Luci d'Artista 2022/2023 a Torino fino all'8 gennaio 2023 con tre novità. Ecco dove vederle

Luci d'Artista 2022/2023 a Torino fino all'8 gennaio 2023 con tre novità. Ecco dove vederle

Mostre Torino Mercoledì 26 ottobre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - Luci d'Artista compie 25 anni e la città di Torino festeggierà questo importante anniversario trasformandosi in un museo a cielo aperto.

Il progetto, nato nel 1998 per volontà della Città di Torino, è stato pioniere di un percorso espositivo d'arte contemporanea totalmente innovativo che ha coinvolto decine di artisti di fama internazionale. 

La venticinquesima edizione è dedicata a Fiorenzo Alfieri, visionario ideatore del progetto, e vedrà la realizzazione di tre nuove opere di Giorgio Griffa, Renato Leotta e Grazia Toderi.

Le 26 installazioni luminose, delle quali 17 sono allestite nel centro città e 9 nelle altre Circoscrizioni, saranno visibili dal 27 ottobre 2022 all'8 gennaio 2023. Quest'anno sarà la Fondazione Torino Musei a occuparsi sia dell'allestimento che della curatela scientifica delle luci. «Si è creato un lavoro sinergico con Fondazione Torino Musei, un clima raro e bello nel segno dell'arte e della cultura» dichiara Rosanna Purchia, assessora alla Cultura della Città di Torino.

Per tutta la città saranno presenti dei depliant con la mappa di tutte le installazioni luminose.

Il museo a cielo aperto Luci d'Artista quest'anno subirà una riduzione di orari. La città di Torino, attenta alla sostenibilità della manifestazione, in questa 25ª edizione si impegnerà con maggiore sensibilità anche sul tema dei consumi.

«Il tema del costo della bolletta ha portato alla città a una strategia di utilizzo dell'energia» afferma il sindaco di Torino Stefano Lorusso, «e non abbiamo voluto rinunciare all'arte contemporanea a Torino. L'arte e la cultura sono essenziali per la città e per questa ragione non abbiamo toccato gli eventi della città, non perché siamo sulla Luna, ma per farci carico dei temi di risparmio energetico». 

Le luci infatti si spegneranno alle 22.00 in settimana e a mezzanotte nel weekend, con una spesa di 88 mila euro che copre appena lo 0,09 % di consumo totale della città.

Le nuove luci d'artista

Le tre nuove opere saranno AZZURROGIALLO di Giorgio Griffa, collocata nei Giardini di piazza Cavour e realizzata nell'ambito del progetto дети - Bambini di Cultura Italiae. Si tratta di un'installazione sospesa che appare come un flusso di energia luminosa compsota da miriadi di luci dalle sfumature blu, viola, verde e giallo.

Sempre all'interno del medesimo progetto, sul tetto dell'Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant'Anna di Torino, campeggerà un'installazione luminosa regolata dalla luna: Io, sono nato qui di Renato Leotta, artista di rilievo della nuova generazione.

«Io, sono nato qui si troverà sul tetto dell'Ospedale Sant'Anna con l'intento di affermare un aspetto non prettamente identitario, ma tenendo l'io come soggetto del pensiero scollegato dal resto della frase» afferma Leotta riguardo la sua installazione luminosa, «La luce si modulerà in base allo stato d'animo, alla sensazione».

In ultimo, visibile in piazza della Repubblica, sulla Cupola della Basilica Mauriziana si eleverà un grande punto interrogativo ...?..., segno comprensibile in ogni lingua, animato da una luce scintillante, opera di Grazia Toderi realizzata grazie al contributo di Il Mercato Centrale Torino.

«Quello che ho cercato di fare è realizare un'opera che, oltre ad essere un'illuminaria, avesse un ulteriore significato» afferma la Toderi, «Ho scelto il punto interrogativo perchè penso che sia lo stato d'animo che pervade e interroga tutti noi, riflettendo gli interrogativi che quotidianamente ci facciamo. Si tratta di un invito al dubbio continuo».

Luci d'artista 2022/2023 a Torino, dove vederle

  • Cosmometrie - Mario AIRÒ - piazza Carignano
  • Vele di Natale - Vasco ARE - piazza Foroni, zona mercato rionale (Circoscrizione 6)
  • Ancora una volta - Valerio BERRUTI – Galleria Subalpina
  • Volo su… - Francesco CASORATI - area pedonale di via Di Nanni (Circoscrizione 3)
  • Regno dei fiori: nido cosmico di tutte le anime - Nicola DE MARIA - piazza Carlina - Opera permanente in via sperimentale
  • L'energia che unisce si espande nel blu - Marco GASTINI - Galleria Umberto I - Opera permanente
  • Planetario - Carmelo GIAMMELLO - via Roma
  • Migrazione (Climate Change) - Piero GILARDI - Galleria San Federico
  • AZZURROGIALLO - Giorgio GRIFFA - Giardini di piazza Cavour - NUOVA OPERA
  • Illuminated Benches - Jeppe HEIN - piazza Risorgimento - Opera permanente in via sperimentale (Circoscrizione 4)
  • Piccoli spiriti blu - Rebecca HORN - Monte dei Cappuccini - Opera permanente (Circoscrizione 8)
  • Cultura=Capitale - Alfredo JAAR - piazza Carlo Alberto - Opera permanente
  • Doppio Passaggio (Torino) - Joseph KOSUTH - ponte Vittorio Emanuele I -Opera permanente
  • io, sono nato qui. - Renato LEOTTA - Ospedale Sant’Anna, corso Spezia – piazza Polonia (Circoscrizioni 8) - NUOVA OPERA
  • Luì e l'arte di andare nel bosco - Luigi MAINOLFI - via Carlo Alberto
  • Il volo dei numeri - Mario MERZ - Mole Antonelliana - Opera permanente
  • Concerto di parole - Mario MOLINARI - Opera permanente - piazza Polonia (Circoscrizione 8)
  • Vento solare - Luigi NERVO - piazzetta Mollino
  • L'amore non fa rumore - Luca PANNOLI – corso Cairoli, Murazzi del Po
  • Palomar - Giulio PAOLINI - via Po
  • Amare le differenze - Michelangelo PISTOLETTO - piazza della Repubblica - Opera permanente (Circoscrizione 7)
  • My Noon - Tobias REHBERGER - piazza Bodoni
  • Ice Cream Light - Vanessa SAFAVI - piazza Livio Bianco (Circoscrizione 2)
  • Noi - Luigi STOISA - via Garibaldi
  • …?… - Grazia TODERI - Cupola della Basilica Mauriziana, piazza della Repubblica - NUOVA OPERA
  • Luce Fontana Ruota - Gilberto ZORIO - Laghetto Italia ’61 – dall’8 dicembre - Opera permanente (Circoscrizione 8)

L'opera il Tappeto Volante - Daniel BUREN - tradizionalmente collocata in piazza Palazzo di Città per il 2022 non sarà disponibile per interventi di restauro. 

Luci d'Artista City Tour 

Altro progetto presente sarà Luci d'Artista City Tour: le installazioni luminose potranno essere ammirate dall'alto durante un tour di un'ora con il bus panoramico City Sightseeing Torino. Le storie delle opere saranno raccontate da una guida turistica in lingua italiana, inglese e francese. Quando: sabato 5,12,19 e 26 novembre 2022 e ogni sabato e domenica dal 3 dicembre all'8 gennaio 2023, più i giorni 8 e 9 dicembre 2022 e 6 gennaio 2023 in cui il tour sarà disponibile alle ore 19.00

Il costo è di 18 Euro per l'intero, 9 Euro per il ridotto 5-15 anni e gratis per i bambini under 5 anni. Per informazioni scrivere una mail qui oppure telefondando allo 011 19464500

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.