Coronavirus a Torino: stop definitivo a Seeyousound, niente serata con i Marlene Kuntz

Coronavirus a Torino: stop definitivo a Seeyousound, niente serata con i Marlene Kuntz

Cinema Torino Sabato 29 febbraio 2020

Torino - E così il Coronavirus ha definitivamente fermato il festival di musica e cinema di Torino, Seeyousound, che contava di riscattarsi durante la serata del 1 marzo con la sonorizzazione originale dei Marlene Kuntz. Partito il 21 febbraio e fermato al suo terzo giorno di programmazione, Seeyousound non aveva dato per certa la notizia relativa all'ultima serata, quella del 1 marzo, ma certo, un po' di speranza trapelava.

Niente da fare, «il presidente della Regione, al termine della serie di riunioni con le categorie sociali ed economiche alle quali ha partecipato oggi nella Prefettura di Torino, ha dichiarato che l’ordinanza della Regione con le misure di contenimento in scadenza domani sarà valida fino a domenica 1 marzo per il recepimento del decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri - spiega l'organizzazione su Facebook - Siamo dunque costretti a sospendere l’evento di domenica 1 marzo Seeyousound • Marlene Kuntz play Menschen am Sonntag. Nelle prossime settimane comunicheremo la riprogrammazione di questo e molti altri spettacoli nella speranza di tornare al cinema il più presto possibile per festeggiare insieme al nostro pubblico».

L’evento conclusivo dell’edizione 2020 sarebbe stata una produzione originale, con un vero e proprio evento esclusivo con protagonista la rock band «nostrana» dei Marlene Kuntz pronta a sonorizzare dal vivo Menschen am Sonntag (Uomini di Domenica) (Germania, 1930, 67’) con una colonna sonora composta per l’occasione. Forse sarà recuperata, forse no: a decretarlo sarà lo sviluppo della situazione, ancora molto incerta per il mondo della cultura torinese e non solo.

Intanto, questa la procedura per i rimborsi. Coloro che hanno acquistato il biglietto online verranno contattati sulla mail di registrazione dalla piattaforma di biglietteria Boxol. I biglietti acquistati per i concerti di Chassol e Marlene Kuntz rimarranno comunque validi per la loro eventuale riprogrammazione.

«Non appena riceveremo informazioni precise forniremo ulteriori aggiornamenti e dettagli riguardo i rimborsi di coloro che hanno acquistato biglietti presso il Cinema Massimo, le nuove date degli spettacoli e sulla riapertura degli esercizi» confermano dal festival. Intanto, visto l'ingente danno non solo organizzativo, ma economico, Seeyousound ha chiesto aperto sostegno: per chi volesse contruibuire è attivo un crowdfunding.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.