A Torino arriva il Makr Shakr Robotic Bar: cocktail smart ai Murazzi dal 20 giugno

A Torino arriva il Makr Shakr Robotic Bar: cocktail smart ai Murazzi dal 20 giugno

Ristoranti e Sagre Torino Martedì 19 giugno 2018

Torino - Ai Murazzi del Po, nei mesi estivi, si aprirà una finestra sul futuro della città, offrendo un assaggio del modo in cui, grazie alle più avanzate applicazioni della tecnologia e alla robotica in particolare, negli anni a venire si potranno trascorrere anche i più semplici momenti della giornata, come una sosta al bar per bere qualcosa con gli amici.

Un viaggio in avanti nel tempo proposto attraverso l’iniziativa RoboTO – Un club estivo sull’innovazione a Torino che, in via sperimentale per ventun giorni a partire dal 20 giugno (con la possibilità di prorogarne l’apertura fino al 30 settembre) dal martedì alla domenica dalle ore 16 alle 23, e mediante l’allestimento del Makr Shakr Robotic Bar ai Muri, all’interno e negli spazi adiacenti le arcate 23/25 della storica banchina sul fiume Po: uno spazio bar completamente automatizzato in cui si potranno ordinare le consumazioni tramite una app studiata per permettere a macchina e uomo di interagire con semplicità e immediatezza, e dove la preparazione di cocktail e di altre bevande sarà completamente affidata a braccia robotiche.

La Giunta comunale – su proposta degli assessori Paola Pisano (Innovazione) e Alberto Sacco (Commercio e Turismo) - ha approvato la delibera che consente di realizzare l’iniziativa, concedendo l’uso delle arcate alla società torinese Makr Shakr. «Attraverso questa iniziativa – sottolinea l’assessora Paola Pisano – ci proponiamo di compiere un altro piccolo passo lungo la strada che, sfruttando le potenzialità della tecnologia applicata alla vita di ogni giorno e testandone l’utilizzo pratico, dovrà contribuire a fare della nostra città un luogo di sperimentazione riconosciuto a livello internazionale di prodotti e soluzioni innovative, un vero e proprio laboratorio per testare sul campo tecnologie all’avanguardia prima della loro commercializzazione».

«L’apertura del Makr Shakr Robotic Bar ai Murazzi – aggiunge l’assessore Sacco - offrirà nel periodo estivo anche un nuovo punto di intrattenimento per la movida torinese, un posto in cui è possibile trascorrere in compagnia qualche piacevole momento durante la giornata o in serata e, al contempo, vedere come funziona e provare un servizio bar smart, automatizzato dalla prima all’ultima funzione».

Il Makr Shakr Robotic Bar e gli spazi delle arcate ospiteranno anche esposizioni, incontri e conferenze su temi come la robotica, l’innovazione in ambito urbano e il turismo del futuro. Il controllo dell’età dei consumatori, nel caso di richiesta di bevande alcoliche, sarà curato da un incaricato dell’azienda e sarà l’unica funzione affidata a una persona in carne ed ossa. I dati statistici relativi alle consumazioni e ai frequentatori del Robotic Bar (età media, genere, prodotto consumato e, se indicato dal cliente, il profilo social) saranno registrati e potranno in seguito essere utilizzati per analisi e studi dedicati alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni innovative, finalizzate al miglioramento della qualità della vita quotidiana in ambiente urbano.

Il bar robotico della Makr Shakr è stato disegnato dallo studio di progettazione Carlo Ratti Associati e sviluppato in collaborazione con il Senseable City Lab del Massachussets Institute of Technology.

Potrebbe interessarti anche: , Spesa a domicilio a Torino: i negozi aderenti. L'elenco aggiornato , Alberto Marchetti e lo smartworking in gelateria: la formazione arriva online , Stappatincasa: l'aperitivo ai tempi del Coronavirus. L'idea di un imprenditore piemontese , La pasta fresca a casa: a Torino il servizio gratuito per l'emergenza Coronavirus , Dolci Portici 2020: Torino capitale della pasticceria tra cioccolato, gelato e «galuperie»

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.