Circa, a Torino il catalogo che permette di segnalare le aree che necessitano di interventi ambientali

Circa, a Torino il catalogo che permette di segnalare le aree che necessitano di interventi ambientali

Torino Mercoledì 18 gennaio 2023

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - Un territorio caratterizzato da una migliore qualità ambientale e quindi rispettoso degli equilibri naturali è garanzia di miglior benessere per i cittadini e risponde meglio alle attuali emergenze climatiche.

Per questo, ormai da due anni dal primo censimento, esiste il Catalogo Circa di Città Metropolitana di Torino catalogo degli interventi di riqualificazione e compensazione ambientale -, a disposizione di ComuniEntiAssociazioni per segnalare le aree nel territorio metropolitano che necessitano di interventi ambientali o con valori paesaggistici e naturalistici da preservare.

La scheda è compilabile online e, alla fine del 2022, sono pervenute 235 schede da parte di 38 Comuni, 8 associazioni e 2 Enti di gestione di aree protette. È attualmente in corso la fase di analisi ed elaborazione dei dati raccolti che prevede anche approfondimento tecnico da parte degli uffici della Città metropolitana per verificare lo stato di fatto e la soluzione progettuale più opportuna da proporre alla prima occasione di finanziamento.

Il Catalogo è uno strumento a supporto delle Amministrazioni locali per la riqualificazione ambientale del proprio territorio, in quanto consente di censire le necessità ambientali e di conseguenza individuare le occasioni di finanziamento più idonee a soddisfarle.

Quanto censito nel Catalogo costituirà anche il riferimento prioritario sul quale fare ricadere le compensazioni ambientali previste dalla legislazione vigente, garantendo così una maggior efficacia degli interventi compensativi.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"