Gruvillage Music Festival 2020: i concerti dell'estate, dai Deftones a Niccolò Fabi - Torino

Gruvillage Music Festival 2020: i concerti dell'estate, dai Deftones a Niccolò Fabi

Musica Torino Venerdì 7 febbraio 2020

Torino - Saranno quindici le candeline che GruVillage spegnerà questa estate per il suo compleanno. E in attesa dell’arrivo dell’estate, sono già diverse le presenze internazionali nel cartellone del Festival, a cui si aggiugneranno probabilmente le migliori proposte che emergeranno dal palcoscenico del Festival della canzone italiana di Sanremo.

Come sempre eclettico e di grande appeal il programma del più longevo fra i festival piemontesi ha già annunciato una line up internazionale, stimolante e di grande impatto. Dagli statunitensi Deftones che invaderanno l’Arena verde di Le Gru con il loro nu metal il 23 giugno nell’unica data italiana della tournée europea, a Niccolò Fabi (11 luglio) che guiderà il pubblico in un emozionante viaggio tra musica e parole ispirato all’ultimo album Tradizione e tradimento, dal ritorno di LP (13 luglio) già straordinaria protagonista del memorabile concerto di chiusura dell’edizione 2017.

Ancora, all’arrivo il 14 luglio degli australiani Rüfüs Du Sol che faranno ballare e divertire tutti gli appassionati di musica elettronica con la loro eclettica produzione, dai raffinati Postmodern Jukebox, protagonisti il 20 luglio di uno show incredibile che mescola pop, rock, swing e R&B, a Fantastic Negrito, apprezzato musicista statunitense che sul palco del GruVillage, il 21 luglio, porterà tutto il suo carisma e la sua incredibile storia personale e artistica, passando per Paul Weller che arriverà nel capoluogo piemontese il 28 luglio per un concerto imperdibile, un poetico viaggio nella carriera di un eterno ragazzo che da bambino sognava i Beatles e che ora è considerato tra i musicisti più influenti degli ultimi cinquant’anni.

L'edizione 2020 di Gruvillage Music Festival

Con l’edizione 2020 il GruVillage 105 Music Festival festeggia i suoi primi quindici anni, ed è un traguardo significativo, frutto dell’impegno di tutti gli addetti ai lavori e dell’affetto del pubblico che dal 2006 lo segue con passione ed entusiasmo, ma anche un incentivo a proseguire con dedizione la strada tracciata. L

a rassegna di musica e spettacolo dal vivo finanziata dai 180 esercenti di Shopville Le Gru – il più grande mall del Piemonte – come innovativo progetto promozionale ogni estate anima l’Arena verde alle porte di Torino. Grazie ad una direzione artistica coraggiosa continua a crescere e si avvicina all’età adulta senza perdere la leggerezza, la spensieratezza e il senso di libertà e benessere che solo un festival estivo sa regalare al pubblico.

Una programmazione di quasi due mesi con il meglio della musica italiana e internazionale, grandi spettacoli a piccoli prezzi, una location bella e curatissima, tanta attenzione all’accoglienza, alla qualità di fruizione e alla comodità per una user experience eccellente sono le caratteristiche di un festival che diventa ogni anno più green. Accanto alla line up musicale GruVillage riserva da molti anni un posto speciale alle arti visive, affidando la propria identità visiva ad un diverso artista. Dopo il giovane talento Max Petrone, la rockstar della street art internazionale PixelPancho e il grande illustratore Emiliano Ponzi, per il 2020 è il visionario Donato Sansone ad aver raccolto tutto il senso del Festival in una immagine che si intitola The Party!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.