lunedì dalle 15.30 alle 19.15, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9.15 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.15, il giovedì e il sabato dalle 9.15 alle 19.15. La domenica il negozio rimane chiuso.

Sulla pagina Facebook di Genova, contro il degrado.., sono tanti i clienti affezionati che hanno dimostrato vicinanaza e dispiacere alla notizia della chiusura. Per alcuni, il negozio di intimo aveva accompagnato la gioventù tra pigiami e magliette, altri ricordano di aver comprato lì il loro corredo. E c'è anche chi, nei commenti, si chiede con tono ironico cosa nascerà ora in Piazza Soziglia, al numero 108.

Potrebbe interessarti anche: , Immuni App, sperimentazione in Liguria da giugno? La risposta della Regione , Frecce Tricolori a Genova: foto e video del sorvolo , A Genova riapre il Cicloriparo, l'officina delle bici dove si impara a ripararle , Liguria, la nuova ordinanza su centri estivi, parchi divertimento, servizi per l'infanzia e aperture , Spiagge libere a Genova, aperte da sabato 30 maggio. Ecco come funzionano

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.