2000 piantine da custodire in casa per riforestare Milano: come prenotare e dove ritirarle

2000 piantine da custodire in casa per riforestare Milano: come prenotare e dove ritirarle

Attualità Milano Giovedì 10 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Milano - Continua il percorso di crescita del progetto di forestazione urbana che si sviluppa sul territorio di Milano e della Città metropolitana di Milano. Se da un lato Forestami prosegue le attività di piantagione di nuovi alberi, dall’altro promuove nuove iniziative volte a coinvolgere sempre più attivamente i cittadini nella sfida verde per incrementare il capitale naturale della Grande Milano e raggiungere l’obiettivo di 3 milioni di alberi entro il 2030.

In vista della Giornata Mondiale delle Foreste (lunedì 21 marzo) e del primo giorno di primavera, Forestami lancia Custodiscimi, iniziativa congiunta con Ersaf Legambiente Lombardia, attraverso la quale i cittadini possono diventare temporaneamente custodi, presso la propria abitazione - sul balcone o in cortile - di quello che diventerà nel tempo il futuro verde pubblico.

I cittadini di Milano e dei comuni della Città Metropolitana aderenti a Custodiscimi hanno la possibilità di prendere in affido una piccola piantina forestale che - una volta cresciuta - sarà piantata insieme alle altre piante forestali il prossimo autunno, contribuendo così ad accrescere il capitale naturale del territorio e a raggiungere i tre milioni di alberi entro il 2030.

Come funziona Custodiscimi? Innanzitutto occorre prenotare la propria piantina: per compilare il form sul sito forestami.org e diventare così custodi di una piantina forestale c'è tempo fino a mercoledì 16 marzo 2022; al momento della prenotazione ogni partecipante può scegliere il luogo di ritiro ed è invitato a sottoscrivere simbolicamente il Patto di Custodia con cui si impegna a prendersi cura della pianta forestale assegnata, rispettando alcune semplici indicazioni per farla crescere al meglio.

Domenica 20 marzo 2022 (e solo domenica 20 marzo) è il giorno del ritiro della piantina: recandosi presso il punto di ritiro scelto al momento della prenotazione (l'elenco dei punti di ritiro è in fondo all'articolo) si può prendere in custodia, gratuitamente, una piantina forestale. Ogni piantina viene consegnata in un kit composto da un vaso di 15 cm di diametro e un sottovaso di 20 cm insieme a 5 kg di terriccio. I custodi hanno a disposizione dei video tutorial e un team di esperti è a disposizione settimanalmente per fornire consigli e supporto.

I custodi sono chiamati a prendersi cura delle piantine per circa 8 mesi, fino a domenica 20 novembre 2022 quando, grazie all’avvio delle nuove piantagioni, le piante forestali troveranno la propria dimora nel territorio del Comune di Milano e della Città Metropolitana di Milano attraverso momenti di piantagione collettiva.

Le piantine forestali in attesa di essere prese in custodia sono 2000, provengono dal Vivaio di Curno di Ersaf e sono di quattro specie diverse tutte autoctone e certificate: ciliegioquercia farniaolmo bianco e pado.

Custodiscimi: l'elenco dei punti dove ritirare gratuitamente le piantine

Nella giornata di domenica 20 marzo 2022 mille piante possono essere ritirate presso i 9 Municipi del Comune di Milano:

  • Municipio 1 - Cascina Nascosta, Giardini Condivisi di via Scaldasole e Palazzo Bovara
  • Municipio 2 - Orti di via Padova
  • Municipio 3 - Giardini San Faustino
  • Municipio 4 - Associazione Nocetum
  • Municipio 5 - Cascina Chiesa Rossa e Podere Ronchetto
  • Municipio 6 - Giambellorto, Giardino Condiviso Nascosto e Giardino Condiviso Parco Segantini
  • Municipio 7 - Boscoincittà
  • Municipio 8 - Associazione Scout Cngei
  • Municipio 9 - Cascina Parco Nord Milano e Giardini Pubblici di via Ippocrate

Questo per quanto riguarda i luoghi di ritiro della città di Milano. Ma sempre nella giornata di domenica 20 marzo 2022 altre mille piantine possono essere ritirate anche in molte località della Città Metropolitana: ecco l'elenco dei comuni aderenti.

  • Bussero (Circolo Familiare Barzago)
  • Canegrate (Giardini Contrada Baggina)
  • Colturano (Municipio)
  • Cesano Boscone (Oasi dei Nuovi Nati)
  • Cormano (Giardino della Biblioteca Civica Paolo Volontè)
  • Cinisello Balsamo (Cea)
  • Cusano Milanino (Bosco di Giulia)
  • Gaggiano (piazza Daccò)
  • Paderno Dugnano (Istituto Allende)
  • Parabiago (via Volta 4)
  • Trezzano sul Naviglio (Casa Comunale)
  • Vittuone (Circolo Legambiente)
  • Vizzolo Predabissi (Area Feste)

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.