Coronavirus, si ferma la cultura a Torino e in Piemonte: stop alla domenica al museo del primo marzo

Coronavirus, si ferma la cultura a Torino e in Piemonte: stop alla domenica al museo del primo marzo

Cultura Torino Lunedì 24 febbraio 2020

Torino - Uno dopo l'altro musei, teatri, cinema, biblioteche e luoghi di cultura a Torino e in Piemonte stanno annunciando la chiusura e realtiva sospensione delle attività come conseguenza dell'ordinanza emessa dalla Regione Piemonte in accordo con il Ministero della Salute e realtiva al contenimento del contagio da coronavirus.

In una lettera inviata il 24 febbraio al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, le Presidenze di AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo e FEDERVIVO hanno chiesto l’apertura di uno “stato di crisi” del settore dello spettacolo dal vivo alla luce delle recenti disposizioni adottate dal Governo per limitare la diffusione del Covid-19.

«Condividendo, animati da un grande senso di responsabilità, ogni decisione a tutela della salute dei cittadini, Agis e Federvivo non possono esimersi dal sottolineare – si legge nella lettera – le gravissime difficoltà che già in questa fase sta subendo l’intero comparto. Il blocco di ogni attività di spettacolo nelle regioni del Nord Italia sta generando infatti un impatto economico estremamente negativo, tanto per il crollo dei ricavi da bigliettazione quanto per la drastica riduzione delle paghe degli addetti del settore».

Queste le ragioni che le associazioni portano chiedendo un intervento urgente a favore del settore, con lo stanziamento di adeguate risorse e con l’adozione di provvedimenti normativi che evitino qualsiasi penalizzazione nei confronti dei soggetti finanziati dal FUS. Viene infine ribadita la piena disponibilità a ogni tipo di interlocuzione con il Governo nella certezza che si potranno individuare soluzioni che contengano l’impatto negativo sulle imprese di spettacolo.

A questo link ulteriori chiarimenti sulle attività culturali ed economiche interessate dall'ordinanza.

La cultura si ferma: ecco le attività sospese a Torino

E mentre si fermano stagioni teatrali con spettacoli rimandati o addirittura cancellati, anche altre attività legate alla grande macchina culturale sul territorio subiscono un arresto improvviso.

Tra le tante comunicazioni in arrivo dal mondo della cultura, il Ministero per i beni e le attività culturali avvisa che è stata sospesa la domenica al museo programmata per il 1 marzo, che prevedeva in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato.

L'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai avvisa infatti che il Concorso per clarinetto piccolo con l’obbligo del 2° clarinetto e della fila che doveva tenersi da martedì 25 a venerdì 28 febbraio è rimandato a data da destinarsi. Ancora, i due concerti in programma all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino giovedì 27 e venerdì 28 febbraio non avranno luogo. Informazioni riguardanti l’eventuale riprogrammazione degli spettacoli o il rimborso dei biglietti saranno comunicate appena possibile.

Da lunedì 24 a sabato 29 febbraio compresi resteranno chiuse al pubblico le sedi della Fondazione Circolo dei lettori di Torino, Novara e Rivoli, con il Circolo della musica, luoghi dove salteranno tutti gli incontri e concerti in programma. E a proposito di musica dal vivo, la direzione di Off Topic comunica che tutti gli eventi organizzati e programmati presso la propria sede (via Pallavicino, 35) di Torino o in qualsiasi altra sede sono annullati da lunedì 24 febbraio 2020 compreso fino a domenica 1 marzo 2020, salvo nuove indicazioni.

Anche Camous off, l’aula studio dedicata agli studenti universitari, resterà chiusa a Off Topic. Le attività del Bistrò rimarranno aperte oggi lunedì 24 febbraio, mentre per la successiva attività di ristorazione la direzione consiglia di verificare giorno per giorno attraverso i social e il sito dedicato. La direzione di Off Topic dichiara: «Ci auguriamo di poter riprendere la normale programmazione a partire da lunedì 2 marzo. Questo luogo crea lavoro per tantissime persone. Come tutti, ci prepariamo ad affrontare un danno economico di cui ancora non conosciamo le proporzioni. Oggi capiremo dunque quali saranno le sorti delle attività del Bistrò. Vi anticipiamo che per nostra indole è molto probabile che il cancello di Off Topic non verrà chiuso e che tutti insieme utilizzeremo questa settimana per riconvertirci a squadra di lavoro per sistemare lo spazio, fare quei lavoretti che un luogo come il nostro richiede e preparare il nuovo menù. Ci stiamo costantemente informando sui dati reali e non ci faremo prendere dallo sconforto. Vi preghiamo di fare lo stesso leggendo fonti verificate ed evitando in ogni modo il passaparola, gli articoli sensazionalistici, il tranello della psicosi collettiva che mezzi come i social non fanno che alimentare. Come luogo di cultura abbiamo il dovere di ricordare a tutti che ognuno può fare la sua parte e che la Conoscenza e la reale informazione sono il primo antidoto per cambiare la rotta».

La città di Torino rende noto che, in base all'ordinanza regionale, sino a sabato 29 febbraio è sospesa l'apertura al pubblico delle Biblioteche civiche torinesi. Sono quindi da considerarsi annullati anche tutti gli eventi in programma ed è sospeso anche il servizio di Bibliobus. Tra biblioteche, centro interculturale e archivio storico, questo l'elenco dei luoghi della cultura chiusi.

Cancelli sbarrati anche ai musei civici, tra questi Palazzo Madama, Gam e Museo di arte orientale, e ancora, il Museo della Frutta, il Museo Pietro Micca, il Borgo Medievale. Si precisa che anche gli altri musei cittadini, in forza dell'ordinanza citata, sono chiusi. Qui altri musei che non apriranno fino al 29 febbraio, mentre si attendono informazioni dal Museo Egizio, chiuso lunedì 24 febbraio.

Potrebbe interessarti anche: , 183 escursioni gratuite nel Parco del Gran Paradiso: un'estate sulle Alpi , Grand Tour: tra il Piemonte e la Valle d'Aosta alla scoperta del barocco , Giornate Fai di Primavera 2020 rinviate anche a Torino e in Piemonte , Il Politecnico di Torino su Topolino per raccontare le donne nella scienza , Mina: 80 anni celebrati a Torino con una rassegna e un convegno internazionale

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.