Sciopero ferroviario 8 e 9 febbraio 2021: orari Trenord e modalità dello stop di 2 giorni - Milano

Sciopero ferroviario 8 e 9 febbraio 2021: orari Trenord e modalità dello stop di 2 giorni

Attualità Milano Venerdì 5 febbraio 2021

© Flickr.com / David McKelvey

Milano - Due giorni consecutivi di sciopero ferroviario. Lo ha annunciato Trenord per le giornate di lunedì 8 e martedì 9 febbraio 2021, asserendo che la mobilitazione potrebbe avere ripercussioni sul servizio ferroviario in tutta la Lombardia. Per quanto riguarda lunedì 8 è prevista un'agitazione sindacale che potrebbe interessare il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord; martedì 9 è invece stato indetto dal sindacato Orsa uno sciopero nazionale.

Data l’emergenza pandemica, nelle due giornate interessate dalle agitazioni Trenord suggerisce ai passeggeri di organizzare il proprio viaggio in modo responsabile, evitando gli assembramenti nelle stazioni alla ripresa della circolazione. Ma vediamo più nel dettaglio gli orari e le modalità di questo doppio sciopero ferroviario. 

Sciopero Trenord di lunedì 8 febbraio 2021

Lunedì 8 febbraio 2021, in orario 9.00-13.00, è prevista un’agitazione sindacale che potrebbe interessare il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord. Nelle 4 ore di sciopero si prevedono possibili disagi sulla circolazione delle linee che si attestano a Milano Cadorna, delle suburbane S1, S2, S3, S4, S9, S13, S50, della Brescia-Iseo-Edolo e del Malpensa Express. Per il collegamento aeroportuale, è prevista comunque la circolazione di autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa e tra Busto Arsizio Fs e Stabio.

Sciopero Trenord di martedì 9 febbraio 2021

Dopo le 4 ore di sciopero di lunedì 8, ancora disagi nella giornata di martedì 9 febbraio 2021. Il sindacato Orsa ha indetto uno sciopero nazionale in orario 9.00-17.00, e dunque di 8 ore. In questo lasso di tempo i treni in circolazione sulle linee Rfi potrebbero subire limitazioni e cancellazioni: prima dell’inizio dell’agitazione, è comunque garantita la partenza dei treni che arrivano a destinazione finale entro le ore 10.00.

Regole per viaggiare in treno in emergenza Covid

A bordo dei convogli Trenord è in vigore il limite del 50% di posti occupabili definito dalle Autorità. Per questo, è richiesto ai viaggiatori di occupare tutti i posti a sedere, evitando di sostare in piedi nei corridoi o negli spazi di discesa e salita dalle carrozze. Inoltre, a bordo è necessario indossare la mascherina correttamente (su naso e bocca) per tutta la durata del viaggio, come ricordato da una campagna di comunicazione installata sui treni e nelle stazioni, che segnala le regole da rispettare per viaggiare in modo responsabile. 

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.