Social reading, Cesare Pavese e Beppe Fenoglio protagonisti del programma di lettura nelle scuole - Torino

Social reading, Cesare Pavese e Beppe Fenoglio protagonisti del programma di lettura nelle scuole

Libri Torino Venerdì 21 gennaio 2022

di Martina Mazza
Clicca per guardare la fotogallery
© Pearson Italia Pagina Facebook

Torino - Parte lunedì 21 febbraio 2022 il nuovo social reading, il percorso di lettura dedicato a tutti gli studenti delle scuole secondarie d’Italia, dal titolo La passione del vivere - Giovani, donne e territori nelle opere di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio. Tema di quest’anno saranno quindi le donne e i giovani descritti da Fenoglio e Pavese, inseriti nella cornice del territorio piemontese e in particolare la Langa che fa da sfondo alle loro opere. I brani proposti sono tratti per Pavese da La luna e i falò, Tra donne sole e Il diavolo sulle colline mentre per Fenoglio da La sposa bambina, Pioggia e la sposa e Nove lune.

Il progetto, che si concluderà domenica 3 aprile, è patrocinato dal Ministero dell’Istruzione ed è promosso, tra gli altri, dalla start up Betwyll che ha ideato il metodo innovativo di lettura condivisa. Grazie alla app da loro ideata, il social reading avvicina i ragazzi alla lettura permettendo di leggere testi e apprezzarne la bellezza, commentando e condividendo opinioni secondo le logiche dei social network, in un ambiente virtuale sicuro e protetto. 

Gli studenti potranno accedere al social reading su invito del proprio docente, tramite l’App Pearson Social Reading, gratuita e scaricabile su smartphone e tablet. Quest’ultima permetterà agli studenti e ai loro insegnanti di confrontarsi e dialogare tra loro, partendo dai testi degli autori che svelano il mondo e l’epoca storica in cui hanno vissuto. Pavese e Fenoglio, pur con vite ed esperienze diverse, hanno condiviso significativi elementi biografici, che verranno ricostruiti durante il social reading. Entrambi sono figli dello stesso territorio, le Langhe, in Piemonte e hanno vissuto le atrocità della Seconda Guerra Mondiale e i duri anni della Resistenza contro il Nazifascismo. 

Prima dell’inizio del social reading è prevista una lezione speciale per approfondire le chiavi di lettura e avvicinamento proposte nei percorsi: Cesare Pavese e Beppe Fenoglio. Tra tradizione e innovazione, con interventi di Bianca Roagna, direttrice del Centro Studi Fenoglio e di Pierluigi Vaccaneo, Direttore della Fondazione Cesare Pavese. 

Il percorso si concluderà con un incontro tra lettrici e lettori, ad Alba a inizio giugno, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario fenogliano.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.